Il Movimento Turismo del Vino Puglia a Verona per il Salone internazionale del vino

Appuntamenti di promozione, informazione e divulgazione al Padiglione 11 - Regione Puglia

04/04/2014

Il Movimento Turismo del Vino Puglia a Verona per il Salone internazionale del vino

Verona 4 aprile 2014. Quattordicesima partecipazione del Movimento Turismo del Vino Puglia al Vinitaly, storico evento che dal 6 al 9 aprile promuoverà la migliore enologia nazionale e internazionale nella splendida cornice veronese.

Anche quest'anno il Consorzio affiancherà l'Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia e l'Unioncamere Puglia con l'organizzazione di appuntamenti di promozione, informazione e divulgazione sui vini di Puglia che animeranno lo spazio istituzionale della Regione Puglia all'interno Padiglione 11.

Oltre quaranta cantine socie del Movimento Turismo del Vino Puglia saranno presenti per farsi portavoce dell'eccellenza dell'enologia regionale e partecipare ai numerosi eventi promossi per favorire la visibilità e notorietà della Puglia enologia sia nei mercati esteri si a presso i consumatori.

Ben sessanta buyers saranno coinvolti nelle varie attività di b2b con l'obiettivo di favorire la creazione di contatti commerciali fra le aziende produttirici regionali e importatori di tutto il mondo. Molto attesa dai produttori pugliesi “Taste & Buy", calendario di incontri one-to-one che si ripete per la sesta edizione consecutiva, in programma martedì 8 aprile dalle 9.30 alle 15.00 presso la sala convegni. Il workshop sarà un'importante occasione di incontro fra 25 produttori e 15 buyers provenienti da Brasile, Canada, Hong Kong, Cina, Corea del Sud, Olanda, Russia, Vietnam, Svizzera e Regno Unito, mercati particolarmente interessanti per il potenziale commerciale che offrono alle aziende pugliesi.

Gli appuntamenti commerciali si arricchiscono con l'evento “Buyer Connect”, dedicato all'incontro dei produttori con buyers provenienti esclusivamente dal Regno Unito in programma per il giorno lunedì 7 dalle ore 13.30 alle ore 18.30. Promossa da Vinitaly International e organizzata in collaborazione con il MTV Puglia, l'iniziativa consentirà a 35 cantine regionali di partecipare a una degustazione con annessa wine competion, al termine della quale verranno decretati i dieci vini più graditi e proclamato un vincitore, creando un'importante occasione per far conoscere i vini regionali presso gli operatori di questo importante mercato.

Non mancheranno iniziative volte alla comunicazione delle eccellenze enologiche di Puglia indirizzate alla stampa specializzata nazionale. Si ripete con successo “Taste & press”, in programma domenica 6 a martedì 8 con appuntamenti mattutini e pomeridiani, pensato per offrire alle cantine partecipanti l'opportunità di presentare alla stampa le proprie aziende, i vini e le novità dell'anno, cogliendo un'imperdibile occasione di visibilità e di consolidamento del “brand Puglia” dando dimostrazione degli eccellenti traguardi qualitativi raggiunti dai vini regionali.

Di grande prestigio i nomi dei giornalisti e blogger invitati per l'occasione: Enzo Vizzari (L'Espresso); Andrea Gabbrielli (TreBicchieri Gambero Rosso); Raffaele D'Angelo (INformaCIBO); Fabiano Guatteri (Elle); Luciano Pignataro (Il Mattino); Andrea Cuomo (Il Giornale); Lorenzo Ruggeri (Gambero Rosso International); Laura Di Cosimo (Spirito Divino); Piera Genta (l'Italia a Tavola); Bruno Petronilli (Monsieur - Passione Gourmet); Daniela Scrobogna (Bibenda); Daniele Cernilli (Doctor Wine); Maddalena Baldini (Vie del Gusto); Stefano Tesi (www.altafedelta.it); Fabio Turchetti (Il Messaggero); Giovanni Pellicci (I Grandi Vini); Alberto Schieppati (Artù); Alessandro Torcoli (Civiltà del Bere); Alma Torretta (Wining.it).

Lunedì 7 aprile sarà la volta della cerimonia di premiazione del Premio giornalistico “Terre del Primitivo": nello spazio Enoteca sarà infatti organizzato un wine show in occasione del quale, ci sarà la consegna degli ambiti premi a Bruno Gambacorta (Rai Tg2 Eat Parade) e Licia Granello (La Repubblica), vincitori rispettivamente della categoria “tv-radio” e “stampa e web”. Menzione speciale della giuria, per l'ottimo lavoro svolto nel valorizzare i territori del Primitivc e per l'originalità degli elaborati, a Davide Biasco (Golf & Gusto) e Lorenzo Ruggeri (Gambero Rosso). Presenti i componenti della giuria del premio: Fabrizio Nardoni, assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia; Pasquale Porcelli, critico enogastronomico e presidente della giuria; Sebastiano de Corato, presidente del MTV Puglia; Ernesto Soloperto, presidente del GAL “Terre del Primitivo”. A premiare i quattro giornalisti sarà il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola. Conduce Antonio Stornaiolo.

Tutti i giorni, inoltre, sarà attivo un desk info per fornire agli enoappassionati tutte le informazioni sulle attività enoturistiche organizzate in Puglia nel corso dell'anno. Presso lo stesso spazio, inoltre, sarà possibile partecipare a “Vino & Social Network”, iniziativa legata all'uso di Facebook che consentirà al pubblico più giovane di scattare una foto nel monumento simbolo della Puglia “Castel del Monte” e di caricarla come immagine-profilo di Facebook. In omaggio per tutti i partecipanti guide e materiale promozionale utili per programmare una gita nel tacco d'Italia.

Puglia Wine & Land, inoltre, continua a Verona con un fuori fiera presso l'Hotel Expo Verona (Villafranca di Verona) dove i vini delle cantine socie del Consorzio daranno il benvenuto a trenta buyers di tutto il mondo nel giorno del loro arrivo a Verona per l'appuntamento fieristico.

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner