La nuova stagione dei Castelli e Parchi del Ducato di Parma e Piacenza

In autunno gli educational tour per presentare i nuovi progetti

30/07/2014

La nuova stagione dei Castelli e Parchi del Ducato di Parma e Piacenza
Parma, 29 luglio 2014. Si apre una nuova stagione, ricca di novità, per l'Associazione dei Castelli del Ducato.
Ha appena preso il via per i Castelli e i Parchi del Ducato di Parma e Piacenza il progetto di comunicazione e promozione che ha come capofila la Provincia di Parma, con la collaborazione e il sostegno di quella di Piacenza, delle due Camere di Commercio e dell’Ente Parchi dell’Emilia Occidentale: i Parchi del Ducato.

Castelli del Ducato sono proprietari privati e Amministrazioni pubbliche che si sono associati nel 1999 con l'intento comune di garantire l'apertura al pubblico dei castelli del territorio di Parma e Piacenza, diffonderne la storia e le tradizioni, promuoverne la visita ed il turismo.
Aderiscono all'Associazione, che ha sede a Fontanellato (Parma) all’interno della Rocca Sanvitale, 23 dimore storiche e 13 alloggi di charme, sparsi tra l’Appennino e il Po. Quello che un tempo rappresentava uno straordinario centro di potere politico-militare è oggi un patrimonio culturale e turistico diffuso da promuovere e salvaguardare, inserito in un contesto di natura protetta altrettanto straordinario.
L'inizio del progetto, cofinanziato dal POR-FESR, ha visto nel mese di maggio l'intrecciarsi di attività di consultazione. Poi, sulla base delle indicazioni raccolte, è stata sviluppata la progettazione operativa.

Il 3 giugno, alla Corte Giarola di Collecchio, durante un seminario durato tutta la giornata, il progetto è stato avviato anche ufficialmente, con la partecipazione di 60 tra operatori turistici e Amministratori dell’”ecosistema” dei Castelli e dei Parchi (tra cui l’Assessore Agostino Maggiali ed il Presidente della Provincia di Parma Vincenzo Bernazzoli), che hanno reagito molto positivamente agli stimoli ricevuti da esperti del settore turistico offline e online.
Durante tutta la giornata di lavoro e di confronto, che si è svolta a porte chiuse, sono state messe in comune le esperienze già maturate, e raccolte le aspettative per le nuove iniziative promozionali.

Si è trattato di un bel momento di condivisione e riconoscimento reciproco, e di un seminario pratico (consultabile in ducato.lezioniditurismo.it), su come moltiplicare la diffusione delle notizie tramite il web marketing e costruire “contenuti” di qualità (storytelling). Informazioni da utilizzare nell’immediato, ma anche un investimento per il futuro. L’incontro ha dato spazio agli interventi di tutti i soggetti locali, che si sono alternati con quelli degli esperti intervenuti: Michela Valentini (A.D. di SL&A turismo e territorio), Robert Piattelli (Presidente di BTO Educational, l’associazione che organizza Buy Tourism Online a Firenze), Roberta Milano, Mirko Lalli e Stefano Landi.

Poco dopo, il 10 Luglio, in occasione dell’evento “Notte Bianca” delle Invasioni digitali, sono state realizzate iniziative all’interno di 9 dei Castelli del Ducato. Per la prima volta i Castelli hanno proposto un’apertura straordinaria e gratuita agli invasori digitali che, a colpi di tweet, hanno raccontato le loro esperienze all'interno di rocche, fortezze e manieri includendo nei loro tweet @CastelliDucato e #NBTW. Moltissime le citazioni in rete e i tweet. Da notare che per la prima volta anche il pubblico cinese è stato coinvolto da questa affascinante opportunità di conoscere l’Italia migliore.

Adesso il progetto si sta dedicando alle nuove iniziative in programma: a fianco di quelle già affermate (come “Chef stellati a Castello” e “Halloween 2014”), che verranno promosse anche sui social media, sono in corso di realizzazione i nuovi materiali di comunicazione specializzati, e si stanno organizzando gli educational tour che in autunno presenteranno ai media i Castelli e i Parchi in piena attività ed accoglienza.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner