I maccheroni alla chitarra verso la certificazione di filiera

Conferiti i nuovi titoli dell’Ordine dei Cavalieri dei Maccheroni alla chitarra

17/02/2014

I maccheroni alla chitarra verso la certificazione di filiera

Pescara 17 febbraio 2014. Sono stati conferiti stamattina, 17 febbraio 2014, i primi titoli di Cavaliere dei maccheroni alla chitarra a 12 abruzzesi, tra cuochi e studiosi, che hanno dimostrato un operato di promozione e sensibilizzazione della cultura enogastronomica abruzzese.

I 10 fondatori dell’Ordine dei Cavalieri dei maccheroni alla chitarra, che si è auto-costituito in ottobre 2013 come emanazione dell’Unione Cuochi Abruzzesi (UCA), li hanno vestiti della fascia onorifica al termine del convegno “I maccheroni alla chitarra verso la certificazione di filiera” che si è svolto questa mattina all’Aurum di Pescara. Alla realizzazione del convegno, moderato dal giornalista Gianluca Marchesani, hanno contribuito anche l’Aurum, il Comune di Pescara e le agenzie di comunicazione Concept Store e Modiv.
Nel pubblico c’erano anche alcuni studenti dell’Ipssar “F. De Cecco” di Pescara, accompagnati dal dirigente scolastico Alfredina Trivelli, e rappresentanti del mondo della docenza, della ristorazione e dell’associazionismo, come nel caso della Commanderie Des Cordon Bleus de France.

Nell’ambito del convegno, introdotto dallo chef Peppino Tinari, presidente Ordine CMC, il sociologo dell’alimentazione Gabriele Di Francesco, docente dell’Università d’Annunzio, e l’enogastronomo Leonardo Seghetti, docente dell’ITAG Ulpiani di Ascoli Piceno, hanno tracciato la storia antropologica e culturale dei maccheroni alla chitarra nella tradizione abruzzese e le possibili stradi perseguibili nell’ottenere una certificazione di filiera che tuteli la ricetta.

I Cavalieri dei maccheroni alla chitarra insigniti dell'apposita fascia di Cavaliere ricevuta oggi (17 febbraio2014) a Pescara

In seguito a questa panoramica, che presto sarà riportata sul sito www.cavalierichitarra.it, lo chef Andrea Di Felice, presidente UCA (Unione Cuochi Abruzzesi) ha annunciato che l’Ordine ha stilato una ricetta base per i maccheroni alla chitarra, che notoriamente sono realizzati e soprattutto conditi in maniera diversa in base ai territori di appartenenza. Questa ricetta, che sarà valutata anche dai nuovi Cavalieri, da altri professionisti e da altri studiosi, sarà presto disponibile sul sito e sarà il punto di partenza per la certificazione di filiera.

È stata conferita la fascia di Cavaliere dei maccheroni alla chitarra solo agli 11 insigniti presenti, e cioè i cuochi Pino Finamore, William Zonfa, Gianluca Sergiacomo, Nicola Vizzarri, Nadia Moscardi e Alessandra Speranza, e Massimo Di Cintio (giornalista), Jolanda Ferrara (giornalista), Mimmo D’Alessio (Accademico della cucina), Domenico Russi (accademico della cucina) e Nicola Tantimonaco (docente).
Insieme ai 10 fondatori, il Direttivo dei Cavalieri conta ora un totale di 21 membri.

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner