Fritto Misto ad Ascoli Piceno dal 24 Aprile al 3 Maggio

«È tutto un friggi friggi» è il claim di questa fragrante edizione

20/04/2015

Fritto Misto ad Ascoli Piceno dal 24 Aprile al 3 Maggio
Ascoli Piceno aprile 2015. Supplì, arancini, panzerotti o patatine? A metterli tutti nel cartoccio, insieme a molte altre specialità nazionali ed internazionali, ci pensa Fritto Misto, dal 24 Aprile al 3 Maggio ad Ascoli Piceno. Per l'undicesimo anno consecutivo, il capoluogo marchigiano, patria dell'Oliva tenera Ascolana Dop, è pronto a trasformarsi nella capitale della frittura per una città tutta da gustare, oltre che da scoprire.

«È tutto un friggi friggi» è il claim di questa fragrante edizione che annovera fra le principali novità lo spazio riservato a Vini e street food di marca. Grazie all'abilità di rinomati Maestri di Cucina, il cibo di strada diventerà gourmet! Per otto serate consecutive Massimo Garofoli, Aurelio Damiani, Enrico Mazzaroni, Errico Recanati e Rosaria Morganti cucineranno deliziose pietanze fritte, preparate con le migliori materie prime e proposte in abbinamento ai giusti vini. Questa nuova sezione è realizzata con il Consorzio di Tutela Vini Piceni che rafforza così la collaborazione con Fritto Misto.

Come di consueto, il Palafritto di Piazza Arringo, sarà il punto di partenza di un'irresistibile percorso nel gusto che si snoderà attraverso succulente specialità nazionali ed internazionali, tutte preparate con Farine Magiche Lo Conte, main sponsor dell'evento. Accanto ad appetitose ricette, già premiate dal pubblico nelle precedenti edizioni, faranno la loro comparsa croccanti novità, dal fish kebab, cucinato esclusivamente con pesce italiano, alla patatina fritta, preparata soltanto con patate dei Monti Sibillini, grazie alla collaborazione con il Consorzio Forestale dell'Appennino Centrale.

Cooking show, degustazioni e laboratori arricchiranno ulteriormente la kermesse che vedrà il gradito ritorno della Fritto Card, la carta servizi ufficiale di Fritto Misto, per accedere a sconti e graditi omaggi. I coinvolgenti Cooking show e le perfette Degustazioni in programma presso il Polo Didattico sveleranno ai visitatori come preparare e come riconoscere una perfetta frittura; i laboratori Cucina la tua Oliva sapranno coinvolgere adulti e bambini, mentre saranno riservate solo ai più grandi le imperdibili Lezioni da Bere. Ad accompagnare le specialità fritte non mancherà la selezione di vini, presso l'Enoteca delle Marche; per gli amanti del luppolo, tornerà l'esclusivo spazio firmato dal Birrificio il Mastio di Urbisaglia. E per chi vuole rinunciare al glutine, ma non al gusto di una fragrante frittura, torna l'area dedicata al gluten free, in collaborazione con AIC Associazione Italiana Celiachia – Regione Marche.
Fritto Misto, che insieme ad altre manifestazioni, avrà l'onore di rappresentare le Marche ad Expo Milano 2015, è organizzato anche quest'anno da Tuber Communications e dall’Agenzia Sedicieventi, con il patrocinio della Regione Marche, della Provincia e del Comune di Ascoli Piceno, il supporto della Camera di Commercio di Ascoli Piceno e la collaborazione di numerose associazioni di categoria del territorio. Tra i partner di Fritto Misto, anche il progetto Piceno Open, realizzato dalla Vinea di Offida e il progetto Piceno Senso Creativo, realizzato con il contributo del Gal Piceno.
 
Fritto Misto 2015, tutto il programma!
Palafritto | Tutti i giorni | ore 12.00/15.00 - 18.00/22.30
Il ricco percorso di assaggi alla scoperta dei grandi fritti italiani ed internazionali, proporrà più di 40 diverse ricette, selezionate fra le migliori specialità nazionali ed internazionali, con una sezione ad hoc dedicata ai celiaci. Gli amanti delle tipicità siciliane, potranno trovare tutti i profumi del Mediterraneo nei piatti del ristorante Lucia Mazzullo di Siracusa che anche quest'anno presenterà arancini, cannoli siciliani, zippole di ricotta e le immancabili crispelle di riso. La pizzeria Dregher di Bari, sarà presente con i panzerotti, autentiche eccellenze gastronomiche pugliesi. Dal Lazio arriveranno i filetti di baccalà e carciofi, proposti da Francesco Cingolani.

Protagoniste dell'evento saranno ovviamente le tipicità marchigiane a partire da Olive ascolane del Piceno Dop, cremini, mozzarella in carrozza, spiedini e involtini di biancolina, proposti da Pagliare del Tronto - Fritto Misto Lab. La Trattoria italiana di San Benedetto del Tronto, proporrà maccheroncini di Campofilone in carrozza e finger chicken in salsa tartufata. La Nuova Pescheria Picena di Ascoli Piceno, stuzzicherà il palato dei visitatori con frittura di paranza, mentre il Fritto Misto Kitchen Staff - Luca Vannicola preparerà patate fritte di montagna, french toast e fiori di zucchine. La Pizzeria Mammarosa di Ortezzano, sfornerà pizza fritta a volontà; l'Agriturismo Azzurro di Acquaviva Picena friggerà coniglio fritto e pollo al curry. Gli amanti della cucina etnica apprezzeranno la tempura del cuoco giapponese Jun Sato e i saporiti piatti peruviani del ristorante torinese Las Lineas De Nasca: empanadas, fajitas, salchipapas, arepas, cebois andine, bunuelos. Il risorante El Tambo, anche questo del capoluogo piemontese, friggerà specialità sudamericane involtini primavera, samosa, samosa vegana, papa rellena e guarnerose. Direttamente dal Medioriente, il Giardino Erboso proporrà falafel, langosh, fatalier e sambousiki.
I fritti senza glutine a cura dell'Associazione Italiana Celiachia, sezione di Ascoli Piceno, saranno protagonisti dell'area gluten free con Olive ascolane, formaggio, supplì, pollo e fritto di paranza.

Palafritto | dal 24 al 28 Aprile | Ore 12.00/15.00 - 18.00/22.30
Il Fish kebab, fra le novità dell'edizione 2015, sarà proposto dal Fritto Misto Kitchen Staff. La Sardegna tenterà i visitatori con Moddizzosu fritto farcito con lardo e sa frue e con millefoglie di sfoglia fritta con crema di ricotta con scaglie di cioccolato e crema di mirto, il tutto preparato da Daniel Gianni di Porto Torres. L'Osteria Ophis di Offida metterà in padella Ciccia e Chips.

Palafritto | dal 28 Aprile al 3 Maggio| Ore 12.00/15.00 - 18.00/22.30
Chi predilige il pesce non vorrà perdere i filetti di trota dei Sibillini pastellata dell'Agriturismo La Trota di Montemonaco. Dall'Inghilterra arriveranno british sausages e fish & chips, preparati da Mario De Angelis e William Grigg. Ad arricchire con un tocco esotico la vasta offerta di specialità saranno, infine, i pita gyro del risorante greco Panemboriki di Trento.
Quello all'interno del Palafritto sarà dunque un viaggio nel gusto irrinunciabile per gli amanti del fritto che potranno munirsi dell'apposito ticket in vendita presso l'Info Point di Piazza Arringo al costo di 12 euro, ricevendo in omaggio la Fritto Card che permette di usufruire di tanti sconti e graditi omaggi.

Fritto Card
La Fritto Card torna più invitante che mai! La carta servizi di Fritto Misto prevede omaggi e sconti sull'acquisto di prodotti tra gli stand della manifestazione o nei pubblici esercizi della città aderenti all'iniziativa. E in più i possessori della Card avranno la possibilità di partecipare ad un fantastico concorso! Il più fortunato si aggiudicherà viaggio, alloggio e biglietto per due persone per Expo Milano 2015. In palio anche 70 biglietti per la grande Esposizione Universale, in programma a Milano dal 1° Maggio al 31 Ottobre. Non mancheranno sconti e graditi omaggi da ritirare durante la manifestazione: 1 degustazione di acqua presso lo stand Fiuggi, una degustazione gratuita presso lo stand Meletti, una degustazione gratuita presso lo stand Piceno Open, un aperitivo all'italiana Apè offerto da Derby Blu e l'acquisto a prezzo ridotto di una confezione di Farine Magiche Lo Conte.
Vini e street food di marca| Tutti i giorni
Attesa novità di Fritto Misto 2015, Vini e street food di marca vedrà protagonisti grandi Chef e blasonati Maestri di Cucina che cucineranno dal vivo i loro piatti, proponendoli in abbinamento ai vini più adatti. Ad iniziare sarà Massimo Garofoli che, Venerdì 24 e Sabato 25 Aprile, preparerà Carciofi Fritti di Montelupone e Pizzetta fritta al nero di seppia.
Domenica 26 e Lunedì 27 sarà la volta di Aurelio Damiani, che metterà nel piatto panino di grano Solina con melanzana fritta, tagliolini al nero di seppia con seppioline, piselli e briciole di pane fritto.

Martedì 28 e Mercoledì 29, il re della cucina sarà Enrico Mazzaroni, che proporrà sfera fritta di parmigiano e pappardelle al sugo di cinghiale con carciofi fritti. Giovedì 30 Aprile e Venerdì 1° Maggio sarà la volta di Errico Recanati che tenterà i visitatori con uovo fritto alla carbonara e hamburger di marchigiana.
A concludere la sessione Vini e street food di marca sarà Sabato 2 e Domenica 3 Maggio, Rosaria Morganti, Chef del ristorante Due Cigni di MonteCosaro Scalo, in provincia di Macerata.

I cooking show di Fritto Misto
Per tre giornate, nel corso della manifestazione, Chef e apprezzati maestri di cucina prepareranno dal vivo e in modo spettacolare succulenti piatti, svelando al pubblico trucchi e tecniche di cottura. Fra gli attesi protagonisti, Errico Recanati ed Enrico Mazzaroni, che si esibiranno in due distinti appuntamenti.
Venerdì 24 Aprile, alle ore 18.00, Errico Recanati interpreta le eccellenze della Valdaso, in un'anteprima imperdibile de La cucina a regola d'arte. Domenica 26 Aprile e Sabato 2 Maggio, alle ore 12.00, sarà la volta de Il fritto Misto all'Ascolana, laboratorio con degustazione a cura dell'Agriturismo Villa Cicchi. Alle ore 20.00, del 25 Aprile, degustazione di frittura Le farine Magiche: la pastella per tempura, a cura de Le Farine Magiche che replicherà l'appuntamento anche Sabato 2 Maggio alle ore 20.00. Le virtù teramane saranno protagoniste Martedì 28 Aprile, alle Ore 18.00 con il laboratorio di degustazione del famoso piatto, in concomitanza con l'evento Le virtù di Teramo. Città della Cultura e della Grande Cucina, proposto dall'Associazione di Ristoratori Teramani. Giovedì 30 Aprile, alle ore 19.00 sarà la volta di Enrico Mazzaroni e le patate di montagna, con tanto di degustazione di patate dei Monti Sibillini e presentazione del Consorzio Forestale dell'Appennino Centrale.

Area Beverage | Tutti i giorni| dalle ore 12.00 alle 15.00 e dalle ore 18.00 alle 22.30
Ad accompagnare le specialità fritte non mancherà la selezione di bevande presso l’Enoteca delle Marche. Qui, grazie alla rinnovata collaborazione con il Consorzio dei Vini Piceni e l’Istituto Marchigiano di Tutela Vini, saranno presenti le più prestigiose etichette della Regione, da assaporare in abbinamento ai tanti piatti proposti.
Per gli appassionati di birra sarà aperto anche A tutta birra!, un esclusivo spazio, firmato dal Birrificio Il Mastio di Urbisaglia, dedicato alla birra per scoprire i migliori abbinamenti fra bionde, rosse e... frittura.
In più, per gli amanti delle bibite arriva anche la famosa Spuma Paoletti, per un Fritto Misto sempre più frizzante!

Lezioni da Bere
Polo di Fritto Misto - Piazza Arringo | dal 26 Aprile al 2 Maggio| orari alterni
Grazie alla guida esperta di membri dell'Associazione Italiana Sommelier A.I.S. Marche ed in collaborazione con Consorzio dei Vini Piceni e con l'Istituto Marchigiano di Tutela Vini, i visitatori potranno partecipare a prestigiose sessioni di degustazione delle eccellenza da bere marchigiane, con particolare riferimento alle produzioni enologiche del Piceno, di Ancona e di Jesi.
Si comincia il 25 Aprile, alle ore 17.00, con la degustazione del Conero Riserva Docg. Domenica 26, alle ore 18, a finire nel bicchiere saranno 6 annate di Percorino Docg. Lunedì 27 alla stessa ora saranno degustate sei annate di Rosso Piceno Superiore. Mercoledì 29 Aprile, alle ore 18.00, sarà la volta sei vini da Verdicchio. Venerdì 1 Maggio, nella medesima fascia oraria, degustazione a confronto di tre Rosso Piceno Superiore e tre Offida Rosso Docg. A chiudere la sessione delle degustazioni, sarà Sabato 2 Maggio, sempre alle ore 18.00, il confronto di sei Rossi IGt da vitigni internazionali.

Tutti in fermento
Polo di Fritto Misto - Piazza Arringo | Sabato 25 Aprile e Domenica 3 Maggio | Ore 18.00
La birra incontra il fritto in due laboratori che vedranno protagonisti il Birrificio Il Mastio di Urbisaglia e altri birrifici italiani. Sabato 26 Aprile, l'appuntamento è con Bionde in fermento per il fritto, con una selezione di birre bionde artigianali; Domenica 3 Maggio, attenzione puntata su Tutte le sfumature delle ambrate, con una selezione di birre ambrate artigianali.
PICENO OPEN
Piazza Arringo | Tutti i giorni
Dopo il successo degli anni precedenti, è confermata anche per il 2014 la partnership fra Fritto Misto e Piceno Open, Vinea Qualità Picena, un progetto di filiera realizzato da Vinea, cooperativa di produttori viticoli operanti nella Provincia di Ascoli Piceno, con l’obiettivo di promuovere e valorizzare i prodotti a denominazione di origine protetta e quelli derivanti da agricoltura biologica del territorio piceno. Nel progetto rientrano gli eccellenti vini la cui gamma si compone dell’Offida Docg (Passerina, Pecorino e Offida Rosso), del Rosso Piceno, anche nella versione Superiore e il Falerio dei Colli Ascolani; le olive ascolane del Piceno, il vitellone bianco dell’Italia Centrale e i numerosi prodotti da agricoltura biologica, in particolare l’olio extravergine di oliva.
Sabato 25, Domenica 26, Giovedì 30 Aprile, Sabato 2 e Domenica 3 Maggio, alle ore 12.00, sarà possibile prendere parte al banco d’assaggio degli olii extravergine d’oliva biologici delle aziende aderenti al progetto.

Polo Degustazioni | Piazza Arringo| Lunedì 27, Martedì 28, Mercoledì 29, Giovedì 30 Aprile | Orari alterni
Laboratorio “Cucina la tua oliva”
Torna l’appuntamento gratuito per i piccoli appassionati di frittura, con il laboratorio manipolativo Cucina la tua oliva che si terrà Lunedì 27, Martedì 28, Mercoledì 29, Giovedì 30 Aprile in tre sessioni giornaliere alle ore 9.00, alle 10.00 e alle 11.00. Gli alunni della scuola d’infanzia e della scuola primaria potranno apprendere come realizzare la classica Oliva ascolana secondo la ricetta originale e mangiarla appena cotta! L'attività, a partecipazione gratuita, è in collaborazione con Piceno Open -Vinea Qualità Picena.

PICENO SENSO CREATIVO
Piazza Arringo
Tutti i giorni Fritto Misto mette in vetrina gli eventi del territorio che promuovono e diffondono i prodotti dell’enogastronomia picena. Piceno Senso Creativo è, infatti, un progetto sostenuto dal Gal Piceno e realizzato dal Consorzio Piceni Art for Job, che mette in rete sul territorio eventi di promozione delle eccellenze turistiche. Il progetto sarà presentato Sabato 25 Aprile alle ore 11.00. A seguire, la Degustazione di prodotti tipici.

FRITTOMISTAGRAM
Fritto Misto è sempre più social! Gli instagramers di Igersmarche posteranno le foto della manifestazione e tutti avranno la possibilità di partecipare al coinvolgente contest fotografico utilizzando l'hashtag #frittomistagram.
Doma il tuo stomaco con Citrosodina
Piazza Arringo | Sabato 25 e Domenica 26 Aprile
Nelle giornate del 25 e del 26 Aprile, i visitatori potranno sperimentare la divertente attività Doma il tuo stomaco, proposta da Citrosodina. I più audaci, potranno mettere alla prova il proprio coraggio e la propria abilità cavalcando un Toro meccanico dall'insolita forma di stomaco. Il pubblico potrà inoltre acquistare una confezione di Citrosodina per partecipare al Concorso “Con Citrosodina vinci in tutta leggerezza!” e aggiudicarsi i premi in palio.
E poiché Fritto Misto è "buono" in tutti i sensi, nella giornata di Venerdì 1° Maggio, la Fondazione per la ricerca sulla Fibrosi Cistica onlus, attende il pubblico della kermesse presso il proprio desk informativo in Piazza Arringo per informazioni su cura, prevenzione e raccolta donazioni spontanee.
Fritto Misto 2015... È tutto un friggi friggi!
Restate aggiornati!

www.frittomistoallitaliana.it; FB: Fritto Misto; tw: frittomist0
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner