Grande festa a Campione grazie all'UIR

Davide Paolini: il famoso Gastronauta curerà il nuovo volume-Guida dell’Unione Italiana Ristoratori

26/06/2013

Grande festa a Campione grazie all'UIR

Campione d’Italia 22 giugno 2013. Grandi chef, ospiti d’eccezione, oltre 200 presenti. Sono stati questi gli ingredienti di successo della serata dell’Unione Italiana Ristoratori, che si è tenuta lunedì scorso nel prestigioso Salone delle Feste del Casinò di Campione d’Italia, sotto la regia di Savino Vurchio, amato direttore della prestigiosa associazione.

A presentare la serata e i tanti ospiti presenti la spigliata e bella conduttrice di Saporie, Elisabetta Del Medico.

Ricco ed interessante il menu del grande evento a Campione d’Italia, grazie all’abilità degli chef e  a prodotti di eccellenza quali i salumi e i formaggi tipici Sapori&Dintorni Conad, il formaggio Asiago e le confetture biologiche Alce Nero.

La serata è iniziata con un ricco buffet di antipasti: salumi e formaggi Sapori&Dintorni Conad con confetture biologiche Alce Nero e gallette di mais e riso, la quiche alle erbe spontanee di montagna di Ernesto Magnino (Ristorante La Rocca di Sparune, TO), il cappon magro di Salvatore Perrone (Ristorante Da Benita di Cogoleto, GE), il baccalà mantecato di Massimo Parini(Ristorante Des Alpes di Asiago, VI), gli stick di Asiago con croccante alle noci di Massimo Spallino (Ristorante Vecchia Stazione di Canove, VI), la mousse con tome di montagna della Valchiusella e lardo con bastoncini di mais rosso di Bachette di Lorenzo Basile (Ristorante L’Incontro di Valchiusella, TO), la battuta di fassone con tartufo nero di Bruno Cingolani (Ristorante Dulcis Vitis di Alba, CN) e la panzanella di Claudio Patella (Ristorante Gli Orti di San Domenico di Siena).

Il menu ha poi proposto altre creazioni, a partire dal riso arborio biologico di Alce Nero interpretato da Claudio Sadler (Ristorante Sadler di Milano) e da Giancarlo Morelli (Ristorante Pomiroeu di Seregno, MB). Altro interessante piatto “a quattro mani” è stato quello di Igles Corelli (Ristorante Atman di Pescia, PT) e di Fabrizio Albini (Ristorante Il Presidio di Ferrara): la guancia di manzo al Cirò rosso con purea estiva di patate della Sila.

La serata si è conclusa con alcune indimenticabili proposte dolci: panna cotta biscotto speziato fatto in casa e gelatina di Grand Marnier e ribes rosso di Rosy Di Zeo (Ristorante Arco del Re di Arcore, MB), mini cheesecake alla fragola di Giuseppe Davide La Grotteria (Osteria Del Riccio di Sesto San Giovanni, MI), mousse al fondente Alce Nero e frutti di bosco di Giusi Donati (RistoranteLa Tradizione di Foro Canavese, TO), mousse alla vaniglia e cardamomo con macaron cacao e frutto della passione di Gianluigi e Alessandro Giachino (Ristorante Cascina Martini di Corte Ranzo, AL) e torta di nocciole di Giuseppe Picotti (Ristorante D’La Picocarda di Barge, CN).

Il menu della serata dell’Unione Italiana Ristoratori a Campione d’Italia è stato accompagnato dai vini dell’Associazione Vite in Riviera, da Cantine Dogali, dalle Cantine Notaroberto, da Cantina Piani Castellani e dall’azienda vinicola Senatore.

La serata si è conclusa con la performance  di Marco della Noce, il famoso comico della trasmissione televisiva Zelig, che  ha proposto nuovi e vecchi personaggi accompagnato delle risate e dagli applausi della platea presente.

L’evento di Campione d’Italia è stato l’occasione per presentare alla stampa e ai numerosi ristoratori presenti in sala il nuovo sito della Unione Italiana Ristoratori, http://www.ristorantiuir.it/, cuore pulsante di tutte le attività legate all’associazione.

Grazie ad un forum specifico e alla consulenza di professionisti specializzati, la U.I.R. avrà gli strumenti adeguati per diventare il punto di riferimento della ristorazione di qualità, nonché l’ente più competente e propositivo su territorio italiano.

Un’altra importante novità è stata la partecipazione di Davide Paolini:  il famoso Gastronauta curerà  il  nuovo volume-Guida dell’Unione Italiana Ristoratori che verrà presentato a Milano in occasione della seconda edizione di Milano Golosa (13-14 ottobre 2013).

Durante questo importante appuntamento milanese, l'Unione Italiana Ristoratori darà vita al primo forum della ristorazione italiana.

Paolini, ospite della serata, ha parlato di nuovi importanti contenuti per la ristorazione intesa come impresa, di gioco di squadra e di qualità.

Tante novità, tante iniziative in programma per l’Unione Italiana Ristoratori, che INformaCIBO continuerà a seguire e a sostenere.

Galleria immagini

Grande festa a Campione grazie all'UIR
Grande festa a Campione grazie all'UIR
Grande festa a Campione grazie all'UIR
Grande festa a Campione grazie all'UIR
Grande festa a Campione grazie all'UIR

Grande festa a Campione grazie all'UIR

Grande festa a Campione grazie all'UIR
Grande festa a Campione grazie all'UIR
Grande festa a Campione grazie all'UIR
Grande festa a Campione grazie all'UIR
Grande festa a Campione grazie all'UIR
Grande festa a Campione grazie all'UIR
Grande festa a Campione grazie all'UIR
Grande festa a Campione grazie all'UIR
Grande festa a Campione grazie all'UIR
Grande festa a Campione grazie all'UIR
Grande festa a Campione grazie all'UIR
Grande festa a Campione grazie all'UIR
Grande festa a Campione grazie all'UIR
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner