"Italian Passion": la Notte Rosa 2014 celebra la passione e una sua icona, Francesca da Rimini

Al via la nona edizione del Capodanno estivo con una maratona di spettacoli e una preview

10/06/2014

"Italian Passion": la Notte Rosa 2014 celebra la passione e una sua icona, Francesca da Rimini
Milano 10 giugno 2014. La Notte Rosa va in scena venerdì 4 luglio, con 'Italian Passion'. E' stata presentata stamane a Milano la nona edizione del Capodanno estivo: anche quest’anno una maratona di spettacoli e anche appuntamenti gastronomici con in prima fila i piatti de “La Cucina Italiana nel mondo verso l'Expo 2015” by INformaCIBO.

Alla presentazione alla stampa all'interno della Pinacoteca di Brera hanno partecipato: Alberto Cassani (coordinatore del Comitato promotore Ravenna 2019), Liviana Zanetti Presidente Apt Servizi Emilia Romagna, Anna Maria Sanchi Assessore Cultura Comune di Cattolica, Piero Cecchi Sindaco Comune di Cattolica, Enzo Ceccarelli Sindaco Comune di Bellaria, Andrea Gnassi (Sindaco comune di Rimini) e Maurizio Melucci Assessore Regionale al Turismo Regione Emilia Romagna.
 

“Siamo alla nona edizione della Notte Rosa ed è palese che quest’anno si concluda un ciclo – dichiara l’Assessore al Turismo della Provincia di Rimini Fabio Galli - quello cioè che coincide con il forte e decisivo sostegno garantito dalla Provincia di Rimini. Sono profondamente convinto che, al di là di ogni aggiustamento organizzativo, questo debba rimanere anche in futuro l’evento di punta dell’intero Sistema Rimini, perché capace di calamitare centinaia di migliaia di turisti e un ritorno promozionale e di freschezza d’immagine che ormai ha pochi pari in Italia. Il tema dunque non sarà solo economico, ma anche di conservare quel filo rosso che, dal manifesto, alla dedica, agli spettacoli, fa davvero della Notte Rosa un unicum lungo 110 chilometri di costa, suo vero e indiscutibile plus rispetto ad altri eventi di questa dimensione. Io credo che, con la trasformazione delle Province, il “tenere insieme” che innesca questa armoniosa alchimia, debba essere salvaguardato, pena il ricadere in campanilismi che smantellerebbero la natura stessa della Notte Rosa”.
 
Nella foto di Giulio Ziletti: Fabio Grassi, direttore Apt ServiziLiviana Zanetti Presidente Apt Servizi Emilia Romagna, Maurizio Melucci Assessore Regionale al Turismo Regione Emilia Romagna, Andrea Gnassi (Sindaco comune di Rimini) e Alberto Sabatini Ufficio stampa APT 
 
C’è un filo rosso che unisce il rombo della Ferrari alle arie di Giuseppe Verdi, il gusto unico del Parmigiano Reggiano all’immaginazione poetica di Federico Fellini, le pennellate di Correggio e Guercino al design delle moto Ducati e alla linea delle ceramiche di Faenza: è la passione dell’Emilia Romagna e della sua gente.
La stessa passione che dal 2006 è il “motore” della Notte Rosa, evento unico nel suo genere a cui lavorano, in stretta sinergia, 4 province, 12 comuni e tutti gli operatori della Riviera Romagnola.
Proprio a questa passione renderà omaggio l’edizione numero nove della Notte Rosa, che si terrà venerdì 4 luglio (http://www.lanotterosa.it/).
“Italian Passion” è il tema scelto per il prossimo Capodanno dell’Estate Italiana. Passione che, soprattutto in Romagna, è da sempre arte dell’accoglienza, tradizione nel ricevere il turista, calore e spontanea ospitalità.
Ad attendere per un indimenticabile weekend gli oltre 2 milioni di ospiti della Notte Rosa -oltre a centinaia di eventi e decine di proposte soggiorno- è pronto un “esercito” di albergatori, bagnini, ristoratori e baristi, dj e animatori, con musei aperti, monumenti illuminati di rosa e feste in spiaggia lungo i 110 km della Riviera da Comacchio a Cattolica.

Tanta musica dal vivo e spettacoli per i bambini
Sul palcoscenico saliranno quest’anno i nomi più rappresentativi della scena italiana, dai Negramaro (all’Arena della Regina di Cattolica, sabato 5 luglio, concerto a pagamento) a Elisa (in Piazzale Fellini, a Rimini, venerdì 4), da Luca Carboni (venerdì 4 luglio in Piazza Italia, a Lido delle Nazioni) a Claudio Coccoluto con il suo dj set di suoni e luci (alla Rocca Brancaleone di Ravenna, venerdì 4 luglio, nell’ambito di Ravenna Festival), dai Modena City Ramblers (in Piazza Italia, a Lido delle Nazioni, sabato 5 luglio) a Peppe Servillo & Solis String Quartet (all’alba di sabato 5 luglio sulla spiaggia di Riminiterme) e Francesco Renga (in Piazzale Roma a Riccione, sabato 5 luglio), passando per Alex Britti e Paolo Belli e la sua Big Band (in Piazza Andrea Costa, a Cesenatico, venerdì 4 luglio, per Radio Bruno Estate), Fiordaliso e Ivana Spagna (al Parco Benelli di San Mauro Mare, rispettivamente venerdì 4 e sabato 5 luglio), per finire con Andrea Mingardi (in Piazza della Repubblica, a Misano Adriatico, venerdì 4), Orchestra Mirko Casadei (in Piazza Romagna Mia a Gatteo Mare, venerdì 4) e Umberto Smaila e la sua band (in Piazza Primo Maggio, a Cattolica, venerdì 4). E a mezzanotte, tutti in spiaggia con lo sguardo al cielo notturno per uno dei momenti clou della Notte Rosa, il grande spettacolo di fuochi d’artificio lungo tutta la Riviera.

Anche i più piccoli sono protagonisti alla Notte Rosa, con la Notte Rosa dei Bambini di Bellaria Igea Marina, che ogni anno vede la località romagnola trasformarsi per il weekend nel paese dei balocchi, tra animazione, laboratori, spettacoli e tanto altro. Ospiti dell’edizione 2014, due VIP della televisione come la Pimpa (la simpatica cagnolina a pois creata da Altan nel 1975), che venerdì 4 luglio, “in carne e ossa”, incontrerà i bambini in due postazioni, per indimenticabili foto ricordo, e le Winx, che sabato 5 daranno vita ad un’intera giornata dedicata a tutte le fan del Winx Club, con tre “isole” per incontri, degustazioni di Winx Fairy Ice Cream (il gelato ufficiale delle Winx al gusto fiordilatte al miele e cioccolato), nonché uno splendido show serale sulla spiaggia del Polo Est. Notte Rosa dei Bambini anche al Villaggio del Fanciullo di Ravenna, con truccabimbi, mercatino, spettacoli e tanto altro.

La Passione dalla letteratura alla danza
Ma la Notte Rosa 2014 celebrerà anche -e soprattutto- la passione amorosa: quella colta, di dantesca memoria, del bacio tra Paolo Malatesta e Francesca da Rimini nel V canto dell’Inferno. Il bacio dei due giovani è l’immagine ufficiale di quest’anno, realizzata dal creativo Marco Morosini citando il ritratto dei due innamorati di William Dyce e il Bacco di Caravaggio. E passione –e nostalgia- sono anche i temi a cui è dedicata l’ottava edizione delle Giornate Internazionali “Francesca da Rimini” (4-5 luglio, Museo della Città e centro storico di Rimini), serie di incontri ed eventi dedicati al celebre personaggio femminile (http://www.francescadarimini.it/). In programma, oltre al Convegno sul tema di quest’anno, da non perdere la straordinaria esposizione di antiche edizioni illustrate della Divina Commedia selezionate dalla Collezione Ambrogio, la più vasta ed importante al mondo, nonché la proiezione del video con i baci più belli delle rappresentazioni dell’opera lirica “Francesca da Rimini” del compositore Riccardo Zandonai. Alla passione letteraria dedica un appuntamento anche Ravenna, candidata come Capitale Europea della Cultura 2019: sabato 5 luglio, alle 18.45 partirà dall’ufficio Iat di Via Salara 8/12 una visita guidata dedicata alle coppie famose della città: Paolo e Francesca, ma anche Teresa Gamba in Guiccioli e Lord George Byron, protagonisti di un’intensa storia d’amore.

Spazio anche alle animazioni gastronomiche, dal Gelato nel Piatto by INformaCIBO, con degustazioni in vari ristoranti di gelato al Parmigiano Reggiano, al Prosciutto di Parma e Amarena Fabbri, alle ricette de “La Cucina Italiana nel mondo verso l'Expo 2015”, per finire con la regina rosa dei salumi regionali, la Mortadella, con un corner di degustazione gratuita (a Marina Centro di Rimini) della vera Mortadella Bologna Igp.
Tra gli altri appuntamenti del ricco calendario della Notte Rosa, a Cervia le passeggiate in salina al tramonto con degustazione di piadina rosa al Sale dolce di Cervia (venerdì 4, ore 19.30, Centro Visite Salina) e la Fluo Run, corsa in notturna con abbigliamento fluorescente (sabato 5, ore 21, partenza da Piazzale dei Salinari), a Riccione “Welldance”, lo show coreografico di Raffaele Paganini e Annarosa Petri (venerdì 4 luglio, ore 19, Piazzale Roma), seguito dalla serata di gala del Festival del Sole.
I presenti alla presentazione a Milano
Nella foto (ph © Giorgio Salvatori) da sinistra a destra
Alberto Cassani (coordinatore del Comitato promotore Ravenna 2019),
Liviana Zanetti Presidente Apt Servizi Emilia Romagna, Anna Maria Sanchi Assessore Cultura Comune di Cattolica, Piero Cecchi Sindaco Comune di Cattolica, Enzo Ceccarelli Sindaco Comune di Bellaria,
Andrea Gnassi (Sindaco comune di Rimini) ,
Maurizio Melucci Assessore Regionale al Turismo Regione Emilia Romagna

Le “anteprime” della Notte Rosa
L’atmosfera della Notte Rosa si diffonderà già dai giorni precedenti l’appuntamento: sabato 28 giugno torna a Rimini la Molo Street Parade, con i pescherecci del portocanale trasformati in consolle galleggianti per accogliere 80 dj provenienti da tutto il mondo, con special guest Wyclef Jean, il famoso rapper ex leader dei Fugees, e Junior Jack, il disc jockey e produttore discografico italiano noto per l'”hit” Make Luv.
Giovedì 3 luglio alla Corte degli Agostiniani di Rimini, per la rassegna Percuotere la Mente, saliranno sul palco i Baustelle (concerto a pagamento), mentre la stessa sera Piazzale Ceccarini a Riccione sarà il palcoscenico della Serata finale di consegna dei “CinéCiak d’Oro”, i premi dedicati alla commedia italiana, in collaborazione con il mensile Ciak.

Ecco il programma dei grandi eventi.
A Rimini la formula di Aspettando La Notte Rosa, conferma l’anteprima speciale della Molo Street Parade – dj set e sardoncino - sabato 28 giugno sul portocanale. Come nelle scorse edizioni, i pescherecci si trasformeranno in consolle galleggianti con a bordo i deejay – oltre 80 - per ospitare la musica elettronica, il funky o il soul, mentre sulla banchina il protagonista principale sarà il pesce azzurro preparato dalle cooperative dei pescatori. Ospiti d’onore della serata Wyclef Jean, il famoso rapper ex leader dei Fugees, e Junior Jack, il disc jockey e produttore discografico italiano noto per l’hit Make Luv.

Giovedì 3 luglio alla Corte degli Agostiniani, il Festival Percuotere la Mente, presenta i Baustelle: Rachele Bastrenghi, Francesco Bianconi e Claudio Brasini tornano ad esibirsi dal vivo per riproporre, in poche selezionate occasioni, il concerto costruito sulle canzoni del loro album Fantasma, tra i dischi più premiati e recensiti del 2013.

Confermata la formula della Notte Rosa in centro storico, che, dall’ora dell’aperitivo, sarà animato da mostre, suoni, visual, luci, dj set e musica live.

L’appuntamento con il concertone di Piazzale Fellini quest’anno è con Elisa e il suo Tour Elisa Live 2014, uno dei più attesi dell’anno, in cui la cantante di Monfalcone farà ascoltare le canzoni dell’ultimo disco, il primo interamente in italiano, che è stato premiato da un grande successo di vendita – certificato dal disco di platino. La scaletta di Rimini lascia grande spazio ai nuovi brani senza però trascurare i successi più amati di sempre, da Labyrinth a Gli ostacoli del cuore, da Luce a Broken. E, a mezzanotte, immancabilmente tutti in spiaggia per lo spettacolo pirotecnico più bello, in contemporanea su tutta la costa.

All’alba di sabato 5 luglio, sulla spiaggia di Riminiterme uno degli appuntamenti più suggestivi in tutte le edizioni della Notte Rosa, l’attesa del sole che nasce insieme alla musica d’autore, che quest’anno avrà come interprete un protagonista speciale della scena italiana. Peppe Servillo, voce e volto degli Avion Travel, renderà omaggio alla passione e alla musica passionale per eccellenza, quella della canzone napoletana, con Spassiunatamente, un inedito concerto in cui il cantante e attore campano sarà accompagnato dagli archi del Solis String Quartet per una rilettura elegante e raffinata del repertorio classico, da Raffaele Viviani a Renato Carosone.

L’icona di questa edizione sarà celebrata il 4 e il 5 luglio con le Giornate Internazionali Francesca da Rimini, Passione e Nostalgia, l’ottava edizione di un appuntamento che ogni anno celebra e racconta un mito nato dai versi di Dante e che, dall’Ottocento ai giorni nostri, ha ispirato migliaia di artisti ad ogni latitudine. Francesca da Rimini è l’icona dell’amore e della passione più nota al mondo e i suoi baci sono i più celebri, i più appassionati e i più poetici mai narrati. A questi due temi, la passione e la nostalgia, è dedicata questa edizione delle Giornate, che vedrà, attorno al tradizionale convegno di studi, numerosi eventi e spettacoli all’insegna di Francesca. Tra questi, al Museo della Città, una straordinaria esposizione di antiche e preziose edizioni di Divine Commedie illustrate tra XV e XX secolo, da Baccio Bandini a Renato Guttuso, Divina Passione, e un omaggio a Riccardo Zandonai, Baci d’Italia, nel centenario dell’opera lirica Francesca da Rimini, andata in scena il 19 febbraio 1914 al Teatro Regio di Torino. In programma anche un tour guidato in città Alla ricerca del bacio perduto.

Sabato sera Rimini è Retropolis. Dalle 20.00 fino a notte fonda per il terzo anno consecutivo a Bellariva/Marebello l'evento che ha fatto ballare e cantare a squarciagola migliaia di giovani... In occasione del Capodanno estivo tutta la declinazione di Retropolis (vintage, anni ‘80, anni ‘90 e 2000) si riunisce in un unico grande show per una immensa pista a cielo aperto, sul lungomare. Special guest della serata i Nobraino.

La Notte Rosa riminese è anche un Festival letterario - a cura dell’Associazione Interno 4 - , dal 4 al 6 luglio, al Borgo San Giuliano, Insieme fuori dal fango, una tre giorni di incontri, presentazioni di libri, proiezioni di film, tavole rotonde. L’inaugurazione di venerdì è tutta dedicata al tema della passione per Rimini declinata tra cinema e letteratura, con due dei maggiori giovani artisti riminesi: Eron (illustrazioni) e Marco Missiroli (con un racconto inedito), protagonisti del libro e dvd Rimini Ailoviù (NdA Press).

Il Festival va avanti nell’intero week-end con tanti appuntamenti tra cui la Mostra mercato dell’editoria di qualità, l’animazione per i più piccoli e un gran finale in musica…Per questa occasione domenica è prevista la creazione di un’area pedonale esclusiva grazie alla chiusura al traffico del Ponte di Tiberio e di parte di Viale Tiberio.

E anche quest’anno non può mancare lo sport. Appuntamento storico ormai con la maratona Rimini-Verucchio Notte Rosa, organizzata da Golden Club Rimini, giunge alla 31° edizione e ogni volta raccoglie centinaia di partecipanti: partenza alle 18.30 di sabato 5 luglio da Piazza Tre Martiri, medaglia rosa a tutti i finisher.

In Provincia
A Riccione venerdì 4 luglio il palco di Piazzale Roma ospita una serata tutta all’insegna del fitness! Si parte alle 19.00 con la Welldance di Raffaele Paganini e Annarosa Petri, che, dopo il sold out a Rimini Wellness, propongono una speciale lezione-spettacolo di questa disciplina. La Welldance farà da anteprima al galà di chiusura della manifestazione internazionale di ginnastica Il Festival del Sole che ogni due anni porta a Riccione più di 4.000 atleti provenienti da tutto il mondo.

La Notte Rosa riccionese anche quest’anno avrà come anteprima Cinè, le Giornate estive di Cinema, dal 30 giugno al 3 luglio, prestigioso appuntamento promosso e sostenuto dall’ANICA, Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali. Tra gli ospiti Dino Abbrescia, Fabio De Luigi, Silvio Muccino, Belen Rodriguez, Paolo Ruffini, Vincenzo Salemme, Fabio Troiano. Tra le novità la mostra fotografica a Villa Mussolini Bellezze al bagno, del celebre fotografo Angelo Frontoni, e alcune importanti anteprime di film in uscita la prossima stagione come Barbecue di Eric Lavaine, Walking on Sunshine, Jimi: all is by my side, biopic su Hendrix diretto da John Ridley il regista premiato con l'Oscar per la sceneggiatura di Dodici anni schiavo. Si chiude il 3 luglio con la serata di gala organizzata con il mensile CIAK per il CinéCiak d’Oro, che premia i film e i protagonisti italiani del genere commedia.

Sabato sera protagonista nella Perla Verde sarà Francesco Renga. Dopo la partecipazione a Sanremo il cantautore torna in tour dal vivo con l’album Tempo reale, anticipato in queste settimane in radio da ben tre singoli (A un isolato da te, Vivendo adesso e Il mio giorno più bello nel mondo). La scaletta del concerto riccionese comprenderà i brani di quest’ultimo lavoro ed i suoi più noti tra cui Ci sarai, Tracce di te, Angelo….Appuntamento alle 21.30 in Piazzale Roma.

La Notte Rosa ad Aquafan si festeggia di giorno con la Pink Dance e un tuffo nella schiuma rosa! Venerdì 4 e sabato 5, al pomeriggio, tutti in collina per ballare nella soffice schiuma rosa (un vero e proprio Pink Schiuma Party), e muoversi al ritmo della Pink Dance, che per due giorni diventerà il tormentone per il pubblico del Parco. E per tutte le ragazze un simpatico omaggio, rigorosamente rosa.

Fino al 31 luglio in Viale Ceccarini, alla Galleria d’Arte Montparnasse, si potrà visitare la mostra Romagna Liberty: Ville e opere d’arte Liberty in Romagna tra Otto e Novecento, a cura di Andrea Speziali, un percorso espositivo caratterizzato da suggestive immagini d’epoca, dipinti, sculture, cartoline, manifesti e depliant originali sull’architettura balneare romagnola tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento. Da non perdere il ritratto di Johanna Staude di Gustav Klimt.

Bellaria Igea Marina in occasione della Notte Rosa si trasforma in un vero e proprio paese dei balocchi per un lungo week-end tutto dedicato ai più piccoli. La Notte Rosa dei Bambini è ormai diventato l’appuntamento imperdibile per gli ospiti più piccoli della Riviera, anche in questa edizione i protagonisti assoluti di un fine settimana su misura per loro. Dopo il trionfo di Peppa Pig, le star di quest’anno saranno La Pimpa, la cagnolina a pois disegnata da Altan, e le magiche Winx! La Pimpa sarà l’ospite speciale di venerdì sera e si farà accarezzare da tutti i bimbi alle 20.30 in Piazza Matteotti e alle 22.10 in Viale Ennio a Igea Marina. Le Winx saranno invece in scena sabato tra il lungomare e il Polo Est Village con La Notte Rosa Winx, un’intera giornata dedicata al Winx Club e a tutti i loro fans con tre isole per gli incontri, le degustazioni del Winx Fairy Ice Cream, uno show live e una sorpresa di luci ed emozioni dal mare. Inoltre, in esclusiva straordinaria, la special preview di Winx Musical 2015.

E poi il Ludobus, giocolieri, maghi, acrobati, clown, danzatori, pompieropoli, musicisti strampalati, decine di spettacoli itineranti per le vie della città a misura di bambino.

Domenica 6 luglio prima data live del Bim Music Network sezione Under. Il Webfestival di Bellaria Igea Marina vedrà esibirsi i giovani talenti under 13 che hanno partecipato a questa avventura musicale. Ospite speciale della serata, in anteprima nazionale, il cast del nuovo musical italiano Cercasi Violetta.

A Misano Adriatico nella serata di venerdì, il bluesman bolognese Andrea Mingardi salirà sul palco di Piazza della Repubblica per un racconto in musica che spazia dalle radici del soul, blues e black music fino agli evergreen che l’hanno reso popolare, tra cui Sogno, Con un amico vicino, E’ la musica….E dopo i fuochi di mezzanotte si balla sulle note scatenate dei Joe di Brutto. Sabato, come da tradizione ormai, appuntamento con i carri colorati del Carnevale Rosa.

A Cattolica La Notte Rosa è la passione per Un amore così grande. Saranno infatti i Negramaro le star dell’Arena della Regina sabato 5 luglio. La band salentina capitanata da Giuliano Sangiorgi, dopo aver conquistato i palazzetti e gli stadi più importanti d’Italia, arriva in Riviera per una serata che promette grandi ed intense emozioni… Il sound è quello che ha fatto della band pugliese uno dei fenomeni più interessanti degli ultimi anni, ossia un’alchimia tra canzone italiana e rock melodico in stile brit pop. Il risultato sono milioni di album venduti e un successo live che conosce pochi pari nel nostro Paese.

Piazza Primo Maggio è invece il palcoscenico principale di venerdì e ospita lo show di Umberto Smaila con la Dino Gnassi Corporation Band per una serata che è un mix di musica e divertimento, dal soul al R&B e allo swing fino ai più grandi successi della musica italiana. Venerdì sera nella Regina viaggia il primo Freccia Rosa dei Bambini, un pedibus speciale con 5 fermate per le strade e le piazze della città per raggiungere in modo sano, divertente, ecologico e gratuito, accompagnati da animatori, l’Acquario di Cattolica e festeggiare la Baby Notte Rosa con la Maxi Caccia al Teso-rosa nella Baia di Sharky.

Il programma dettagliato, tutte le informazioni e i pacchetti della Notte Rosa 2014 sul sito ufficiale www.lanotterosa.it

Foto Giulio Ziletti
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner