Folla delle grandi occasioni a Langhirano per la prima giornata del Festival del Prosciutto di Parma

Applaudito lo Show Cooking del pluristellato chef Antonino Cannavacciuolo

05/09/2015

Folla delle grandi occasioni a Langhirano per la prima giornata del Festival del Prosciutto di Parma
Langhirano 5 settembre 2015. Folla delle grandi occasioni nel tardo pomeriggio di ieri venerdì a Langhirano per l'apertura del Festival del Prosciutto di Parma.
Dopo il saluto di benvenuto portato da Giordano Bricoli, Sindaco di Langhirano (“Il prosciutto di Parma è un prodotto famoso in tutto il mondo, è unico ed inimitabile”), presentati da Francesca Romana Barberini, hanno parlato dal palco installato davanti al Municipio, Federico Pizzarotti, Sindaco di Parma, Filippo Frittelli, Presidente della Provincia di Parma, Andrea Zanlari, Presidente della Camera di Commercio di Parma, Cesare Azzali, Direttore dell'UPI, Vittorio Capanna, Presidente del Consorzio del Prosciutto di Parma e Simona Caselli, Assessore regionale all'agricoltura.

Dopo la cerimonia inaugurale si è svolto un gustoso intermezzo di alta cucina con lo chef pluristellato Antonino Cannavacciuolo che ha stregato tutti i presenti.

E' iniziato così la diciottesima festa del Re dei Prosciutti con l'apertura di tantissime prosciutterie in giro per i borghi e le piazze di Langhirano.
Sempre nel paese, patria del prosciutto di Parma, è ritornato “I sapori del giallo”, la rassegna di letteratura poliziesca e gastronomia che accompagnerà tutto il festival, e in via Mazzini è stata inaugurata inaugurata un’altra mostra, “prosciutto a fumetti”, con 50 tavole di fumettisti di fama nazionale, a cura della Pro Loco di Langhirano.

Il palco allestito davanti al Municipio di Langhirano: Il Sindaco Giordano Bricoli, apre ufficialmente il Festival 
 
A Parma questa mattina, sabato 5 settembre ci sarà l'inaugurazione del Bistrò del Prosciutto di Parma a cura dell'Amministrazione comunale e del Consorzio di tutela.
In questo elegante spazio, allestito sotto i Portici del Grano in Piazza Garibaldi, tutti i giorni sarà possibile degustare il Prosciutto di Parma.

Oggi pomeriggio alle ore 18,30 si svolgerà uno Speciale Show Cooking “Mangiare all'italiana con.....il Prosciutto di Parma”.
Ci sarà la preparazione in diretta di una speciale ricetta “Risotto con Prosciutto di Parma e Gambero rosso di Sicilia” ideata dallo chef Alfonso Francese del locale gourmet “Arte & Gusto” e un “Panino da Re” preparato dalla Food Blogger, Cecilia Concari.
Le iniziative si svolgono in collaborazione con INformaCIBO e il Corriere del Gusto

Un gustoso concorso I HAM PARMA
Quest'anno inoltre il Festival si arricchisce del progetto I Ham Parma ideato dal Consorzio del Prosciutto di Parma che coinvolgerà i locali e ristoranti di Parma e provincia proprio nei giorni della manifestazione che proporranno il Prosciutto di Parma in versioni inedite. Tutte le ricette saranno protagoniste di un gustoso concorso disponibile sul sito www.ihamparma.com che coinvolgerà direttamente i consumatori.

In viaggio verso l'Expo: tappa a Parma
Domenica 6 sarà la volta dei cuochi dell’associazione Cheftochef emiliaromagnacuochi, nell’ambito del progetto L’Emilia-Romagna in viaggio verso Expo, che racconteranno attraverso le loro ricette i prodotti di eccellenza, i territori e la tradizione dell’Emilia Romagna.
Venerdì 11 si terrà invece il laboratorio Prosciutto di Parma incontra le Birre Artigianali di Parma dei Birrifici Artigianali parmigiani.

Il Piatto Parma verso l’Unesco degli chef stellati Alberto Rossetti e Marco Dallabona
Sabato 12 l’evento Il Piatto Parma verso l’Unesco vedrà i due chef stellati Alberto Rossetti e Marco Dallabona illustrare le ricette create con i prodotti del territorio e i rappresentanti delle istituzioni locali raccontare tutte le tappe che hanno permesso di candidare Parma come “città creativa Unesco per la gastronomia”.

La pedalata cicloturistica I Bike Parma
Per la prima volta il calendario delle attività presenta una manifestazione sportiva, la pedalata cicloturistica I Bike Parma, organizzata da Fiab Parma Bicinsieme, che partirà il 6 settembre da Piazza Garibaldi alla volta di Langhirano per visitare i luoghi di produzione del Prosciutto di Parma. Tante soprese per i primi 100 prenotati (bicinsieme@yahoo.it) e per il gruppo di amici più numeroso.

Finestre aperte: visita ai prosciuttifici con la navetta gratuita
È previsto un servizio di navette per raggiungere i prosciuttifici che aprono le porte al pubblico per illustrare nell'ambiente più consono come dalle cosce di suino si ottiene il Prosciutto di Parma. Sul sito dell'evento sono disponibili la mappa interattiva del territorio per pianificare la visita alle aziende aderenti (tra Langhirano, Felino, Lesignano de' Bagni, Collecchio, Sala Braganza, Neviano degli Arduini) e l'orario delle navette gratuite che si muoveranno tra le colline parmensi.

Festival del Prosciutto di Parma 2015
Parma e provincia dal 5 al 20 settembre
www.festivaldelprosciuttodiparma.com
 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner