I panettoni del sole. Sapori, ricette e storia del panettone artigianale in Campania

L’autrice, Donatella Bernabò Silorata, presenta il libro a Milano

10/11/2014

I panettoni del sole. Sapori, ricette e storia del panettone artigianale in Campania
Milano 10 novembre 2014. Donatella Bernabò Silorata, giornalista napoletana che dal 2000 collabora con il Gruppo Espresso La Repubblica scrivendo  di costume, viaggi e sapori, presenta proprio nella terra dei panettoni,  a Milano, la sua ultima opera: "I panettoni del sole" (Malvarosa edizioni, 180 pagine 25,50 euro).

Due gli appuntamenti milanesi per Donatella Giovedì 20 novembre.
Alle ore 17 da Gay Odin, 19 in Via San Giovanni sul Muro e poi dalle ore 19.00 alle 20.30 presso la Scuola di Cucina Italiana.
In degustazione, oltre al panettone artigianale, ci sarà anche il gelato al panettone della gelateria Naninà. Costo a persona 10 euro

Il volume di Donatella ripercorre luoghi, volti, storie e sapori dei lievitati artigianali della golosa Campania.
L'autrice presenta infatti nel libro undici pasticcieri campani: Anna Chiavazzo, Salvatore De Riso, Pietro Macellaro, Giuseppe Manilia, Rosanna Marziale, Vincenzo Mennella, Alfonso Pepe, Stella Ricci, Sabatino Sirica, Carmen Vecchione, Raffaele Vignola.
 
Ciascuno si distingue per almeno un lievitato d'autore, unico per ingredienti e lavorazione. Fedeli al disciplinare di produzione, i panettoni del sole, hanno i profumi della Campania bella e buona: i limoni della Costa d'Amalfi, i pomodorini del piennolo del Vesuvio, le nocciole di Giffoni, i fichi bianchi del Cilento, la lavanda del monte Cervati.
Con le foto di Enzo Rando e la prefazione di Alfonso Iaccarino, celebre chef del Don Alfonso 1890 di Sant'Agata sui Due Golfi, il libro è anche un viaggio alla scoperta dei territori della regione: dai castagneti dell'Irpinia alla terra delle bufale, dai Monti Lattari ai crinali del Vesuvio.
Una ricerca puntuale che dà volto e voce a piccoli artigiani del gusto e a grandi nomi della pasticceria. Non mancano informazioni sul disciplinare, la ricetta tradizionale e i consigli per la realizzazione in casa del panettone.

In chiusura per ogni panettone viene suggerito un vino in abbinamento: quattordici etichette di vini dolci di cantine campane suggerite da Tommaso Luongo sommelier, delegato Ais Napoli
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner