Il consorzio di filiera Bovillage valorizza la carne francese al Cibus di Parma

Dominique Guineheux, presidente del CVBE, illustra la qualità delle carni francesi

13/05/2014

Il consorzio di filiera Bovillage valorizza la carne francese al Cibus di Parma

Parma maggio 2014. Bovillage, marca collettiva per la carne bovina francese, è ritornata al Cibus di Parma per incontrare all'interno del proprio stand, collocato nel padiglione 3 di Fiere di Parma, i professionisti italiani della carne e i giornalisti.

E' stato Ettore Zanoli, direttore di Sopexa Italia a dare il benvenuto a tutti ospiti presenti.

Poi Dominique Guineheux, presidente del CVBE, il Club delle Aziende francesi esportatrici di carne bovina, si è soffermato sui vantaggi nutrizionali della carne bovina Bovillage ed ha affermato: “La creazione del marchio Bovillage, avvenuto nel 2009 è solo l'ultima tappa del progetto di integrazione di tutte le fasi della filiera di produzione di carne bovina”.

Lo scopo del brand e della relativa comunicazione è di evidenziare, per ora solo al target B-to-B degli operatori del settore (buyer, grossisti, trader) italiani, la garanzia offerta dall'insieme selezionato di aziende raccolte nel Consorzio Interbev (Associazione francese del Bestiame e delle Carni incaricata della promozione della filiera bovina francese in Francia e nel mondo).

“L'aspetto interessante di Bovillage -ha detto Guiineheux- è che l'iniziativa non arriva dall'alto, dal governo, che si limita a dare un contriburo economico aklla campagna di comunicazione, ma è il frutto di un'attività privata che nasce dal basso e che vuole affrontare e risolvere in modo moderno, cioè cooperativo, i porblemi di valore posti dall'export”.

L'Italia è la principale destinazione estera di carne francese, con il 42% del totale, pari a 90mila tonnellate e Bovillage conta per la metà.

“Puntiamo -ha concluso il presidente del CVBE- a consolidare questi numeri mediante il rafforzamento dell'identità francese”.

Alla fine un brindisi insieme all'assaggio di sfiziose preparazioni a base di carne bovina ha concluso l'incontro nella seconda giornata di Cibus.

BOVILLAGE
La marca francese della carne bovina di qualità, BOVILLAGE è stata creata nel 2009 su iniziativa di Interbev (Associazione francese del Bestiame e delle Carni incaricata della promozione della filiera bovina francese in Francia e nel mondo), e del CVBE (Club della Carne Bovina Europa) con il sostegno di FranceAgriMer ( Ente Nazionale Francese dei prodotti dell’Agricoltura e del Mare) e del CNPA (Centre Nazionale francese delle Produzioni Animali).

La marca trova espressione concreta nell’impegno delle più importanti aziende e stabilimenti di macellazione francesi che aderiscono al progetto: Bigard, Bressuire Export, Charal, Elivia, Jean Rozé, Puigrenier, Sicavyl e Socopa Viandes.

.
Dominique Guineheux, Presidente del CVBE e Ettore Zanoli. Direttore Sopexa Italia


Tag: Sopexa

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner