Il Maestro Gualtiero Marchesi dopo 20 anni lascia l'Albereta di Erbusco

Quest’anno riparte col nuovo Ristorante al Castello di Agrate Conturbia (No)

02/01/2014

Il Maestro Gualtiero Marchesi dopo 20 anni lascia l'Albereta di Erbusco
Parma 2 gennaio 2014. Il grande maestro della cucina italiana, Gualtiero Marchesi, 84 anni il prossimo 19 marzo, il più conosciuto e rinomato cuoco italiano nel Mondo, primo cuoco italiano a ricevere la tre stelle Michelin nel 1985 (e il primo a rifiutarle nel 2008), rettore di Alma, la Scuola internazionale di cucina italiana di Colorno, nel 2012 ha ricevuto dall’Università di Parma la Laurea magistrale Honoris causa e in questo 2014 appena entrato, sarà per il Maestro l’anno di inaugurazione del suo nuovo Ristorante al Castello di Agrate Conturbia (No): struttura dell’XI secolo di 3.800 mq. con parco di 11 ettari. Oltre al Ristorante Gualtiero Marchesi ci saranno 20 camere, 13 suite, la Spa e due piscine.

Il 31 dicembre con un grande cenone ha lasciato il ristorante franciacortino realizzato nel 1993 dall’imprenditore Vittorio Moretti, presidente della Holding Terra Moretti.

In attesa dell’apertura  ad Agrate Conturbia il Maestro  della Cucina italiana  si dedicherà a “il Marchesino” di Piazza della Scala a Milano, nonché ai numerosi impegni che ha in giro per il mondo, ma anche alla presidenza del Comitato per la storia dell’alimentazione istituito in seno a Expo2015.
 
Il Grande Maestro Gualtiero Marchesi di Donato Troiano

 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner