Flan di prugne

Una ricetta della Foodblogger Marilena

22/07/2014

Flan di prugne
Buongiorno MONDO!!! Con questo Flan di prugne, avrete la giusta carica per affrontare la giornata. Si realizza in pochissimo tempo, tolto quello per denocciolare le prugne, dopodiché il Flan si può dire pronto per essere assaporato con soddisfazione. Fornisce il giusto apporto di fibre e nutrienti utili e poi appaga anche e soprattutto la nostra “acquolina” con leggerezza e genuinità.

Il dessert ideale per l’estate, da servire freddo. Le prugne possono essere sostituite dalle pesche o dalle albicocche... La stagione ci fornirà delle ottime varianti e, con poco, avremmo realizzato un Flan sano e goloso. Il vino che lo accompagna come dessert è il bianco, dolce Zibibbo Sicilia IGT Cantine Florio; dal profumo armonico ed intenso e dal sapore pieno e morbido con sentori di miele di acacia.
 

Flan di prugne

Ingredienti

  • 800 gr di prugne
  • 100 gr di farina bio“00”
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 3 uova fresche
  • 60 gr di noci
  • 100 gr di burro bio di soia
  • ½ bicchiere di marsala
  • ½ bustina di lievito vanigliato in polvere
  • Un pizzico di sale  

Procedimento

Per gustare a colazione o in qualsiasi momento della giornata questo delizioso e genuino flan di prugne, bisognerà lavare e denocciolare la frutta e tagliarla a tocchetti e metterla a macerare per ¼ d’ora col marsala. Separare i tuorli dagli albumi e montare i primi con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro. Unire il burro sciolto a bagnomaria.aggiungere la farina setacciata con il lievito, le noci tritate grossolanamente e le prugne. Montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale e amalgamarli all’impasto. Versare il tutto in uno stampo del diametro di 20 cm, rivestito con carta da forno. Cuocere in forno caldo a 180° per 45 minuti e servire fredda. Conservare la torta in frigo.

marilenainthekitchen.wordpress.com
 
 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner