L'Abruzzo vitivinicolo protagonista al Vinitaly - Premio speciale "Denominazione di Origine 2014"

Montepulciano d’Abruzzo, il Cerasuolo d'Abruzzo, il Trebbiano d'Abruzzo e Abruzzo DOP

02/04/2014

L'Abruzzo vitivinicolo protagonista al Vinitaly - Premio speciale "Denominazione di Origine 2014"
Pescara 2 marzo 2014. Vinitaly 2014 si prepara al debutto domenica prossima con quattro parole chiave: internazionalizzazione, buyer, export, bio e formazione.

Il più grande salone mondiale del vino, giunto alla 48° edizione, si terrà dal 6 al 9 aprile a Veronafiere, insieme a Sol&Agrifood ed Enolitech, e sono ben 120 gli espositori abruzzesi presenti con un proprio stand.
A decine, invece, saranno negli stand della Regione, dei Consorzi, delle realtà ed enti istituzionali pronti a raccontare attraverso il sapore del vino e dell’olio abruzzese la qualità di cui sono portatori.

Oltre alla qualità dei vini abruzzesi tutelati, Montepulciano d’Abruzzo, il Cerasuolo d'Abruzzo, il Trebbiano d'Abruzzo e Abruzzo DOP, torna l’innovativo binomio vino e cultura con la mostra "L'Abruzzo dei grandi maestri", prosecuzione ideale delle mostre d’arte al Vinitaly 2013 e parte di un percorso che culminerà in un'iniziativa al Tate Modern di Londra ad Aprile.

Intanto arriva per la regione un bilancio piu' che soddisfacente al 21esimo "Concorso Enologico Internazionale di Vinitaly". Vini tranquilli, vini frizzanti e vini spumanti sono le tre categorie di classificazione dei quasi 3.000 campioni arrivati da 30 Paesi, sottoposti al vaglio delle 21 commissioni di valutazione, presiedute da Giuseppe Martelli, direttore generale di Assoenologi e presidente del Comitato nazionale Vini del Ministero dell'agricoltura.

Per l'Abruzzo e' arrivato il premio speciale "Denominazione di Origine 2014", assegnato al vino di ogni denominazione di origine italiana che in assoluto ha conseguito il miglior punteggio, assegnato al Montepulciano d'Abruzzo Dop "Murelle" 2012 della Cantina di Miglianico. Le nostre aziende hanno conquistato 1 Gran medaglia d'oro (Terre di Chieti Igp Pecorino "Civitas" 2012 della Cantina di Orsogna), 1 medaglia d'oro (Cerasuolo d'Abruzzo Doc "Mallorio" 2013 della Cantina di Orsogna), 1 medaglia d'argento (Cerasuolo d'Abruzzo Doc 2013 di Contesa), 1 di bronzo (Montepulciano D'bruzzo Dop "Murelle" 2012 di Cantina Miglianico) e 57 Gran menzioni di cui: 13 nei vini bianchi del 2013, 1 nei bianchi 2012 e precedenti, 2 nei bianchi elaborati in barrique, 7 nei vini rossi prodotti nelle ultime due vendemmie, 19 nei vini rossi dai tre ai quattro anni dalla vendemmia, 4 nei vini rossi dai cinque ai sei anni, 3 nei vini rossi con oltre sette anni, 6 nei vini rosati, 1 nei vini frizzanti e 1 nei vini spumanti.

Questo il commento dell'assessore all'Agricoltura, Mauro Febbo
"Alla vigilia del grande appuntamento con il Vinitaly, in programma dal 6 al 9 aprile - - le nostre eccellenze si presentano come sempre con uno straordinario biglietto da visita. I vini abruzzesi confermano ancora le loro eccezionali ed indiscutibili qualita', riconosciute anche a livello internazionale, ed una varieta' sempre piu' interessante che abbraccia tante categorie, dai bianchi agli spumanti. Il meglio del Made in Abruzzo in campo enologico, frutto del grande lavoro dei nostri produttori, avra' la possibilita' di mettersi in mostra e conquistare sempre piu' estimatori nella grande Fiera veronese che rappresenta la massima espressione dell'eccellenza vitivinicola italiana".

Questi i principali appuntamenti con i vini abruzzesi nel Padiglione 12

Domenica 6 aprile:
- Ore 14.30: inaugurazione mostra "L'Abruzzo dei Grandi Maestri": un percorso visivo attraverso lo sguardo di Henri Cartier-Bresson, Mario Giacomelli, Gianni Berengo Gardin e Mimmo Jodice con cui si è voluto confrontare il fotografo inglese del Times e del New York Times Chris Warde Jones, tornato a Scanno, il borgo abruzzese immortalato 60 anni fa da Giacomelli e riproposto in una mostra lui dedicata proprio nello stand Abruzzo nel corso del Vinitaly 2013. Esposte anche le opere di Ettore Spalletti.
- Ore 16.30: presentazione ufficiale della nuova Doc Ortona

Lunedì 7 aprile:
- Ore 10.30: lo chef stellato Davide Oldani presenta con "Il Gastronauta" Davide Paolini la sua ultima creazione ispirata e dedicata al vino abruzzese: il cioccolatino al Montepulciano.

Martedì 8 aprile:
 
  • Ore 11: "I vini d'Abruzzo nel mercato tedesco". Un incontro per discutere e riflettere sull'importanza dell'export anche alla luce degli ultimi dati: la Germania è il mercato estero più ricettivo per i prodotti abruzzesi. Nel corso dell'incontro si svolgerà la degustazione organizzata da Vinum, la rivista punto di riferimento per il mondo del vino tedesco, austriaco e svizzero che, il 24 marzo, in occasione del ProWein di Dusseldorf, ha assegnato proprio al Consorzio di Tutela dei vini d'Abruzzo un importante riconoscimento in qualità di "ambasciatori della qualità enologica abruzzese".
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner