Kuminda: il diritto al cibo

A Milano dal 12 al 17 ottobre

05/10/2012

Kuminda: il diritto al cibo
Dall'11 al 15 ottobre a Milano torna Kuminda, il festival del diritto al cibo, organizzato da ACRA e Terre di mezzo Eventi: cinque giorni di spettacoli, degustazioni, incontri, laboratori dedicati all'alimentazione in tutti i suoi aspetti. Kumindaracconta il cibo attraverso molteplici suggestioni – dalla cucina ai laboratori, dai seminari agli incontri - per parlare di chi lo consuma, di chi lo produce, per condividere le esperienze virtuose di produzione agricola, i progetti di cooperazione con i paesi del Sud del mondo, le filiere di distribuzione sostenibili, le scelte di consumo consapevoli.

Dal 12 al 14 ottobre l'evento si svolgerà alla Cascina Cuccagna, piccolo gioiello dell'architettura agricola nella centrale zona di Porta Romana, recentemente ristrutturato e riportato all'antico splendore dal Consorzio Cascina Cuccagna. Per tre giorni i visitatori saranno portati alla scoperta di prodotti vicini e piatti cucinati in modo sostenibile attraverso degustazioni, assaggi, incontri con i produttori, performance e teatro.

Venerdì sera Kumindapropone un'immersione nei sapori e nei suoni del Senegal. Alle 19.15degustazione di piatti tipici senegalesi, accompagnata dai racconti dei cooperanti locali impegnati nei progetti agricoli finanziati da Fondazioni4Africa e Fondazione DeAgostini: un percorso tra parole, immagini e sapori per riflettere sul rapporto tra cibo, cultura ed educazione. La serata proseguirà con la musicadel paese africano: la Kora di Cheik Fall e le percussioni di Sam Fall Mbaye si sposano con le note dei musicisti Gianni Denitto e Andrea Di Marco in unconcerto di Kora Beat.A seguire ancora musica senegalese con il gruppo Farfadet.

Sabato sera il menù propone Grana Masala: un “aperitivo meticcio”a cavallo tra Punjab indiano e pianura padana a base di Pakore, Grana Padano e altre prelibatezze lombardo-asiatiche. Un incontro con la comunità punjabiche da anni tiene in vita la produzione di latte nella Pianura Padana, tra le province di Cremona e Brescia.

Il piatto forte della casa sarà servito alle 21.30: “Mafie in pentola”, uno spettacolo di Tiziana Di Masi e Andrea Guolo, realizzato grazie al sostegno di Coop Lombardia: storie di vino, olio, peperoncini, mozzarelle di bufala, torrone, miele, marmellate e molti altri ingredienti si intrecciano in un crescendo di gusto e di emozione con le parole di chi quei prodotti li ha seminati, coltivati e portati nelle nostre tavole, un intreccio gustoso ed esilarante, che riempie di sapore coscienze e stomaci.

Il festival darà anche la possibilità di imparare come cucinare frutta e verduraproveniente da paesi lontani, come il rocotoo il dragon fruit, oppure come preparare manicaretti vegani, senza l'utilizzo di ingredienti di origine animale o, ancora, a cuocere il pane in casa, rendendola un'attività giocosa da realizzare con i propri bambini.

Kumindaospiterà anche momenti di analisi e di approfondimento, come ilconvegno “Coltivare diversità, coltivare partecipazione”, che si terrà venerdì 12 ottobrea Palazzo Reale. All'appuntamento parteciperanno rappresentanti delle istituzioni milanesi ed europee, esperti di alimentazione provenienti dal mondo accademico e responsabili di progetti di cooperazione in ambito agricolo. L’incontro metterà a confronto alcune esperienze di successo, promosse da enti locali europei attivi nell'ambito della sovranità alimentare e proporrà un aggiornamento sul dibattito internazionale che guarda alla partecipazione dei cittadini come elemento centrale nella gestione sostenibile delle risorse naturali e in primis della risorsa cibo.

Le serate di giovedì 11e lunedì 15 ottobresaranno invece dedicate al cinema: Apollo SpazioCinemaospiterà infatti una selezione di corto e lungometraggi della nona edizione del Festival delle Terre (Premio Internazionale Audiovisivo della Biodiversità) di Roma, organizzato da Crocevia. Proiezioni, approfondimenti e incontri per conoscere storie di colture e culture e raccontare, attraverso l’occhio della macchina da presa, la possibilità di uno sviluppo sostenibile del pianeta.

L'evento sarà preceduto dal Convegno europeo di Urgenci(Urbain-Rural: Générer des Echanges Nouveaux entre Citoyens), rete europea che raggruppa le aziende agricole che sono sostenute direttamente dai consumatori, che si svolgerà da mercoledì 10 avenerdì 12 ottobrealla Cascina Cuccagna. All'incontro hanno già dato l'adesione aziende e reti di associazioni provenienti da tutta Europa: Francia, Germania, Belgio, Austria, Repubblica Ceca, Ungheria. Per l'Italia saranno presenti diversi GAS e DES (Distretti di Economia Solidale).

Kumindaè il primo festival in Italiadedicato al cibo equo, critico e sostenibile e nasce nel 2005 a Parma, sede dell’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare e capoluogo di uno dei più importanti distretti agroalimentari italiani, su iniziativa dell’associazione Cibopertutti.

Kuminda ha ricevuto il patrocinio del Comune di Milano e delConsiglio regionale lombardo.

KUMINDA 2012 – Festival del diritto al cibo

venerdì 12 – sabato 13 e domenica 14 ottobre


CASCINA CUCCAGNA

via Cuccagna 2/4 angolo Via Muratori – M3 Lodi T.I.B.B.

Venerdì 12 ottobre


convegno “Coltivare diversità, coltivare partecipazione”

PALAZZO REALE

Piazza del Duomo 12

giovedì 11 e lunedì 15 ottobre


Rassegna di corto e lungometraggi selezionati dal Festival delle Terre - Festival Internazionale Audiovisivo della Biodiversità

APOLLO SPAZIO CINEMA

Galleria De Cristoforis 3

mercoledì 10, giovedì 11 e venerdì 12 ottobre


Convegno europeo di Urgenci (Urbain-Rural: Générer des Echanges Nouveaux entre Citoyens)

 

CASCINA CUCCAGNA

via Cuccagna 2/4 angolo Via Muratori – M3 Lodi T.I.B.B.

www.kumindamilano.org

- Kuminda: il diritto al cibo

Dal 11 al 15 ottobre, alla Cascina Cuccagna di Milano

via Cuccagna 2/4 angolo Via Muratori


- Qui tutte le informazioni su Kuminda Milano

- Kuminda a Parma

 


Tag: kuminda

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner