FABIO BALDASSARRE 041

I “primi quarantuno anni” di uno chef stellato raccontati attraverso le sue ricette

28/04/2013

FABIO BALDASSARRE  041

di Mariella Belloni

Al 10° piano del World Join Center di Milano, Fabio Baldassarre ha presentato alla stampa il suo libro “041” edito da FreeMedia. Un libro di cucina nuovo, con una prospettiva innovativa e un percorso entusiasmante nella storia della cucina italiana.  Uno spettacolare racconto corredato da immagini e ricette che presentano al meglio l’arte e la maestria dello chef.

I “primi quarantuno anni” di uno chef stellato raccontati attraverso le sue ricette, i suoi pensieri , la sua personalità. Dalle origini abruzzesi alle esperienze all’estero, dalla gavetta all’alta cucina, con Raimond Blanc, Heinz Beck e poi in prima persona all’Altro Mastai e all’Unico di Milano.

Sessantadue ricette, oltre centocinquanta fotografie d’autore - Prefazione con testi di Fausto Arrighi, Allan Bay, Luigi Cremona, Davide Di Corato, Enzo Vizzari.

Un libro è un riordino delle tue idee, un reset del tuo percorso negli anni. Per uno chef è anche cominciare a fissare le ricette importanti, quelle in cui si riconosce e che lo rappresentano. Come oggetto, con le sue pagine, con la sua bellezza materica e tangibile, non può essere sostituito da una serie di schermate su un computer, su un tablet, così come un cibo non può essere sostituito da una sensazione virtuale. Scrivere un libro è regalarsi a chi è interessato a te, a chi ti vuole bene. È fare il punto sulla tua esperienza e metterla a disposizione di tutti, a cominciare dai tuoi clienti, da chi apprezza la tua cucina. Cosa vuol dire 041? È la mia età mentre lo scriviamo, scattiamo le foto e lo mettiamo a punto. Affido a voi le mie parole, le mie ricette. Non lo considero punto d’arrivo, ma un punto di partenza: riordinato il passato bisogna costruire il futuro”. Fabio Baldassarre

Senza falsa modestia, ma ben lontano dal darsi delle arie, questo è un libro costruito “su misura”. Come certi abiti di haute couture: la figura professionale e la personalità di Fabio Baldassarre, il suo ritratto, la sua cucina. Parole e immagini: mai soltanto l’esposizione della ricetta, mai soltanto uno scatto al piatto. Le ricette diventano “racconti” di gastronomia e di vita vissuta, gli ingredienti sono presentati come i “protagonisti” di queste piccole grandi storie, mentre l’obiettivo della macchina fotografica scruta il cibo da vicino, gli gira attorno e a volte sembra esplorarlo dall’interno.

Libro Cartonato 256 pagine cm 24,5 x 31

Carta patinata opaca Fedrigoni 170 grammi

Copertina cartonata. Dorso quadro con capitelli. Lavorazioni della copertina: titolo in lamina oro a caldo; sbalzo con sfondamento.


Prezzo al pubblico 76 Euro. FreeMedia Editore www.freemedia-sc.com

Vista da urlo all’Unico di Milano, il ristorante stellato più alto d’Italia

E’ Unico di nome e di fatto il suggestivo regno gourmet dello stellato Fabio Baldassarre che svetta in cima al World Join Center con vista mozzafiato sullo skyline milanese.

Unico restaurant, ristorante esclusivo con interni progettati da Donata Nicetta, che creano nel locale un’atmosfera raffinata e speciale, che diventa magica ala tramonto, quando l’illuminazione rende la sala ancora più suggestiva. Si accede tramite un ascensore vetrato dal quale si può ammirare il panorama della città di Milano mentre si sale al 20° piano del grattacielo World Join Center, dove si trova il ristorante Unico. Un attico panoramico situato al ventesimo e ultimo piano dell’avveniristico grattacielo in zona Portello, è un’oasi di vetro aperta a 360 gradi sulla città. Dove la tradizione gastronomica italiana è reinterpretata dal tocco magico e giocoso del maître cuisinier di origini abruzzesi, che stupisce e coccola l’ospite con piatti che affondano le loro radici nella memoria del Bel Paese, senza rinunciare al genio creativo. Eclettismo allo stato puro, ma sempre basato su ingredienti italiani, di cui ha grande rispetto. Alterna le cotture, a volte antiche, come la pietra ollare, a volte modernissime, in base a ciò che secondo la sua esperienza, meglio rispetta gli ingredienti. I piatti sono relativamente semplici, basati su un sapore dominante accompagnato da pochi aromi. Una vetrata separa la sala dalla cucina, permettendo agli ospiti di vedere lo chef Fabio Baldassarre all’opera, il quale propone tre percorsi gastronomici differenti per la cena, e uno per il pranzo.

Il Ristorante Unico è aperto domenica dalle ore 12.00 alle 16.00 per il brunch in cui vengono proposti piatti tipici che variano a seconda delle stagioni e delle ricorrenze. Il ristorante rimane chiuso sabato a pranzo.

Unico restaurant - via Achille Papa, 30 – Tel. 02 3926 1025

Riuscire a cenare qui è un’esperienza che soddisfa tutti i sensi!

 

 

Lo chef Fabio Baldassarre al nuovo Ristorante OpsoN dell’Hotel Imperiale di Taormina

Lo Chef stellato Fabio Baldassarre firmerà il nuovo ristorante all’Hotel Imperiale di Taormina. Situato sul Roof Garden dell’albergo, da cui si gode di una vista mozzafiato sulla baia di Taormina, il ristorante di Fabio Baldassarre si chiamerà OpsoN, dal greco “cibo”, e proporrà una cucina mediterranea, basata sulla grande qualità degli ingredienti del territorio, interpretati soprattutto con la naturale semplicità delle cotture alla griglia.

“Per noi è un grande onore poter proporre la cucina di Fabio Baldassarre ai nostri ospiti e a tutti coloro che a Taormina vorranno concedersi alla sua raffinata gastronomia” - ha dichiarato Giacomo Battafarano, Direttore Generale dell’Hotel Imperiale di Taormina. “Il nostro Roof Garden è la location ideale per ospitare OpsoN, combinando le emozioni della cucina di Fabio Baldassarre con quelle che la bellezza del panorama di Taormina immancabilmente suscitano, creando una combinazione vincente per un’esperienza emotiva totalizzante”

“OpsoN e la collaborazione con un grande albergo come l’Imperiale di Taormina è per me un’opportunità e una sfida entusiasmante”, ha dichiarato Fabio Baldassarre. “La mia è una cucina semplice, facile e divertente, basata sui prodotti del territorio, proposti con stile e sensibilità moderne, a volte con contaminazioni culturalmente rilevanti, che a Taormina potranno essere presentati con lo charme d’incantevoli atmosfere mediterranee”. L’Hotel Imperiale di Taormina è un albergo storico a 5 stelle lusso con 63 camere. Costruito agli inizi del XX secolo, è stato profondamente ristrutturato e riaperto nel 2009 come albergo del marchio Exclusive Hotel Collection. Percorrendo le profumate strade del centro storico di Taormina, si raggiunge l’Hotel Imperiale, dal cui Roof Garden si gode di un panorama mozzafiato, con il Teatro Greco in primo piano e il mare della Baia di Taormina, da Capo S. Alessio alla baia di Naxos, a colorare lo sfondo.

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner