La dieta anti-caldo, per affrontare al meglio le giornate estive

29/06/2016

La dieta anti-caldo, per affrontare al meglio le giornate estive
La dieta anti-caldo, per affrontare al meglio le giornate estive, arriva da Coldiretti ed è stata lanciata nelle scorse settimane nei farmers’ market di Campagna Amica in Lombardia.

“La frutta – spiega Coldiretti Lombardia – è una delle migliori soluzioni contro l’afa e permette anche di saziarsi e di non esagerare con le calorie".
 
Ai primi posti della classifica per la “frutta estiva snellente” troviamo il melone con 36 calorie ogni 100 grammi, le pesche con solo 39 calorie ogni etto e le albicocche con 48 calorie. Mangiare frutta è quindi una delle migliori soluzioni contro l’assalto dei chili in eccesso, considerato che 6 italiani su 10 non sono pronti per la prova costume”.
 
Secondo l’indagine Coldiretti, “i cittadini più in forma si trovano in Lombardia” oltre che Trentino-Alto Adige, in Valle d’Aosta e Piemonte.
 
Le iniziative di Campagna Amica – che hanno toccato Cremona, Crema, Milano, Sondrio, Mariano Comense (Como), Pavia, Borgovirgilio (Mantova), Paullo (Milano) e Varese – hanno portato a scoprire le potenzialità della frutta e soprattutto come renderla protagonista dei nostri pasti.

“In Lombardia – spiega Ettore Prandini, Presidente della Coldiretti regionale – abbiamo 7.859 ettari coltivati con decine di varietà di frutta: dai kiwi alle mele, dalle pere ai meloni, dai mirtilli alle pesche. Quasi il 60% dei frutteti, con 4.864 ettari è concentrato in provincia di Mantova, il 14% con 1.132 ettari in Valtellina e circa il 7% rispettivamente a Brescia con 544 ettari e a Pavia con 556 ettari”.

"Minori estensioni – dice Coldiretti Lombardia – nelle altre zone: 397 ettari a Cremona, 195 a Bergamo, 79 a Como, 40 a Lecco, 23 a Lodi, 87 a Milano, 58 a Monza e 70 a Varese".
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner