Inalca Food & Beverage sponsor di vini italiani in Tailandia

16/09/2016

Inalca Food & Beverage sponsor di vini italiani in Tailandia
Castelvetro di Modena, 15 settembre 2016 – “The Wine is Fine” è il tema dell’importante evento organizzato a Bangkok dalla filiale tailandese di Inalca Food & Beverage per presentare il nuovo portfolio di vini italiani offerti in esclusiva per il mercato locale.

IF&B, controllata da Inalca Spa (Gruppo Cremonini), è specializzata nella distribuzione internazionale di prodotti alimentari tipici del Made in Italy ed è l’unica in grado di consegnare i prodotti italiani food & wine su tutto il territorio della Tailandia, 6 giorni su 7. Inoltre, grazie all’efficiente struttura in Italia, la filiale tailandese garantisce una grande flessibilità circa i quantitativi da ordinare per l’esportazione,  senza dover sottostare a minimi di ordine.
All’interno del centrale Hotel Pullman di Bangkok, gli ospiti hanno trascorso la giornata assaporando i vini insieme ad una selezione di italian specialties, col supporto di un partner d'eccezione come MLA (Meat & Livestock Australia Limited)  per la fornitura di carni australiane e di Toschi, Toro, Dilmoor per i distillati e liquori.

I produttori di vini italiani coinvolti sono 23, in rappresentanza dei territori italiani più importanti del settore: Ca' Del Bosco - Franciacorta (Lombardia), Ca' Dei Frati (Lombardia), Eugenio Collavini (Friuli Venezia Giulia), Tenuta Fanti (Toscana),Tenuta San Pietro (Piemonte), Azienda Agricola San Salvatore (Campania), Firriato (Sicilia), Elena Walch (Trentino Alto Adige), Ermete Medici (Emilia Romagna), La Scolca (Piemonte), Alberto Quacquarini (Marche), D'Angelo Casa Vinicola (Basilicata), Tenuta Ulisse (Abruzzo), Le vigne di San Marco (Puglia), Enio Ottaviani (Emilia Romagna), Prunotto (Piemonte), Santadi (Sardegna), Tenuta Sant'Antonio (Veneto), Collis-Riondo (Veneto), Caruso & Minini (Sicilia), Monte Delle Vigne (Emilia Romagna), Gusti Wine (Lazio).

Inalca Food & Beverage è la società controllata da Inalca Spa (Gruppo Cremonini) specializzata nella distribuzione internazionale di prodotti alimentari tipici del Made in Italy. Nata nel 2012, IF&B svolge un ruolo di piattaforma centrale che copre tutta la supply chain della distribuzione. La sua missione è  semplificare l’esportazione dei prodotti agro-industriali italiani mettendo in relazione piccoli e medi produttori con importatori e distributori esteri, operando principalmente nel segmento B2B, e punta all’espansione a livello globale attraverso la presenza diretta tramite acquisizioni di piccoli e medi distributori locali in grado di garantire la copertura della “distribuzione dell’ultimo miglio”. Attualmente ha filiali in USA, Australia, Capo Verde (3 sedi), Tailandia (3 sedi), Hong Kong, Cina (2 sedi), Malesia, Messico. Dispone di un catalogo di oltre 10.000 referenze che rappresentano le eccellenze italiane.

Inalca. La società del Gruppo Cremonini leader europeo nella produzione di carni bovine, salumi e snack,  e  nella distribuzione di prodotti alimentari all’estero, è una delle poche aziende italiane a presidiare l’intera filiera produttiva. L’azienda, partecipata dal Fondo Strategico Italiano e da altri fondi sovrani attraverso il veicolo IQ Made in Italy Investment Company, nel 2015 ha realizzato ricavi per 1,47 miliardi di Euro, di cui il 50% realizzato all’estero. Vanta una presenza internazionale con 17 impianti produttivi (di cui 12 in Italia, 2 in Russia, 2 in Angola, 1 in Algeria) e 22 piattaforme logistiche di distribuzione (7 in Russia, 4 in Angola, 3 in Algeria, 3 in Congo, 3 nella Repubblica Democratica del Congo, 1 in Mozambico, 1 in Costa d’Avorio). Inalca commercializza ogni anno oltre 500.000 ton di carne, produce 100.000 ton di  hamburger, 200 milioni di scatolette, con 7.200 referenze di prodotto (con i marchi Montana, Manzotin, Ibis e CorteBuona) e 4.150 collaboratori.


Cremonini, con oltre 9.700 dipendenti, e un fatturato complessivo 2015 con 3,4 miliardi di Euro, di cui circa il 35% realizzato all'estero, è uno dei più importanti gruppi alimentari privati in Europa ed opera in tre aree di business: produzione, distribuzione e ristorazione. Il Gruppo, fondato nel 1963 da Luigi Cremonini e basato a Castelvetro di Modena, è leader in Italia nella produzione di carni bovine e prodotti trasformati a base di carne (Inalca, Montana, Manzotin, Ibis) e nella commercializzazione e distribuzione al foodservice di prodotti alimentari (MARR). È leader in Italia nei buffet delle stazioni ferroviarie, vanta una presenza rilevante nei principali scali aeroportuali italiani e nella ristorazione autostradale ed è il principale operatore in Europa nella gestione delle attività di ristorazione a bordo treno (Chef Express). È infine presente nella ristorazione commerciale con i ristoranti a marchio Roadhouse Restaurant.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner