La grande panificazione artigianale protagonista a Sigep 2016

Associazioni e aziende leader in fiera con le loro anticipazioni

04/12/2015

La grande panificazione artigianale protagonista a Sigep 2016
Rimini, 4 dicembre 2015Bread in The City torna a SIGEP (Rimini Fiera, 23 – 27 gennaio 2016) con lo spettacolo multisensoriale offerto dalla preparazione di pane e prodotti da forno. E tutto all’insegna delle produzioni biologiche, dell’artigianalità e dell’alta qualità.
Il Concorso internazionale riservato ai panificatori è promosso da SIGEP in collaborazione con Richemont Club Italia e il patrocinio di Richemont Club International, il cui presidente, lo spagnolo Jorge Pastor, sarà ospite d’onore della manifestazione.

Bread in The City si terrà nel padiglione D3, area Bread Art, e vede in gara otto squadre di professionisti, in rappresentanza di altrettante nazioni scelte tra le 15 che si erano candidate.
Nello specifico le squadre provengono da Perù, Cina, Mali, Italia, Svizzera, Francia, Giappone, Algeria, per un totale di 16 concorrenti.
La prova si baserà sulla preparazione di pani, ciabatta, pane a lievitazione naturale e, a libera creazione, un pane speciale, uno biologico e nutrizionale, e un pane aromatico del proprio paese, di Vienneserie, in pasta lievitata e a pasta lievitata sfogliata, di torte da forno, in pasta sfoglia e in pasta frolla.
I concorrenti dovranno anche affrontare una prova di Presentazione salata e di Pizza, che riguarda una pizza tradizionale (Margherita), una pizza fantasia, una torta salata in pasta lievitata sfogliata, una torta salata in pasta sablé, vienneseria salata farcita, piccoli pani di forma allungata, piccoli pani mignon al latte, sandwich club farciti e un pane in cassetta rettangolare. Una volta sfornate, queste delizie saranno valutate da una giuria formata da 9 Maestri panificatori.
La novità di quest’anno di “Bread in the city” riguarda i vincitori: le quattro squadre premiate nell’edizione 2015 e i vincitori di questa edizione andranno a concorrere nel 2017, sempre a Rimini Fiera, ad AB-TECH EXPO, la fiera biennale che riunisce l´intero settore italiano dell’arte bianca, comprese le tecnologie, le imprese di riferimento per il made in Italy ed i marchi leader europei.

CONVEGNO ITALMOPA
In avvio di SIGEP 2016, sabato 23 gennaio alle 11 importante convegno promosso da Italmopa, dal titolo “La farina: sana energia per la buona tavola”. Il convegno rinnova l'impegno dell'Associazione Industriali Mugnai d'Italia nel progetto Infofarine. Interverranno: Patrizio Roversi (giornalista e conduttore televisivo), Luca Piretta (medico nutrizionista), Luca Gatteschi (medico dello sport e componente dello staff della nazionale maschile di calcio), Marino Niola (antropologo della contemporaneità), Anna Maria Pellegrino (presidente dell’associazione italiana food blogger), Flavia Rubino (strategic digital marketer. Founder di Your Brand Camp). L’evento sarà introdotto da Ivano Vacondio, presidente di Italmopa.

ASSIPAN: GRUPPO GIOVANI PANIFICATORI
Domenica 24 gennaio, altro appuntamento di rilievo: a SIGEP verrà costituito il nuovo Gruppo Giovani Panificatori Assipan Confcommercio, con il compito di lavorare per garantire un equilibrato ricambio generazionale all’interno della categoria nonché ascoltare, promuovere e dare voce alle istanze dei giovani panificatori italiani.

LE PROPOSTE MOLINO QUAGLIA
A SIGEP lo spazio di Petra Molino Quaglia (Hall B5-D5) sarà un laboratorio modernamente attrezzato per la lavorazione a vista, e continua, degli impasti più diffusi nel mondo dei prodotti da forno, con il processo in diretta di gestione del lievito madre vivo proposto in una forma alla portata anche dei laboratori artigiani di piccola e media dimensione.
In primo piano, all’interno delle attività quotidiane di un vero laboratorio con forno, interverranno pasticceri, panettieri e pizzaioli che trasformeranno gli impasti in forme di dolci lievitati, biscotti, pani e pizze utilizzando esclusivamente tecniche di lavorazione artigianali e naturali.
Questo nuovo spazio-laboratorio rappresenterà un’esperienza importante per vivere in tempo reale l’organizzazione di un luogo di produzione artigianale nel quale la qualità nasce da pochi ingredienti di altissima qualità, che diventano tasselli di un’alimentazione in linea con i nuovi stili alimentari.

BREAD ART IN VETRINA
SIGEP 2016 valorizzerà la Bread Art sotto ogni profilo: Domenica 24 gennaio 2016, in concomitanza con la sfida di The Pastry Queen, l’area della panificazione sarà dedicata alle professioniste donne, che presenteranno il meglio delle preparazioni da forno. L’iniziativa farà esaltare la competenza, la creatività e la passione per il proprio mestiere delle Maestre Fornaie.
Il giorno seguente, lunedì 25 gennaio, la scena sarà tutta dei panificatori under 24 del Richemont Club Italia: sarà un’occasione per vedere all’opera la nuova generazione di operatori dell’arte bianca e su quanto stanno realizzando nel proprio mestiere tra tradizione, innovazione e sperimentazione.
Nell’area “Bread Art” funzioneranno pure: un’Officina, ossia due laboratori riservati interamente al concorso “Bread in the City”, un Forno per la produzione a ciclo continuo di focacce, snack e torte salate, un’opportunità golosa per degustare nuovi trend e tipicità e una Bottega, un bread store di 16 mq, polifunzionale, allestito sulla base dei nuovi trend di mercato dove assaggiare prodotti dolci & salati appena sfornati.

Tutta l’area di SIGEP riservata all’arte bianca sarà anche un luogo di “dialogo“ con altre professioni: saranno presenti gli artisti dello zucchero, provenienti dalla scuola svizzera di Richemont, i quali in diretta realizzeranno straordinarie sculture. Pasticceri, invece, si cimenteranno nella preparazione di panettoni e colombe decorate, anche con la pasta di zucchero, oltre che nella preparazione di focacce ripiene, nuovi sapori e gusti di gelato. Non mancheranno le pizze gourmet.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner