Il Festival del Peperone Dolce ad Altino

Venerdì 22 agosto Convegno “Valorizzazione del Peperone dolce di Altino

21/08/2014

Il Festival del Peperone Dolce  ad Altino
Venerdì 22 e sabato 23 agosto le vie del centro storico di Altino ospiteranno il gusto della tradizione con il Festival del Peperone Dolce: dopo il taglio del nastro ci sarà  la consueta parte convegnistica relativa alla valorizzazione del Peperone Dolce di Altino.

A seguire, dalle ore 19 in poi, ogni piazzetta del centro storico diventerà teatro di degustazione grazie al IV Palio Culinario delle contrade: nove differenti menu costituiti da tre portate ognuno con un protagonista assoluto, il peperone dolce di Altino, che accompagnerà le antiche ricette tipiche del territorio rivisitate in chiave moderna.
Sarà poi una giuria composta da giornalisti, gastronomi, chef ed esperti di folklore a valutare, con una scheda tecnica a punteggio, le contrade e a decretare, nella serata conclusiva dell’evento, il rione vincitore. Non mancheranno, nella due giorni dedicata ai sapori della tradizione locale, degustazioni, laboratori di vimini, legno, rame, merletti.
Ad accompagnare il festival culinario delle contrade altinesi tanta buona musica e intrattenimento di ogni genere.

Convegno “Valorizzazione del Peperone dolce di Altino“

Convegno inaugurale VI Festival del Peperone Dolce di Altino
22 agosto 2014 ore 18.00
Giardini di Palazzo Sirolli, centro storico di Altino
 
Programma:
Saluti istituzionali
 Vincenzo Muratelli, Sindaco di Altino: intervento sul ruolo propulsore del Peperone Dolce di Altino nell’economia locale
 Antonio Rossi, Presidente Associazione del Peperone Dolce di Altino: presentazione della settima edizione del Festival Peperone Dolce di Altino: dalla tradizione all’innovazione
 Alessandro Circiello, noto chef, opinion leader ed esperto di alimentazione (per la Rai cura rubriche di cucina , attualmente conduce una rubrica quotidiana in onda sul canale Rai Gulp). Appena edito da Rai Eri  il suo ultimo libro “Ricette per Ragazzi”.
 Raffaele Cavallo, segretario regionale Slow Food Abruzzo, presentazione delle comunità di cibo, del Presidio del peperone dolce e di “Terra Madre”.
 Antonio Di Caro, consulente zootecnico: il ruolo del Peperone Dolce di Altino nelle tradizioni enogastronomiche abruzzesi
 Donatello D’Alonzo, giovane imprenditore locale, produttore del Peperone Dolce di Altino: intervento sulle attuali tecniche di coltivazione del prodotto
 Lia Giancristoforo, docente di antropologia culturale all’università D’Annunzio di Chieti: dalla nutrizione locale all’immaginario globale. Verso la valorizzazione creativa di un paesaggio gastronomico medio-sangrino
 Tino Bellisario, presentazione del libro “Oro Rosso di Altino e dell’Oasi di Serranella – Storie, viaggi e ricette del Peperone Dolce di Altino” di Tino Bellisario e Gianni Di Carlantonio, Edizioni TABULA, agosto 2014.

 Dibattito e considerazioni finali
Intermezzi di Eva Martelli, attrice e regista abruzzese, estratti da Cesare De Titta, Gianni Tognoni, letture dal libro di Tino Bellisario e racconti di Antonio Bellisario, anziano coltivatore del Peperone Dolce di Altino.

Modera Alessio Pappagallo, giornalista collaboratore della sezione Salute de “Il Giornale.it” e consulente in pubbliche relazioni e comunicazione

http://www.peperonedolcedialtino.it/
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner