Gian Domenico Auricchio nuovo Presidente di Unioncamere Lombardia

Il Presidente della Camera di Commercio di Cremona ha preso il posto del Presidente uscente, Francesco Bettoni

04/12/2014

Gian Domenico Auricchio nuovo Presidente di Unioncamere Lombardia

Lo scorso 25 novembre, il Consiglio di Unioncamere Lombardia (composto dai Presidenti e dai membri di Giunta delle 12 Camere di commercio lombarde) ha nominato per acclamazione il suo nuovo Presidente: si tratta di Gian Domenico Auricchio, che copre anche la carica di Presidente della Camera di Commercio di Cremona.

Il neo Presidente ha innanzitutto ringraziato Francesco Bettoni per la mole di attività svolte e stimolate nei suoi dieci anni di presidenza. Ha dichiarato quindi il proprio impegno a gestire al meglio la delicata fase nella quale si trova il Sistema camerale in quanto coinvolto nel processo di riforma (e di autoriforma) della Pubblica Amministrazione.
Il suo primo atto è stato quello di proporre all’approvazione del Consiglio di Unioncamere Lombardia il programma di attività ed il Bilancio preventivo 2015: due documenti in piena continuità con la gestione Bettoni ed ai quali ha contribuito nel ruolo di Vice Presidente che già ricopriva.
Area economica "forte" e capace di competere con tutte le sue risorse sul mercato internazionale, la Lombardia ha un saldo punto di riferimento nelle attività del sistema camerale.

In connessione con le singole Camere di Commercio e le istituzioni locali, nazionali e internazionali, Unioncamere Lombardia opera al fine di promuovere e sostenere la struttura economica lombarda e la sua capacità competitiva a livello internazionale, muovendosi sulle seguenti linee di azione strategica e prioritaria: Internazionalizzazione; Innovazione e trasferimento tecnologico; Valorizzazione del capitale umano e funzionamento del mercato del lavoro; Rete infrastrutturale e marketing territoriale; Monitoraggio del sistema economico per la competitività; Servizi finanziari innovativi.

Gian Domenico Auricchio è nato a Parma il 31 marzo 1957, e risiede a Cremona. Fra le molte cariche attualmente ricoperte, oltre che Presidente della Camera di commercio di Cremona (dal 2003), è Amministratore Delegato della Gennaro Auricchio SpA dal 1992, Vice Presidente di Unioncamere Nazionale e di Assocamerestero e Presidente di Fiere di Parma.
Nel 2010 è stato nominato Cavaliere del Lavoro ed ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il premio “Leonardo Qualità Italia 2009”. Nel 2011 gli è stato conferito il premio “Guido Carli” per l’impegno in campo economico. Ha ricoperto diversi incarichi in Confindustria ed in particolare è stato presidente di Federalimentare per il quadriennio 2007-2010 e membro del Comitato di Presidenza di Confindustria dal maggio 2004 al maggio 2008.

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner