La Distribuzione Moderna Organizzata espone a MARCA

Dal 13 al 14 gennaio nel quartiere fieristico di Bologna

10/01/2016

La Distribuzione Moderna Organizzata espone a MARCA
Bologna 13 gennaio 2016. Al via  un'edizione da record per "Marca 2016", salone internazionale sui prodotti a Marca del Distributore (Mdd), organizzato da BolognaFiere in collaborazione con Adm.
 
Dal 13 al 14 gennaio, nel quartiere fieristico di Bologna saranno presenti 21 grandi insegne della Distribuzione Moderna Organizzata (4 in più rispetto all'edizione 2015) e 528 aziende produttrici (+9,8%), su una superficie espositiva di 26mila mq (+11,5%) per un totale di 3 padiglioni.
Gli spazi sono sold-out già dallo scorso mese di dicembre, mentre si moltiplicano le pre-vendite online dei biglietti di ingresso riservati solo a buyer e professionisti del settore Mdd: produttori food e non-food, società di packaging, laboratori di ricerca, società di servizi e di comunicazione, associazioni e stampa tecnica.

Nel 2015 "Marca" ha registrato la presenza di 6.886 visitatori.

"Marca" è l'unica fiera italiana sui prodotti a Marca del Distributore, la seconda in Europa e tra le prime a livello mondiale.
Quest'anno parteciperanno le seguenti insegne: Auchan, Carrefour, Conad, S&C Consorzio Distribuzione Italia, Coop, Consorzio Coralis, Crai, Despar, Iper, Italy Discount, Marr, Metro, Risparmio Casa, Selex, Sigma, Simply, Sisa, Tigotà, TuoDì, Unes, Vègè.
 

Il programma prevede workshop e convegni specialistici sui temi di maggiore attualità nel settore della Distribuzione Moderna Organizzata.

Una novità dell'ultima ora è la presenza a Bologna di uno chef italiano pluripremiato che lavora all'estero, Walter Potenza (nella foto).
Lo Chef e Maestro di cucina abruzzese Walter Potenza, patron di alcuni ristoranti a Providence, capitale dello stato del Rhode Island negli USA, sarà presente a Marca in alcuni meeting organizzati da importanti aziende per presentare alcuni innovativi prodotti “made in Italy” da immettere sul mercato Usa.

L'obiettivo dello chef di Mosciano Sant’Angelo in provincia di Teramo, è quello di selezionare i prodotti non solo per i ristoranti ma anche per il consumatore. Una selezione gourmet che potrebbe risultare utile sia alle aziende che ai consumatori finali.

Intanto lo chef abruzzese ha creato una agenzia e “CULINARY COUNCIL” cioè alcuni bravi chefs che lavorano insieme per scoprire nuove realtà gastronomiche da presentare ai consumatori.
A Bologna incontreremo Walter e poi ne riparleremo!
 
 
Giovedì a Marca convegno sul biologico.
Presentazioni di AssoBio, Nomisma, Pedon Group, Coop e Conad 
Giovedì 14 gennaio a Marca (Bologna Fiere – 13|14 gennaio) convegno sul biologico. Presentazioni di AssoBio, Nomisma, Pedon Group, Coop e Conad.
Non è più una nicchia, né una semplice tendenza, ma un comparto oramai consolidato che cresce a doppia cifra di anno in anno. Il biologico sarà protagonista alla prossima edizione di Marca, il salone internazionale dedicato ai prodotti a Marca del Distributore (MDD) organizzato da BolognaFiere in collaborazione con ADM.
Giovedì 14 gennaio (Gallery Hall pad. 25-26, dalle 14.00 alle 17.30) un convegno dal titolo “C’è un grande prato verde. Il biologico, grande opportunità per la Distribuzione Organizzata e le aziende copacker”, vedrà confrontarsi il mondo del biologico e quello della grande distribuzione, un canale sempre più importante per questo comparto con un fatturato superiore agli 800 milioni di euro.
Nel corso dell’incontro, AssoBio presenterà dati analitici sull’andamento del comparto e delle diverse categorie, Nomisma i risultati dell’indagine sul consumatore italiano, Pedon Group (produttore a proprio marchio e conto terzi di un ampio ventaglio di referenze biologiche) analizzerà le tendenze nelle principali catene internazionali, i leader del retail Coop e Conad illustreranno i risultati del loro assortimento biologico e i progetti per lo sviluppo.
Il programma del convegno
Roberto Pinton (segretario AssoBio) – Il biologico nel retail italiano: dieci anni di crescita
Silvia Zucconi (coordinatore unit Agricoltura e industria alimentare Nomina) – I consumi alimentari bio: i risultati dell’indagine Nomisma sul consumatore italiano
Loris Pedon (direttore generale Pedon Group) – Distribuzione moderna e canale specializzato, strategie commerciali ed esperienza di un leader
Vladimiro Adelmi (brand manager linea Viviverde Coop) – Lo sviluppo del biologico: la crescita della domanda e l’attenzione del consumatore d’oggi
Alessandra Manzato (group category manager Conad) – Il biologico in Conad: la risposta ai bisogni dei nostri clienti
Roberto Zanoni (presidente AssoBio) – Conclusioni

Ulteriori informazioni su www.marca.bolognafiere.it.
 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner