La Notte Rosa verso l'Expo 2015: una Festa con due milioni di persone e un giro d'affari da 200 milioni di euro - Il Gelato nel Piatto by INformaCIBO

Andrea Gnassi, Sindaco di Rimini, incontra il Commissario dell'Expo 2015 Giuseppe Sala

07/07/2014

La Notte Rosa verso l'Expo 2015: una Festa con due milioni di persone e un giro d'affari da 200 milioni di euro - Il Gelato nel Piatto by INformaCIBO
Rimini 7 luglio 2014. Ieri sera, dopo tre giorni di festa, si sono spente le luci della nona edizione della Notte Rosa che, ancora una volta, ha stregato oltre due milioni di persone, rivestendo di rosa ogni angolo di strada e di spiaggia..... lungo i 110 chilometri della costa dell’Emilia Romagna.

“Mille grazie – ha affermato la presidente di Apt Servizi Emilia Romagna Liviana Zanetti - a tutti i protagonisti di questo straordinario successo della Notte Rosa 2014. E’ stato un segno forte che ha rilanciato nel mondo la passione ospitale e la creatività di questa terra con l’anima e il sorriso”.

Da parte sua l’assessore al Turismo della Regione Emilia Romagna Maurizio Melucci esprime soddisfazione e afferma: “Il nono successo della Notte Rosa conferma la straordinaria capacità turistica di questo distretto delle vacanze. Questo risultato, ottenuto grazie alla perfetta sinergia tra le amministrazioni locali e l’imprenditoria privata, è un ottimo segnale per l’estate 2014 e già ci lancia verso la Notte Rosa 2015, un anno che vedrà ancora di più in prima linea, in Italia e nel mondo, la nostra offerta turistica”.

Ma l'attivismo dell'Apt, della regione Emilia Romagna e dei sindaci della riviera, con in prima fila il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi, davanti a due milioni di presenze e a un giro di affari da 200 milioni di euro, non si ferma ma raddoppia.

All'ombra del GHR, il Grand Hotel Rimini di felliniana memoria, vero cuore della festa nella giornata inaugurale di venerdì sera, il Sindaco Gnassi, l'Assessore Melucci, il direttore generale dell'Enit, il ravennate Andrea Babbi, tanti sindaci e i dirigenti dell'Apt, Zanetti, Grassi e Sabadini, hanno già cominciato a pensare al 2015, anno della decima edizione del Capodanno dell’estate italiana, ma anche l'anno che coincide con l'Expo a Milano, una vetrina unica per l'Italia e per tutta la Costa adriatica.

Per questo grande appuntamento sono già in cantiere molte novità per intercettare parte dei 22 milioni di visitatori che si annunciano in arrivo per l'Esposizione mondiale. L'Emilia-Romagna, faro in qualità di eccellenza agroalimentare, cucina e ospitalità, vuole giocare in grande la sua partita forte dei suoi valori enogastronomici all'Expo 2015.

Già in cantiere le novità durante l'Expo 2015
E in particolare Rimini, come aggiunge il giovane Sindaco Gnassi, avrà un “terzo e grande evento” per mostrare le sue bellezze ai visitatori di tutto il mondo.
Il Sindaco di Rimini infatti proprio in settimana incontrerà il Commissario unico per l'Expo 2015, Giuseppe Sala, al quale illustrerà il lavoro già fatto a cominciare dal circo mercato, Al Meni, con gli chef e i prodotti eccellenti dell'Emilia Romagna. "Faremo il punto sulle opportunità di Rimini -dice il Sindaco- come piattaforma di ospitalità".

Perchè se l'evento preannunciato per il 2015 è ancora top secret una cosa è certa, esso ruoterà certamente attorno al cibo. “L'idea è quella di puntare sempre più sulla tavola, -afferma l'assessore regionale al turismo Melucci. La Notte Rosa del 2015 non dovrà essere solo un grande contenitore di eventi e di concerti, ma, dice l'Assessore regionale, “l'occasione per metterci in mostra con il meglio della nostra enogastronomia”.

La Notte Rosa 2014 sempre più internazionale.
Quest’anno, con il coordinamento di Apt Servizi, undici giornaliste estere, provenienti da Russia, Germania, Austria e Regno Unito, hanno seguito in diretta il “Capodanno dell’estate italiana” per lanciare, nei loro paesi, reportage al femminile dedicati alla grande festa. Tra loro era presente anche l’inviata della tv tedesca “Deutsche Welle”.
Nella serata inaugurale al Grand Hotel presenti molti inviati della stampa nazionale, con dirette televisive e decine di servizi tivù da parte di Rai, Mediaset e Skytg24, oltre alla presenza di troupe televisive da tutta Italia.
L’evento è stato amplificato anche dai social network e sei fotografi della Comunità Instagram hanno realizzato reportage pubblicati sui blog di Apt.

La festa della Notte Rosa è stata anche un’importante vetrina per le eccellenze culinarie regionali.
Una anticipazione gourmet c'è stata anche durante la serata al Grand Hotel, dove a poca distanza dal concertone di Elisa, che ha cantato in piazza Federico Fellini, il protagonista è stato proprio il..... palato.
Il primo piatto della serata, un risotto dal gusto unico e originale, preparato dall'executive chef del GHR, Claudio Di Bernardo, conteneva moltissimi ingredienti e sapori tipici dell'Emilia e della Romagna, dal Parmigiano Reggiano al Prosciutto di Parma, dall'Aceto Balsamico tradizionale di Modena allo scalogno di Romagna Igp, fino alle pesche nettarine.

La vera anima gourmet della Notte Rosa 2014 con “Il Gelato nel Piatto con Prosciutto di Parma e Parmigiano Reggiano e prodotti Dop”
Una cinquantina di ristoranti da Cesenatico a Cattolica sono stati coinvolti nella preparazione di piatti per la kermesse internazionale de “La Cucina italiana nel mondo verso l'Expo 2015”, ideata da INformaCIBO e che vede con main sponsor, il Consorzio del Prosciutto di Parma, Consorzio Parmigiano Reggiano e Fabbri 1905.

Il Gelato nel Piatto alla serata nel Grand Hotel Rimini

Un composito Gelato nel Piatto è stato preparato dallo chef Claudio Di Bernardo del Grand Hotel Rimini: “Pavlova” di lamponi con risotto gelato di parmigiano-reggiano al croccante di prosciutto di Parma.

E' stato un grande piatto, perchè lo chef Di Bernardo sa imprimere alla sua cucina personalità e carattere: lavora con prodotti eccellenti che lo stimolano a creare ed andare oltre il già visto. Un Gelato nel Piatto di armoniosa bontà!

Dolce Italia Fabbri alla Notte Rosa
Gli Chef Stefano Donegaglia e Alessandro Trovato, del ristorante Monnalisa (Grand Hotel***** da Vinci, Cesenatico) hanno presentato il Dolce Italia con il piatto “Amore d’amarena”, con amarena Fabbri”.

Sempre una grande ricetta  in un Gran hotel della catena Select Collection della famiglia Batani: al Palace Hotel di Milano Marittima  ecco la “Zuppa inglese con i semplici sapori di cioccolato Nutty, vaniglia, alchermes con interno di Amarena Fabbri”, ideata dallo Chef Roberto Scarpelli.


Il benvenuto con il Consorzio “Piacere Modena”
Non mancava inoltre, durante il benvenuto alla serata al Grand Hotel di Rimini, promossa da Apt Servizi, il Consorzio “Piacere Modena” che ha proposto alcuni prodotti tipici del territorio per l’aperitivo e il buffet insieme al Consorzio “Mortadella Bologna” in rappresentanza della Mortadella Bologna IGP.
Faceva inoltre da corona moltissime altre leccornie emiliano romagnole.

 
Ma c'era anche dell'altro: il giardino del Grand Hotel si è trasformato in una “vetrina” del meglio del made in Emilia Romagna: con l'esposizione di tre splendide Ferrari e di una moto Ducati, Ferrari Driver Academy (Ferrari Formula 1 replica, Ferrari Formula Abarth, kart) e la Ducati “1199 Panigale".
 
 
Dopo la Notte Rosa ora il via, dal 22 al 27 luglio in tutto il mondo, con i piatti di tanti celebrity chef
Ma ci saranno anche i piatti delle blogger di BLOGGALLINE con uno speciale contest

Ritorniamo a parlare “La Cucina italiana nel mondo verso l'Expo 2015”. E' il direttore di INformaCIBO Donato Troiano a spiegare la filosofia di questa serie di eventi, che, dopo l'anteprima svoltasi durante la Notte Rosa, avrà il suo clou dal 22 al 27 luglio con i piatti di tanti celebrity chef in tutto il mondo: “Le nostre inimitabili materie prime si incontrano con una millenaria cultura enogastronomica e con moderne tecniche di trasformazione, dando luogo a ricette uniche che disegnano il volto di un territorio e diventano attrazione, accoglienza, ospitalità. Passione, autenticità, storia, tradizione, qualità, sostenibilità: queste le parole chiave della cultura enogastronomica che INformaCIBO mette a tavola aspettando l’Expo 2015. Vogliamo che l'Expo diventi una calamita per il turismo nazionale con l'obiettivo di far ritornare l'Italia la prima destinazione turistica del mondo. Un grande ruolo lo può giocare l'Italia perché turismo ed enogastronomia sono il nostro vero tesoro. Valorizzare il territorio, attraverso i suoi prodotti d’eccellenza, difendere la qualità della nostra cultura gastronomica sono gli obiettivi della manifestazione>.

Da segnalare che alla kermesse partecipano, oltre alla rete delle Bloggalline, il CIM, Chef Italiani nel Mondo, un network che raggruppa 3500 chef italiani che lavorano in oltre 70 paesi in tutto il mondo, Ciao Italia, Ristoranti italiani nel mondo e la storica Associazione UIR – Unione Italiana Ristoratori con le ricette dei cuochi italiani sparsi in tutti e cinque i continenti, da New York a Bangkok (Thailandia), da Hong Kong a Shanghai, da Pechino a Tokio (Giappone), da Seoul (Corea del sud) ad Ankara (Turchia), da Boracay (Philippine) a Mosca, da Montecarlo a Providence (Usa), da Ohau (Hawaii) a Milano, da Roma a Parma e in tantissimi altri luoghi.

La manifestazione gode inoltre della collaborazione di Bonat Medaglia d'Oro, Ifse Scuola di Cucina, ITS Italy to Savour, Degusta e tanti altri.

Per saperne di più: www.cucinaitaliananelmondo.it

Fotogallery nei Giardini del Grand Hotel Rimini in attesa della NOTTE ROSA

La Notte Rosa verso l'Expo 2015: una Festa con due milioni di persone e un giro d'affari da 200 milioni di euro - Il Gelato nel Piatto by INformaCIBO
La Notte Rosa verso l'Expo 2015: una Festa con due milioni di persone e un giro d'affari da 200 milioni di euro - Il Gelato nel Piatto by INformaCIBO
La Notte Rosa verso l'Expo 2015: una Festa con due milioni di persone e un giro d'affari da 200 milioni di euro - Il Gelato nel Piatto by INformaCIBO
La Notte Rosa verso l'Expo 2015: una Festa con due milioni di persone e un giro d'affari da 200 milioni di euro - Il Gelato nel Piatto by INformaCIBO
La Notte Rosa verso l'Expo 2015: una Festa con due milioni di persone e un giro d'affari da 200 milioni di euro - Il Gelato nel Piatto by INformaCIBO
La Notte Rosa verso l'Expo 2015: una Festa con due milioni di persone e un giro d'affari da 200 milioni di euro - Il Gelato nel Piatto by INformaCIBO
La Notte Rosa verso l'Expo 2015: una Festa con due milioni di persone e un giro d'affari da 200 milioni di euro - Il Gelato nel Piatto by INformaCIBO
La Notte Rosa verso l'Expo 2015: una Festa con due milioni di persone e un giro d'affari da 200 milioni di euro - Il Gelato nel Piatto by INformaCIBO
La Notte Rosa verso l'Expo 2015: una Festa con due milioni di persone e un giro d'affari da 200 milioni di euro - Il Gelato nel Piatto by INformaCIBO
La Notte Rosa verso l'Expo 2015: una Festa con due milioni di persone e un giro d'affari da 200 milioni di euro - Il Gelato nel Piatto by INformaCIBO
La Notte Rosa verso l'Expo 2015: una Festa con due milioni di persone e un giro d'affari da 200 milioni di euro - Il Gelato nel Piatto by INformaCIBO
La Notte Rosa verso l'Expo 2015: una Festa con due milioni di persone e un giro d'affari da 200 milioni di euro - Il Gelato nel Piatto by INformaCIBO
La Notte Rosa verso l'Expo 2015: una Festa con due milioni di persone e un giro d'affari da 200 milioni di euro - Il Gelato nel Piatto by INformaCIBO
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner