La frutta diventa protagonista con Alimos in Italia e Interfel in Francia

Frutta&Verdura da scoprire, gustare e scegliere!

12/12/2012

La frutta diventa protagonista con Alimos in Italia e Interfel in Francia

Milano 11 dicembre 2012. E’ stata lanciata lo scorso 6 dicembre, nella cornice de L’Artigiano in Fiera a Milano la campagna di comunicazione triennale franco – italiana Frutta e verdura: scoprila, gustala e sceglilapromossa da Interfel, Interprofessione della frutta e della verdura, e Alimos, società che raggruppa le principali organizzazioni di produttori e le cooperative agricole italiane.

Il programma co - finanziato dall’Unione Europea e, per quanto concerne la parte italiana, dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, parte contemporaneamente in Francia e in Italia con azioni di informazione rivolte a bambini e adolescenti con l’obiettivo di promuovere la qualità della frutta e della verdura, consolidandone il consumo nelle abitudini alimentari quotidiane in un percorso di scoperta compiuto con la stretta collaborazione di educatori e genitori.

Divertimentoapprendimento ed esperienza sono le tre parole chiave che riassumono le tante attività in programma sia in Italia sia in Francia: un sito web, spot radio, kit didattici, la partecipazione a saloni agricoli e alimentari, alcune giornate dedicate ai bambini e ai familiari. Tutte le attività saranno adattate ai rispettivi contesti culturali e ai bisogni dei due paesi con l’obiettivo comune di accrescere l’attenzione verso tali prodotti valorizzando la scoperta sensoriale e il gesto della preparazione di frutta e verdura, rito importante nelle diverse fasi di sviluppo del bambino.

 

Sito web

In Italia è prevista la realizzazione di un sito web istituzionale con due ampie sezioni declinate a seconda del target di riferimento. Una sezione sarà dedicata ai bambini dai 3 ai 5 anni che, grazie all’ausilio di genitori e insegnanti, potranno scaricare e stampare disegni a tema da colorare e quiz che permettano di riconoscere le diverse tipologie di frutta e verdura. Lo scopo principale sarà fornire un supporto concreto ai genitori, agli insegnanti e ai pediatri tale da invogliare i bambini al consumo abituale di frutta e verdura. L’altra sezione specifica del sito Internet sarà, invece, dedicata agli adolescenti dai 12 ai 18 anni. In questo caso l’obiettivo sarà spostare l’attenzione dei ragazzi dal consumo dei prodotti junkfood a quello della frutta e verdura attraverso tre spazi di interesse: alimentazione e sport, alimentazione e benessere, alimentazione rapida e salutare. Il tutto rimanderà anche ad unapagina su Facebook che faciliterà l’iterazione diretta sulle tematiche trattate. Verranno anche creati dei giochi interattivi scaricabili sui principali supporti digitali.

 

Spot radio

Verranno messi in onda nel corso dell’anno alcuni spot radio su due delle principali radio nazionali come Radio 105 eRadio Montecarlo. Gli spot saranno abbinati ad una pianificazione specifica sui rispettivi siti con lo scopo di estendere il bacino di utenza dell’azione. In seguito il messaggio verrà veicolato anche su siti Internet legati all’universo femminile (mamme, salute, attualità).

 

Kit didattici

Il programma farà presto il suo ingresso in circa 500 Scuole dell’infanzia italiane tramite la distribuzione di 4.000 kit agli insegnanti. L’obiettivo di tale azione pedagogica sarà migliorare la conoscenza degli aspetti benefici della frutta e della verdura attraverso momenti di divertimento e apprendimento dedicati ai bambini.

 

Saloni agricoli e alimentari

È prevista la partecipazione ai principali Saloni agricoli e alimentari aperti al pubblico come L’Artigiano in Fieraa Milano e MacFrut a Cesena: due momenti di confronto ideali per sensibilizzare soprattutto gli adolescenti rispetto al valore socio – economico della filiera produttiva ortofrutticola legata all’importanza dell’origine e della qualità del prodotto.

 

Giornata Strutture agricole Aperte

L’aspetto prettamente informativo assumerà fattezze ancor più concrete grazie all’organizzazione di eventi come laGiornata Strutture agricole Aperte che permetterà ai bambini e ai loro genitori di sviluppare la conoscenza del territorio, della produzione e della vita rurale, incoraggiando il consumo della frutta e verdura per un’alimentazione equilibrata.


Giornata Fraîch’attitude

L’ultima iniziativa, ma non in ordine di importanza, sarà il lancio della giornata Fraîch’attitude aperta al pubblica. La giornata consisterà nell’organizzazione di laboratori destinati ai giovani: scoperta sensoriale, sensibilizzazione ai gesti e alla preparazione della frutta e della verdura, distribuzione di materiale informativo, sono solo alcune delle iniziative del fitto programma previsto in questa occasione.

 

Parallelamente, anche in Francia, Interfel metterà in atto le medesime azioni di comunicazione contraddistinte dal claimLes fruits et légumes frais: tu crées, tu croques, tu craques !, organizzando spot tv e road show rivolti ai bambini dai 3 agli 11 anni. Tutte queste attività andranno ad inserirsi in modo complementare nel Programma Nazionale di Nutrizione e Salute (PNNS) e nel Programma Nazionale per l’alimentazione (PNA).

Come filo conduttore della campagna sono state ideate due mascotte ambasciatrici della frutta e della verdura fresca: entrambe saranno inserite in tutti i supporti realizzati nei due paesi.


   

Sopexa Italia

Via San Giovanni sul Muro, 14

20121 MILANO - ITALIA

 

Sopexa Italia, agenzia della rete internazionale Sopexa Groupe

www.sopexa.com

Il Gruppo Sopexa vince la gara Alimos-Interfel Incarico triennale

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner