Lady Amarena 2017: iscrizioni aperte fino all’11 agosto

27/07/2017

Riparte per il terzo anno il concorso “in rosa” dedicato alle donne di tutto il mondo che hanno scelto la mixology come professione. La più brava sarà Lady Amarena 2017

Nuova chiamata agli shaker “for barladies only”: per il terzo anno Fabbri 1905 apre le selezioni per la nuova edizione di Lady Amarena, contest internazionale riservato alle quote rosa della mixology.

Dopo la prima edizione (2015), vinta dall’italianissima Cinzia Ferro, e la seconda (2016) che ha visto premiata l’ungherese - ma inglese d’adozione - Anett Malomhegyi, la sfida riparte. Guardando, anche quest’anno, oltre i confini nazionali: il concorso è nuovamente aperto alle barlady di tutto il mondo, che hanno tempo fino all’11 agosto per iscriversi alla competition. Per entrare in gara dovranno iscriversi gratuitamente tramite il sito www.ladyamarena.it.

Poi la selezione entrerà nel vivo: talento, fantasia e ovviamente Amarena Fabbri. Ogni concorrente dovrà creare una nuova ricetta di mixology a base di Amarena (frutto o sciroppo) usando un massimo di cinque ingredienti, fotografare poi il risultato e caricare il tutto sul portale ufficiale.

Una commissione di esperti e barman professionisti esaminerà entro il 30 agosto tutte le ricette pervenute e sceglierà le 10 finaliste che si contenderanno la “fascia” di Lady Amarena 2017 il prossimo 26 settembre a Bari: tutte saranno ospiti di Fabbri per un soggiorno nello splendido contesto dell’ottantunesima Fiera del Levante.

Entreranno di diritto in finale altre tre lady: la vincitrice della competition Lady AIBES, la miglior barlady della prima sessione della Quinta Essentiae Competition organizzata da PlanetOne (di cui Fabbri è partner) e Lady Fabbri China.

A Bari una giuria di esperti valuterà le creazioni che tutte le finaliste prepareranno in diretta, giudicandole in base a gusto, appeal visivo e (per la prima volta) carisma della creatrice: i criteri di valutazione includeranno infatti sia il sapore del cocktail sia il suo aspetto e la sua presentazione, ma anche l’efficacia e la simpatia con cui ogni barlady illustrerà il suo lavoro.

Scettro” di Lady Amarena 2017 sarà nuovamente un prezioso shaker cesellato a mano, che Nicola Fabbri metterà nelle mani della prima classificata la sera della finale. In palio per lei anche il titolo di Fabbri brand ambassador nel mondo e un buono del valore di 500 euro per l’acquisto di attrezzature professionali.

Buoni acquisto di 300 e 200 euro rispettivamente accompagneranno le “palme” della seconda e della terza classificata.

Lady Amarena 2017: iscrizioni aperte fino all’11 agosto

"Una nuova, bellissima occasione per divertirsi e per scoprire, allo stesso tempo, nuovi sapori e nuovi abbinamenti nel campo della miscelazione professionale" affermano in Fabbri 1905. "La competition è nata nel 2015 per celebrare i primi 100 anni della nostra Amarena. Siamo felicissimi di essere già arrivati alla terza edizione: Lady Amarena è, nel suo piccolo, un modo per ricordarci di come, anche nel mondo del fuoricasa, la donna sia custode di saperi e conoscenze professionali. A inventare la ricetta dell’Amarena, del resto, fu una donna: Rachele, moglie di Gennaro Fabbri, che fondò l’azienda nel 1905".

Il regolamento completo è consultabile cliccando www.ladyamarena.it/LadyAmarena-Regolamento-2017.pdf. La partecipazione al concorso comporta l’approvazione di tutte le sue clausole.

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner