Il prossimo 15 giugno al via il primo Master "Gelato Store Management" by Carpigiani Gelato University

Il nuovo Master combina competenze di arte della gelateria, comunicazione e marketing

01/06/2015

Il prossimo 15 giugno al via il primo Master "Gelato Store Management" by Carpigiani Gelato University
Milano 1 giugno 2015. Lo scorso 26 maggio nello spazio verde attrezzato di Grom a EXPO MILANO 2015 Federico Grom, fondatore di Grom, Enrico Amesso, Direttore Commerciale Carpigiani Professional e Michela Iorio, Social Media Manager at Carpigiani Group (nella foto), hanno illustrato alla stampa il primo Master dedicato al “Gelato Store Management”.

Il nuovo Corso, al main campus della Carpigiani Gelato University
Il Corso della Carpigiani Gelato University, che sarà inaugurato iI prossimo 15 giugno, combina competenze di arte della gelateria, comunicazione e marketing del punto vendita.
Il percorso formativo, realizzato dalla scuola con base ad Anzola dell’Emilia (Bologna) è stato sviluppato in collaborazione alla società di consulenza Kikilab e si avvale di un team di docenti di alto livello: tra questi, lo chef stellato Davide Oldani e gli imprenditori Federico Grom (Grom) e Nicola Greco (Rivareno).

Federico, con accanto Enrico Amesso e Michela Iorio (nella foto), parla con amore della sua creatura: GROM. Il marchio di gelati fondato assieme al socio e migliore amico Guido Martinetti, nel 2003.“Siamo andati -racconta Federico- alla Fiera del Gelato di Pordenone (“noi eravamo incompetenti, non sapevamo nulla di gelato” dice ora Grom) ma avevamo un un obiettivo “Fare il gelato più buono del mondo” e allora ci siamo rivolti alla Carpigiani che ci ha messo a disposizione i loro mantecatori e gli altri strumenti per fare un buon gelato”.

E in tutta Italia e all'estero nascono i negozi di gelato GROM con i mantecatori Carpigiani come si può vedere anche in questa area Grom di Expo 2015 Milano (nella foto).


La storia di GROM
La prima gelateria Grom apre a Torino in Piazza Paleocapa il 18 maggio 2003, con un investimento di 32.500 euro a testa.

“Guido ed io, continua Grom, abbiamo una grande fortuna, quella di essere compatibili e di beneficiare l’uno delle competenze dell’altro: il suo amore per l’agricoltura è pari alla mia passione per la finanza aziendale e Grom si fonda su quest’incontro.”- racconta Federico Grom.
“Un bravo store manager deve avere il talento e la determinazione di creare per sé la stessa fortuna: deve provare una grande curiosità per l’origine delle materie prime, così come un profondo interesse per la gestione d’impresa ed il retail. Trovare risposte a domande così diverse, da alcuni ancora considerate inconciliabili fra loro, non è facile. Il corso di Gelato Store Managment nasce con l’obiettivo di soddisfare questa esigenza”.

Lo sviluppo del Gelato artigianale negli ultimi anni
Negli ultimi dieci anni il settore del gelato artigianale ha vissuto un periodo di crescita e strutturazione senza precedenti. Emerge la necessità di una nuova figura professionale, ed il Master in “Gelato Store Management” nasce proprio per formare un responsabile punto vendita che abbia le conoscenze di base dell’arte della gelateria e possa al contempo ricoprire mansioni di gestione aziendale. Secondo Federico Grom, un bravo Store Manager può aumentare il fatturato di oltre il 30%.

Il corso si divide in due parti: 15 giorni di formazione in aula dal 15 giugno al 2 luglio 2015 e un mese di tirocinio in una delle gelaterie partner del progetto.
Il percorso formativo è rivolto a diplomati e neolaureati che desiderino inserirsi in un contesto lavorativo dinamico e creativo così come a professionisti che vogliano applicare la loro esperienza nel campo retail della gelateria artigianale. I partecipanti riceveranno una formazione ad hoc con acquisizione di competenze tecniche (nell’ambito della gelateria artigianale) e abilità gestionali (per organizzare e ottimizzare le attività all’interno di un punto vendita, incrementando le vendite e valorizzando il posizionamento del locale).

“Per le catene di hotel e ristoranti, la figura del Food & Beverage Manager ha un ruolo decisivo nelle performances dell'attività. Da qui l’idea di sviluppare un percorso formativo anche per le gelaterie artigianali con più punti vendita e per le catene del nostro settore” commenta Enrico Amesso, Direttore Commerciale Carpigiani Professional. “Questo filone è giustificato dal trend degli ultimi anni, che ha portato ad un incremento di strutturazione nel mercato e ad una maggior consapevolezza dei consumatori. Oggi la gente si informa, segue i brand e dedica più tempo alla relazione con l’artigiano e allo storytelling dei prodotti. Il Gelato Store Manager che ci proponiamo di formare creerà progetti territoriali, analizzerà i comportamenti d’acquisto e organizzerà al meglio le attività incrementando i margini di profitto”.

Dal 1946 Carpigiani si impegna a supportare i gelatieri, aiutandoli a costruire storie di successo. L’obiettivo di Carpigiani Gelato University è formare gli aspiranti gelatieri e permettere a coloro che già operano sul mercato di sviluppare competenze specifiche uniche.

www.gelatouniversity.com

Dal 1 giugno è disponibile il gelato “Ricoperto GROM”
A INformaCIBO Federico Grom dice: “dopo i ghiaccioli questa è la nostra ultima creatura”
L'espansione internazionale di Grom continua come continua lo stretto rapporto con la Carpigiani e non a caso nello stand all'interno di Expo ci sono solo mantecatori per la produzione di gelato firmate Carpigiani.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner