La Giornata di Studio su "Responsabilità amministrative e penali da reato agroalimentare"

Annunciati altri appuntamenti promossi da FederQuality e S.S.I.C.A. di Parma

20/11/2015

La Giornata di Studio su "Responsabilità amministrative e penali da reato agroalimentare"
Parma novembre 2015. E' stata una giornata di studio che ha riscosso notevole attenzione quella che si è svolta a Parma lo scorso lunedì 16 novembre.
Vedere la sala gremita di operatori e rappresentati di aziende di produzione, di Consorzi di tutela, di tecnici di laboratori di analisi e di tante altre figure operanti nel settore del controllo di qualità degli alimenti è la conferma della bontà della formula scelta dagli organizzatori (ACCREDIA, FederQuality e S.S.I.C.A. di Parma) per approfondire tutte le tematiche giuridiche e operative di quel sistema di certificazione dei prodotti agroalimentari che presentano ombre e luci.

L'incontro, che si è svolto nella Sala Convegni della SSICA – Stazione Sperimentale per l’Industria delle Conserve Alimentari, uno dei più importanti Centri di ricerca del nostro Paese e strettamente collegato alla locale Camera di Commercio di Parma, aveva un tema non semplice Responsabilità amministrative e penali da reato agroalimentare” ma i relatori di comprovata esperienza, Sergio Giacobello, ispettore di Accredia (l'Ente di accreditamento governativo), Stefano Sequino, ispettore ICQRF e il magistrato Aldo Natalini (nella foto a fianco), hanno reso le lezioni particolarmente interessanti.

(VIDEO - Il magistrato Nadalini intervistato da TV Parma)


Come gli organizzatori avevano anticipato le relazioni,  pur partendo da alcuni fatti di cronaca giudiziaria relativi ai numerosi sequestri effettuati dagli Organi di controllo in varie regioni d'Italia, si sono soffermati principalmente sui temi e problemi attinenti le “prove analitiche sui prodotti alimentari” da parte di Giacobello; le “etichettature, tracciabilità e gestione operativa delle informazioni con particolare riferimento ai comparti Dop e Igp” da parte di Sequino, e nel pomeriggio si è svolta l'ampia relazione di Natalini che ha esaminato le “responsabilità penali da reato agroalimentare”.
 

Stefano Sequino, Alberto Egaddi (ha portato il saluto della SSICA e Camera di Commercio di Parma ai partecipanti)
Mauro Martelossi, Sergio Giacobello

Una giornata di studio riuscita che ne preannuncia altre...
Il giudizio complessivamente positivo della giornata e l'attenzione della folta platea per gli argomenti trattati, hanno portato gli organizzatori e in particolare Mauro Martelossi, direttore di Irvea, al cui interno opera FederQuality ad annunciare che sono in programma altri appuntamenti su tematiche affini ai problemi discussi in questa giornata parmense.

Sito www.federquality.org
 

Luca Ponzi (Tg3 Emilia Romagna) intervista Sergio Giacobello


La sala Convegni della SSICA a Parma durante la Giornata di Studio
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner