Ines Roscio Pavia

11/02/2012

Ines Roscio Pavia
Ines Roscio Pavia proviene da una vetusta famiglia del comasco.

La sua educazione scolastica si è formata fra Milano e Londra. Ha realizzato la sua vita lavorativa a Milano, città dalla quale ha assorbito il modo di pensare e di presentarsi. Per la sua passata attività lavorativa è stata insignita da parte del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, su proposta del Ministro del Lavoro Roberto Maroni, del titolo di “Maestra del Lavoro”.

Ora ha voluto rimettersi in gioco ridando vita ad un suo hobby: dedicarsi, unicamente per sua soddisfazione personale e libera attività, allo scrivere.

Ha iniziato svolgendo un impegnativo lavoro di ricerca e selezione di notizie storico-culturali per il libro “Sua Maestà il Riso” di Alfredo Zavanone, edito da Atesa, dedicandosi anche alla critica del testo e ad un capitolo a sua firma.

Il libro è stato diffuso in due edizioni, di cui la seconda porta il marchio della FAO.

Il testo ha la presentazione di Giancarlo Roversi e l'introduzione di Paolo Viana.

Per la collaborazione alla compilazione del libro e per l'attività svolta nel campo dell'agriturismo ha ricevuto il premio “Penna d'Argento”.

Collabora con periodici italiani ed europei. Inizialmente ha intrapreso questa attività attirata da curiosità per gli argomenti riguardanti la gastronomia, le coltivazioni, le varie sfaccettature dei prodotti della terra, poi, rilevata l'importanza del “viver sano” ha voluto maggiormente approfondire l'argomento anche sotto l'aspetto “alimentazione/salute”.

Ha un altro hobby gelosamente custodito: la pittura, che la porta a sviluppare l'osservazione dei dettagli, le sfumature dei colori, luci ed ombre e il senso estetico e contemplativo.

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner