Il 5 e 6 ottobre a Urbino Biosalus, il Festival Nazionale del Biologico e del Benessere Olistico

Tante le novità, a cominciare dal Paese Ospite: Medio Oriente e Tradizione Sufi

20/09/2013

Il 5 e 6 ottobre a Urbino Biosalus, il Festival Nazionale del Biologico e del Benessere Olistico

Urbino 20 settembre 2013. Il 5 e 6 ottobre prossimo torna a Urbino Biosalus, il Festival Nazionale del Biologico e del Benessere Olistico. Tante le novità, a cominciare proprio dal Paese Ospite: Medio Oriente e Tradizione Sufi.

Nell’anno in cui Urbino si candida a “Capitale della Cultura Europea 2019”, Biosalus sostiene la prestigiosa candidatura della città e contribuisce a rendere Urbino un punto di incontro fra culture, senza porre confini. Dopo il grande successo dell’edizione 2012, che ha visto oltre 30 mila presenze, sono confermati i format di successo delle scorse edizioni: l’incontro con l’autore del benessere, le tradizionali aree expo dedicate all’alimentazione bio, all’editoria specializzata e ai prodotti per il benessere della persona e della casa.

BIOSALUS 2013 è ...

EXPO E MOSTRE

Mostra mercato di prodotti naturali, integratori nutrizionali, alimenti biologici, arredamento ed abbigliamento ecosostenibile.

DIMOSTRAZIONI E TRATTAMENTI

In collaborazione con le più prestigiose scuole di formazione delle arti del benessere saranno allestite tre sale presso le quali sarà possibile chiedere informazioni o sperimentare di persona i benefici di numerose discipline bio-naturali: shiatsu, massaggio ayurvedico, iridologia, riflessologia plantare, trattamento craniosacrale, lettura dell'aura, ecc.

ANIMAZIONE E SPETTACOLI

Momenti musicali, esibizioni di danze orientali, intrattenimenti per adulti e bambini sono solo alcuni degli spettacoli che si alterneranno durante le due giornate del Festival. Da non perdere l'inaugurale poesia del Jazz con il trio di Francesco Macini Zanchi, la dirompente micromagia di Fredy Magic, i divertenti Burattini di Madamodorè e lo spettacolo di chiusura domenica 6 ottobre alle ore 18.30 "Lo Spirito è Folklore", un viaggio nelle tradizioni delle popolazioni del Medio Oriente, dove tutto viene raccontato attraverso la musica e la danza a cura di Giuly Shahla e Luis Zambrano.

INCONTRI

Convegni, conferenze e seminari riguardanti i temi del biologico e del benessere a 360 gradi ai quali interverranno relatori di fama nazionale ed internazionale. In particolare segnaliamo due eventi culturali di rilievo: il convegno a cura dell'USIP "Condividere gli altri. Empatia ed attività motoria nell'esperienza dell'USIP e la coferenza a cura del CNA Professioni nazionale e dell'Associazione Italiana per la Naturopatia "La professione del Naturopata alla luce della legge n. 4 del 14 gennaio 2013".

MEDIO ORIENTE E TRADIZIONE SUFI

La tradizione Sufi arriva a Biosalus 2013 con la sua carica di mistero e spiritualità, promettendo sorprese e grande coinvolgimento. Fra il 5 e il 6 ottobre sono tanti gli appuntamenti con esperti di alto livello. Raccomandiamo di non perdere: la conferenza "Il dito e la luna - Terapia della narrazione Sufi" a cura di Fabrizio D'Altilia, l'incontro con il prof. Franco Nanetti che si occuperà del tema dell'Enneagramma Sufi, mentre il prof. Leonardo Vittorio Arena dedicherà il suo intevento a "Il valore spirituale della musica Sufi". Sabato 5 ottobre alle ore 21.00 tutti al Teatro Sanzio per "La Carovana dell'Amore" concerto Sufi e dervisci rotanti con Peter Hassan Dyck, ingresso gratuito.

Biosalus è organizzato dall’Istituto di Medicina Naturale di Urbino, con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo e alle Attività Produttive della Città di Urbino, del Consiglio Regionale Marche, della Provincia di Pesaro-Urbino, dell’Amministrazione Legato Albani, di Legambiente e della UISP.

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito.

Il programma completo

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner