La vera anima gourmet della Notte Rosa 2014 "Il Gelato nel Piatto con Prosciutto di Parma e Parmigiano Reggiano" e "La Cucina italiana nel mondo verso l'Expo 2015"

Le ricette dei grandi chef, Di Bernardo, Liuzzi, Trovato, Raschi, Scarpelli

27/06/2014

La vera anima gourmet della Notte Rosa 2014 "Il Gelato nel Piatto con Prosciutto di Parma e Parmigiano Reggiano" e "La Cucina italiana nel mondo verso l'Expo 2015"
Parma giugno 2014. Sulla Costa adriatica, durante la prossima Notte Rosa, anche le cucine si «tingono» di rosa grazie all'iniziativa internazionale de “La Cucina italiana nel mondo verso l'Expo 2015”, promossa dal magazine INformaCIBO e patrocinata da Expo 2015 Milano.

Per l'occasione, proprio durante il Capodanno dell'estate, da venerdì 4 luglio in alcuni ristoranti vengono proposte ricette a tema: fra le chicche c'è Il Gelato nel Piatto, che invoglia alle degustazioni con gusti più che originali, dal Parmigiano Reggiano al Prosciutto di Parma, dall' Aceto balsamico tradizionale all'Amarena Fabbri.

Ma la contaminazione creativa delle ricette dei grandi chef non si ferma al gelato, in particolare venerdì prossimo, mentre il cielo sulla costa adriatica si illuminerà di luci e colori della “Notte Rosa 2014”, nei menu di tanti locali andrà in scena una “anteprima” della kermesse internazionale “La Cucina italiana nel mondo verso l'Expo 2015”, un evento internazionale dalle mille emozioni, con creazioni tra dolce&salato, tutta da gustare.

Ecco i tanti piatti della kermesse:
“Il territorio in cucina”, “Il Panino da Re , “Dolce Italia” e poi anche “Il Gelato nel Piatto con i prodotti Dop ” e “I piatti delle Cucine regionali”.


I piatti dei celebrity chef a Rimini, Cattolica, Milano Marittima, Cesenatico


Il Gelato nel Piatto ideato dell'executive chef Claudio Di Bernardo del Grand Hotel Rimini
 
Un composito e golosissimo Gelato nel Piatto è stato ideato dallo chef Claudio Di Bernardo del Grand Hotel Rimini, capofila del gruppo Select hotel di Antonio Batani: Cremoso di riso al Parmigiano Reggiano con torchon di foie-gras al croccante di Prosciutto di Parma, mela golden e gelato all'Aceto balsamico tradizionale.

Lo chef stellato Michelin, Raffaele Liuzzi, nella sua "Locanda Liuzzi" a Cattolica, prepara due piatti dove spiccano tradizione e innovazione:Gelato al Parmigiano Reggiano, Granita di Prosciutto di Parma, Cracker di Insalata di Mare e Alghe!”   e anche “Squacquerone, Amarene e Rucola con gelato di pistacchio Fabbri”

Gli Chef Stefano Donegaglia e Alessandro Trovato, del ristorante Monnalisa (Grand Hotel***** da Vinci, Cesenatico) presentano il Dolce Italia con il piatto “Amore d’amarena”, con amarena Fabbri”

Ancora, Zuppa inglese con i semplici sapori di cioccolato Nutty, vaniglia, alchermes con interno di Amarena Fabbri”, è la ricetta dello Chef Roberto Scarpelli del Palace Hotel di Milano Marittima

Lo Chef Gian Paolo Raschi del Ristorante "Guido" di Miramare di Rimini, un locale al sapore di mare poggiato sulla spiaggia, propone un piatto dedicato all'amico Tony: "Panino con alici rosole, Squacquerone e Prosciutto di Parma"

E ancora... i prodotti eccellenti dell'Emilia Romagna,  in primo piano Prosciutto di Parma e Parmigiano Reggiano, sono all'interno del Panino da Re che arriva dalla spiaggia di Cesenatico per opera degli Chef Stefano Donegaglia e Alessandro Trovato, del ristorante Monnalisa (Grand Hotel da Vinci)

La manifestazione nasce col sostegno del Consorzio del Prosciutto di Parma, Consorzio del Parmigiano Reggiano, Fabbri 1905 e in collaborazione di Parma Alimentare, Cibus, Alma, Apt dell'Emilia Romagna, Parmigiano Reggiano Bonat Medaglia d'Oro, Ifse Scuola di Cucina, ITS Italy to Savour, Degusta e tanti altri.
 

 
“La Cucina Italiana nel mondo verso l'Expo 2015” unisce gli chef italiani nel mondo

La Parma del gusto ancora una volta è protagonista con i suoi eccellenti prodotti gastronomici nella ristorazione di tutto il mondo.
«La cucina italiana nel mondo verso l'Expo 2015» è infatti una tavola sterminata in grado di unire le eccellenze made in Italy e migliaia di chef italiani sparsi nei ristoranti di tutto il pianeta e di dare il via alla marcia di avvicinamento verso l'Esposizione universale di Milano dell'anno prossimo.

L'evento clou della rassegna dedicata al gusto e ai sapori italiani è previsto dal 22 al 27 luglio, quando i piatti golosi verranno inseriti nei menu' dei ristoranti che aderiscono alla manifestazione.

Come negli anni passati infatti, INformaCIBO mette insieme i cuochi italiani sparsi in tutti e cinque i continenti, da New York a Bangkok (Thailandia), da Hong Kong a Shanghai, da Pechino a Tokio (Giappone), da Seoul (Corea del sud) ad Ankara (Turchia), da Boracay (Philippine) a Mosca, da Montecarlo a Providence (Usa), da Ohau (Hawaii) a Milano, da Roma a Parma e in tantissimi altri luoghi, che metteranno a disposizione dei loro clienti i piatti made in Italy.

“E’ un tour gastronomico -spiega il direttore di INformaCIBO Donato Troiano- che promuove i prodotti di eccellenza made in Italy, e nello stesso tempo vuole mettere in risalto la creatività degli chef tricolori che lavorano in Italia e all’Estero”.

L'edizione 2014: cinque piatti per far conoscere nel mondo la cucina italiana
LA CUCINA ITALIANA NEL MONDO VERSO L'EXPO 2015 verrà declinata nei seguenti piatti: “Il territorio in cucina (col Parmigiano Reggiano e non solo), “Il Panino da Re (con il Prosciutto di Parma e non solo)”, “Dolce Italia (con prodotti Fabbri 1905 e non solo)” e poi “Il Gelato nel Piatto by INformaCIBO, con i prodotti Dop ” e “I piatti delle Cucine regionali”.

L'evento si avvale della collaborazione del CIM, Chef Italiani nel Mondo, un network che raggruppa 3500 chef italiani che lavorano in oltre 70 paesi in tutto il mondo presieduta da Marco Medaglia, Ciao Italia, Ristoranti italiani nel mondo e la storica Associazione UIR – Unione Italiana Ristoratori, presieduta dallo stellato Michelin Igles Corelli.
 
Le novità di questa edizione: il riso, la pasta e l'olio

Speciale contest "Olio, Riso &… Tra terra e mare…

"Oltre ai 5 temi che caratterizzano la manifestazione c'è anche la sezione speciale "Olio, Riso &… Tra terra e mare…".
Alcune foodbloggers de Le Bloggalline (una rete di 300 foodblogger) si cimenteranno anche nella preparazione di un piatto, ricetta o presentazione che vede come elementi/prodotti fondamentali l'Extravergine di eccellenza ed il Riso, prodotto nazionale, ma poco conosciuto ai più. Protagonisti del contest saranno gli Oli Extravergini d'Oliva di Eccellenza, tra quelli selezionati all'8° Concorso Internazionale ARMONIA, oltre al rinomato Riso Acquerello per la preparazione dei piatti.

Ultima entrée, la Pasta tra i protagonisti dell'evento.
Tra gli altri prodotti, inoltre, non poteva mancare il simbolo dell'Italian style, la Pasta, rappresentata dallo storico Pastificio Artigiano Cav. Giuseppe Cocco, azienda specializzata nella produzione di pasta di semola di grano duro, fondata a Fara San Martino (CH) nel 1916 che metterà a disposizione delle blogger alcune sue specialità.

Partner tecnico e sponsor dell’iniziativa saranno le rinomate “Pentole Agnelli” del Gruppo Baldassare Agnelli di Lallio (Bg).
Per saperne di più: www.cucinaitaliananelmondo.it
 

Newsletter

Anteprima golosa della cucina italiana nel mondo verso l'Expo 2015 dedicata alla prima partita dell'Italia

...

"La Cucina Italiana nel Mondo verso l'Expo 2015" apre le porte alle ricette delle Bloggalline

...
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner