Il Parmigiano Reggiano e il Prosciutto di Parma protagonisti golosi al Premio 5 Stelle del Giornalismo

Oltre 400 ospiti al buffet degli aperitivi con il meglio del Made in Italy

26/04/2013

Il Parmigiano Reggiano e il Prosciutto di Parma protagonisti golosi al Premio 5 Stelle del Giornalismo

Al Palace Hotel anche due grandi prodotti del nostro migliore made in Italy:

 il Parmigiano Reggiano e il Prosciutto di Parma

Milano Marittima (Ravenna), 26 aprile 2013 - L'ottava edizione del Premio Internazionale “Cinque Stelle al Giornalismo” che si è tenuto a Milano Marittima nei saloni del Palace Hotel, esclusivo cinque stelle della catena alberghiera Select Hotels Collection della famiglia Batani, ha visto durante il gran buffet degli aperitivi, che ha preceduto la cena di gala, i golosi assaggi, da parte degli oltre 400 ospiti, di due grandi prodotti del nostro migliore made in Italy: il Parmigiano Reggiano e il Prosciutto di Parma, i cui rispettivi Consorzi hanno appoggiato, insieme a Bistefani, Bolla, Brian Giotto, Martini, Orogel, Spalletti, Selecta e Venturi, l'evento romagnolo.

Da sottolineare che era la prima uscita pubblica del Consorzio del Prosciutto di Parma che proprio il 18 aprile scorso ha festeggiato a Parma i suoi primi 50 anni della  nascita come testimoniava il nuovo logo apposto sulla parte bassa del  grembiule indossato dal giovanissimo cuoco dell dell'Hotel Palace (vedi foto qui sotto).

Il Prosciutto di Parma durante il buffet dell'apertivo al Palace Hotel

Questa ottava edizione del Premio, come hanno sottolineato in apertura Massimo Giletti e Vira Carbone, conduttori della serata, è stata organizzata nel ricordo di Federico Fellini a vent'anni dalla morte e ha visto la premiazione di altri cinque nomi di autorevoli professionisti dell'informazione che sono entrati nell'Albo d'Oro della prestigiosa enclave culturale rappresentata dal Premio Internazionale “Cinque Stelle al Giornalismo”: Laura Bozzi, direttrice del settimanale “Vero”; Aldo Cazzullo, inviato del “Corriere della Sera”; Mario Orfeo direttore del TG1, Giuseppe Tassi, vice direttore “QN” e Tobias Piller corrispondente Frankfurter Allgemeine Zeitung.

I Premiati 5 Stelle del Giornalismo 2013

Targhe e menzioni sono andati anche a Roberto Arditti, Direttore della comunicazione Expo 2015, a Francesca Fellini, nipote del grande regista riminese, a Giancarlo Mazzuca, direttore de “Il Giorno”, ad Arrigo Sacchi coordinatore tecnico della Nazionali Giovanili di calcio e a Lisa Bellocchi giornalista della sede regionale Rai di Bologna.

I Premiati ricevono il libro dedicato a Federico fellini donato dall'Apt Emilia Romagna

A tutti i premiati l'Apt Regionale ha fatto omaggio del prestigioso volume “Il libro dei Sogni di Federico Fellini”. Anche l'ottava edizione del Premio, che gode del patrocinio dell'Ordine dei Giornalisti e quest'anno anche di Expo 2015, ha riscosso l'interesse dell'Azienda di Promozione Turistica dell'Emilia Romagna, della Banca Popolare di Ravenna, di Bartorelli Maison e Dolp's Studio che sostengono l'iniziativa. Il tutto in collaborazione con Mario Baldassari, presidente Federeventi e l'Associazione Italo Tedesca dei Giornalisti.


Telecronaca della serata da Ravenna TV

La cronaca della serata da INformaCIBO

Il Sito della manifestazione

www.selecthotels.it 

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner