Gelato World Tour, le Olimpiadi del gelato verso il Gran finale (5-7 settembre Rimini), per premiare il Gusto Migliore del Mondo

L'evento è organizzato da Carpigiani Gelato University e Sigep - Rimini Fiera

28/07/2014

Gelato World Tour, le Olimpiadi del gelato verso il Gran finale (5-7 settembre Rimini), per premiare il Gusto Migliore del Mondo
Rimini 28 luglio 2014 – Il conto alla rovescia è partito. Mentre palette e coppette prendono il volo per Berlino, dove dal 22 al 24 agosto ad Alexanderplatz, si tiene la penultima tappa del Gelato World Tour, i Maestri gelatieri affinano le ricette per la grande finale di Rimini, alla quale spetta indicare il miglior gusto gelato del mondo.

L’appuntamento conclusivo di questo entusiasmante viaggio è infatti fissato dal 5 al 7 settembre prossimi, al parco Fellini, di fronte alla spiaggia più famosa d’Europa e di fianco al Grand Hotel reso celebre dal grande regista riminese nel film Amarcord. Dunque, una conclusione pirotecnica davanti a migliaia di turisti, nel cuore mondiale del distretto del gelato artigianale, nella città che ha visto nascere e crescere - fino a diventare leader incontrastato - Sigep, il Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianali.
Il 7 settembre la giuria di esperti e giornalisti affiancata da quella popolare decreterà il miglior gusto gelato del mondo. Lo stesso giorno sarà estratto anche il fortunato vincitore del concorso “Gelato for life” che per 10 anni avrà diritto ad un gelato gratis al giorno in una delle gelaterie del network di MyGelato App, l’applicazione gratuita di Carpigiani che porta le gelaterie artigianali negli smartphon iOS e Android.

L’evento è organizzato da Carpigiani Gelato University e Sigep-Rimini Fiera, in partnership con Ifi (l’azienda italiana conosciuta in tutto il mondo per le sue vetrine per il gelato artigianale) e Mec3 (azienda leader di settore nella produzione di ingredienti per gelateria artigianale e pasticceria) e, grazie ad una formula coinvolgente, in un anno ha conquistato palati estremamente diversi in città come Roma, Valencia, Melbourne, Dubai e Austin. Il “Villaggio” è aperto al pubblico, con ingresso libero.

È’ dunque possibile partecipare gratuitamente alle dimostrazioni per saperne di più sul mondo del gelato artigianale ed incontrare i migliori Maestri gelatieri di tutto il mondo. Al Villaggio si può seguire il mini – corso della Carpigiani Gelato University “Che cosa è il gelato?”, frequentare il laboratorio didattico “La mia prima gelateria” condotto da IFI per raccontare come aprire e gestire una gelateria di successo o, ancora, partecipare ai mini corsi emozionali rivolti ai ‘non addetti ai lavori’ dal titolo “Scopri i mille gusti del gelato” organizzati da Mec3 e tenuti dai Maestri gelatieri della International School of Gelato.

E visto che siamo nell’anno dei mondiali di calcio, Mec3 proporrà nella sua vetrina Gelatinho, il gusto autentico del Brasile che ha fatto goal in 3000 gelaterie! E poi concorsi fra professionisti per preparare la coppetta perfetta (esattamente da sessanta grammi!), iniziative e giochi per bambini e famiglie.
Per la prima volta al mondo, sarà inoltre possibile vedere una vetrina gelato opera d’arte, premiata con l’oscar del design, il Compasso d’Oro: Bellevue di IFI.

Come già accaduto in tutte le precedenti tappe di Gelato World Tour, anche a Rimini il territorio è fortemente coinvolto e, con esso, le gelaterie artigianali che vi operano.
Decine di gelaterie, sensibilizzate da CNA e Confartigianato, hanno già aderito al progetto e sono state inserite nella mappa interattiva MyGelato App. Gusti appositamente studiati guideranno i visitatori lungo percorsi degustativi ideati in collaborazione con l’Università di Bologna che, a partire dal ‘cuore’ di parco Fellini, si ramificheranno da una parte in direzione Riccione, sulle strade dello shopping e del benessere, e dall’altra verso Torre Pedrera, sulle strade del divertimento e delle acque, senza dimenticare il centro storico. Molte altre iniziative aspettano il pubblico, connettendo sempre più tour, territorio e gelaterie artigianali. Il 7 settembre la giuria di esperti e giornalisti affiancata dalla giuria popolare decreterà il miglior gusto gelato del mondo. Lo stesso giorno sarà estratto anche il fortunato vincitore del concorso “Gelato for life” che per 10 anni avrà diritto ad un gelato gratis al giorno in una delle gelaterie del network di MyGelato App, l’applicazione gratuita di Carpigiani che porta le gelaterie artigianali negli smartphon iOS e Android.

Per degustare i deliziosi prodotti offerti in coppetta, si può acquistare il Gelato Ticket presso l’info-point posto all’interno del villaggio stesso. Con il Gelato Ticket si diventa parte della giuria e si può votare per il World’s Best Gelato, nonché partecipare al concorso “Taste & Win!” per vincere un Ipad mini ed altri stuzzicanti premi.
La missione dell’iniziativa è quella di trasmettere la cultura del gelato italiano, prodotto alimentare artigianale fresco ed unico, al grande pubblico di tutto il pianeta. “Missione compiuta” con successo, tanto che si sta già progettando una seconda edizione.
GELATO WORLD TOUR
Organizzatori: Sigep e Carpigiani Gelato University; Main Partners: Ifi e Mec3; con il patrocinio di: Ministero degli Affari Esteri – Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese, Ministero dello Sviluppo Economico, Road to Expo 2015, Comune di Rimini.


Berlino si aggiudica il titolo di capitale mondiale del gelato

Dopo aver conquistato i palati di centinaia di migliaia di persone a Roma, Valencia, Dubai, Melbourne e Austin, TX, il Villaggio del Gelato World Tour è pronto ad ospitare e stupire tutti gli amanti del gelato artigianale ad Alexanderplatz, Berlino, dal 22 al 24 agosto 2014. La Germania ha vinto i mondiali di calcio 2014, e Berlino si è aggiudicata il titolo di capitale mondiale del gelato. I gelatieri tedeschi hanno celebrato la notizia con un boom di iscrizioni. A breve si insedierà la giuria che selezionerà la rosa dei 16 che si contenderanno il titolo “World’s Best Gelato – Germania”.

La tappa tedesca, organizzata da due dei “massimi sistemi” del gelato: la prestigiosa Carpigiani Gelato University, 13 sedi nei 5 continenti, e Sigep - Rimini Fiera, la più importante tra le fiere del dolciario artigianale, con il supporto dell’azienda italiana fornitrice di vetrine IFI (l’unica azienda al mondo che ha portato il gelato artigianale ad ottenere l’oscar del design – il Compasso d’Oro – grazie ai pozzetti a vista del GWT Bellevue) e MEC3 azienda leader di settore nella produzione di ingredienti per gelateria artigianale e pasticceria, vanta il patrocinio di UNITEIS, l’associazione dei gelatieri artigiani in Germania.
.
Il “Villaggio del Gelato World Tour” in AlexanderPlatz sarà aperto al pubblico, con ingresso libero. I visitatori, grandi e piccini, potranno scoprire tutti i segreti del gelato artigianale partecipando gratuitamente ai laboratori e alle mini lezioni di gelateria tenute dai Maestri gelatieri della Carpigiani Gelato University.
Presso il villaggio sarà anche possibile frequentare il laboratorio didattico condotto da IFI che insegna come progettare una gelateria di successo o, ancora, ‘scoprire i mille gusti del gelato’ grazie ai corsi emozionali rivolti ai non addetti ai lavori tenuti dai Maestri gelatieri della International School of Gelato di MEC3.

Per assaggiare i deliziosi gusti preparati per l’occasione dai sedici gelatieri in gara i visitatori potranno acquistare il Gelato Ticket presso l’info-point all’interno del villaggio stesso. Il Gelato Ticket costerà 5 euro e darà diritto a 5 assaggi (2 coppette e 3 mini-coni). Acquistandolo, il pubblico diventerà parte della giuria e potrà votare per il suo gusto preferito, partecipando anche al concorso “Taste & Win!”, che mette in palio un Ipad di ultima generazione. Presso il Villaggio, si potrà assistere ad altri contest con protagonisti i gelatieri in gara: dal Tonda Challenge by IFi che mette in palio la ‘spatola d’oro’ al Cookies Best Tester by MEC3 che assegna l’ambita Cookie’s Cup. Per maggiori informazioni: www.gelatoworldtour.com. Il 7 settembre la giuria di esperti e giornalisti affiancata dalla giuria popolare decreterà il miglior gusto gelato del mondo. Lo stesso giorno sarà estratto anche il fortunato vincitore del concorso “Gelato for life” che per 10 anni avrà diritto ad un gelato gratis al giorno in una delle gelaterie del network di MyGelato App, l’applicazione gratuita di Carpigiani che porta le gelaterie artigianali negli smartphon iOS e Android.
Il Gelato World Tour è il primo evento internazionale itinerante che diffonde nel mondo la cultura del gelato artigianale italiano e celebra la freschezza e l’alta qualità di questo alimento goloso, salutare e prelibato. Ad ogni tappa, 16 gelatieri competono tra loro proponendo i loro gusti più deliziosi che vengono votati dal pubblico, da una giuria tecnica e dagli stessi gelatieri in gara. Per la tappa tedesca i membri della giuria tecnica saranno Mario Dressino ed Annalisa Carnio.
Le selezioni sono ancora aperte: i gelatieri operanti in Germania che desiderano stupire il grande pubblico con il loro miglior gusto hanno ancora alcuni giorni per compilare il modulo di iscrizione su www.gelatoworldtour.com/artisan-gelato-makers e inviarlo al Comitato del Gelato World Tour (fax +39.051.6505.305, e-mail committee@gelatoworldtour.com).

La Germania è il secondo paese al mondo per numero di gelaterie (quasi 9.000), e il primo assoluto per passione e tradizione artigianale. Il legame tra Germania e Italia in questo settore è fortissimo, e le radici di questo antico mestiere sono ben salde grazie ai gelatieri italiani (soprattutto zoldani e cadorini) emigrati in Germania tra la fine dell’800 e l’inizio del ‘900. Il boom di candidature di alto profilo che si è verificato subito dopo l’apertura delle iscrizioni e l’insediamento della giuria di selezione, fanno presagire ricette di elevata qualità.
Berlino sarà l’ultima tappa del Gelato World Tour prima del Gran Finale che si terrà dal 5 al 7 settembre nel piazzale Fellini di Rimini, di fronte alla spiaggia più famosa d’Europa e accanto al Grand Hotel reso celebre dal grande regista riminese nel film Amarcord. Alla competizione parteciperanno i finalisti di tutte le tappe precedenti: i gelatieri che si sfideranno con il loro gusto migliore saranno 24 e arriveranno dai 5 continenti. Al termine dell’evento sarà decretato e premiato il World’s Best Gelato. Per chiudere in bellezza è prevista anche una proiezione pirotecnica.
La scelta della sede dell’evento conclusivo di questo fantastico viaggio nel goloso mondo del gelato è ricaduta su Rimini in quanto città che ha visto nascere e crescere - fino a diventare leader incontrastato – Sigep, il Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianali creato da Rimini Fiera.

Il territorio riminese sarà fortemente coinvolto e, con esso, le gelaterie artigianali che vi operano. Decine di gelaterie, sensibilizzate da CNA e Confartigianato, hanno già aderito al progetto e sono state inserite nella mappa interattiva MyGelato App. Gusti appositamente studiati guideranno i visitatori lungo percorsi degustativi che, a partire dal ‘cuore’ di parco Fellini, si ramificheranno da una parte in direzione Riccione, sulle strade dello shopping e del benessere, e dall’altra verso Torre Pedrera, sulle strade del divertimento e delle acque, senza dimenticare il centro storico. Molte altre iniziative aspettano il pubblico, connettendo sempre più tour, territorio e gelaterie artigianali.

La mission del Gelato World Tour, evento patrocinato da Ministero degli Affari Esteri – Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese, Ministero dello Sviluppo Economico, Road to Expo 2015, Regione Emilia Romagna, è trasmettere la cultura del gelato italiano, prodotto alimentare artigianale fresco ed unico, al grande pubblico di tutto il pianeta. “Missione compiuta” con successo, tanto che si sta già preparando una seconda edizione.
 
La Gelateria Gelinda a Miramare di Rimini - Un Cono con "Bacio" e "Amarena Fabbri"
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner