L’agenda del Gusto di INformaCIBO: gli eventi enogastronomici da non perdere a novembre

01/11/2017

Ecco una selezione degli appuntamenti dedicati al cibo e al vino in Italia nel mese di novembre.
La redazione di INformaCIBO ha selezionato per voi una serie di eventi enogastronomici, sagre e festival dedicati al mondo del food,  piatti della tradizione e ricette storiche, appuntamenti dedicati al food per scoprire sapori e tradizioni anche in luoghi inconsueti.

La tua guida ideale per una gita fuoriporta dedicata ai sapori italiani.
NOVEMBER PORC nel parmense
Al motto “Speriamo ci sia la nebbia!” torna a la tradizionale rassegna dedicata al maiale e ai gustosissimi prodotti nel parmense. Arrivato alla sedicesima edizione, November Porc è partita nei giorni scorsi con il weekend dedicato a “I Sapori del Maiale” di Sissa Trecasali. Dal 10 al 12 novembre la staffetta più golosa d’Italia fa tappa a Polesine Parmense con “Ti cuociamo Preti e Vescovi”, mentre il weekend successivo toccherà a Zibello deliziare i palati con “Piaceri e delizie alla Corte di Re Culatello” (da venerdì 17 a domenica 19). Grande chiusura infine a Roccabianca, il 24, 25 e 26 novembre, con “Armonie di spezie e infusi”. Quattro tappe, quattro weekend, all’insegna di gusto e tradizione.

 
FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA POLPETTA 
A Milano arriva per la prima volta la celebrazione della Polpetta, in ogni sua salsa, ricetta, colore e sapore. Non perderti l’evento clou di YouMilan, che rivelerà tutto il suo potenziale di collante tra le comunità straniere e i milanesi durante ore di cibo, musica, balli e tante sorprese.
La prima edizione dal 24 al 26 Novembre 2017 alla Fabbrica del Vapore di Milano.
 

IL ROADSHOW DI PERLAGE FA TAPPA A FIRENZE
Dopo la tappa veronese arriva a Firenze il roadshow “Aperitivo Biologico” di Perlage che sta portando nelle piazze italiane i prodotti della storica azienda della Docg Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore con la più lunga esperienza nella produzione biologica all’interno del Consorzio. 
Sabato 18 novembre l’appuntamento è a Firenze presso LesSeRre dove dalle 19.00 alle 21.00 il protagonista indiscusso dell’Aperitivo Biologico sarà il vino e le etichette Perlage verranno proposte in abbinamento a stuzzichini e fingerfood bio.
 
 
GUSTO KOSHER.
A Roma, domenica 12 novembre 2017 torna la giornata dedicata all’enogastronomia ebraica dal tema  “BaMidbar (nel deserto). Il Negev delle meraviglie”.
Appuntamento nell’antico quartiere ebraico (ingresso gratuito, Palazzo della Cultura in via del Portico d’Ottavia 73 e dintorni). Si parte dalla tavola per andare alle origini della storia e tuffarsi infine nei sapori e nei profumi del deserto di oggi. 
 
 
FICO   a Bologna.
La Fabbrica Italiana Contadina - Fico Eataly World, finalmente si apre il prossimo 15 novembre a Bologna e ospiterà tutta la meraviglia della biodiversità italiana.
Il Ristoro di Fico Eataly World, utilizzerà gli ingredienti in vendita nel grande mercato e realizzati dalle fabbriche stesse che produrranno, all’interno del parco, le eccellenze dell’enogastronomia. Il tutto su 8 ettari, 2 dei quali destinati ai campi e alle stalle e 6 coperti per 40 luoghi ristoro tra ristoranti e bistrot, chioschi di cibo di strada e trattorie, caffè e locali stellati.
 

NUOVA GUIDA MICHELIN ITALIA 2018
Sarà presentata a Parma la nuova guida Guida Michelin Italia 2018.  
Su INformaCIBO  tutti in attesa se ci sarà la nuova terza stella 
 

BACK TO THE WINE
 Il vino come atto agricolo responsabile, rispettoso del territorio e della sua biodiversità. È un vero e proprio omaggio ai vignaioli artigiani Back to the Wine, la due giorni ospitata alla Fiera di Faenza in programma domenica 12 e lunedì 13 novembre 2017.
Giunto alla seconda edizione Back to the Wine chiama a raccolta oltre 120 artigiani del vino da tutta Italia, quelli con una produzione di qualità, quelli con le mani intrise nella terra accumunati dal rispetto per la natura. Presenti anche produttori da Austria, Francia e Slovenia. A curare la manifestazione è Andrea Marchetti, ideatore della comunità di Vinessum, l’organizzazione è di Blu Nautilus, con il contributo marketing e comunicazione di Lorenzo Marabini.
Un manifesto per un “Ritorno al vino”, alla sua vera natura di prodotto tradizionale, culturale, territoriale, emozionale, artigianale e soprattutto umano.
 

FESTA DELL’OLIO E DEL VINO NOVELLO
 Un’iniziativa per far conoscere e approfondire la Cultura dell’Olio Novello all’insegna delle tradizioni artigianali del territorio della Tuscia viterbese. Una festa all’insegna dei sapori, per celebrare la nuova stagione dell’Olio, che in questo periodo dell’anno esprime con particolare intensità la propria gioventù e freschezza: questo il primo obiettivo della diciottesima edizione della festa storica, in programma nei fine settimana del 10/11/12 e 17/18/19 Novembre - che a Vignanello convocherà da tutta Italia centinaia di appassionati conducendoli in percorsi dedicati non solo alla conoscenza dell’Olio (dalla coltivazione al prodotto finale) ma alla riscoperta della Storia e della Cultura del territorio attraverso la rievocazione di antichi mestieri, cortei in costume e gare musicali, oltre a visite guidate nei luoghi più caratteristici del paese.
 

LA DOMENICA DEL BULK
Dal 29 ottobre fino a metà maggio, ogni domenica dalle ore 11 alle ore 16, il Mixology Food Bar Bulk, all'interno del nuovo 5 stelle Hotel Viu in via Aristotile Fioravanti, 4 a Milano, presenterà l’originale brunch della domenica secondo la tradizione americana. Un menù alla carta firmato dallo chef Giancarlo Morelli, appositamente pensato per proporre piatti tipici americani come i pancakes, i waffle, gli smoothies e creato per soddisfare le esigenze di tutti coloro che la domenica, vogliono gustare il più tradizionale dei brunch americani, comodamente seduti nella rilassante, conviviale e moderna sala del Bulk.
 

ASTA MONDIALE DEL TARTUFO BIANCO
C'è grande attesa per l'Asta Mondiale del Tartufo Bianco d'Alba, 18ª edizione, che si terrà a Castello di Grinzane Cavour, inserito tra i Siti riconosciuti Patrimonio dell'Umanità dall’Unesco. Una manifestazione, divenuta un must tra gli eventi autunnali, in grado di concentrare l'attenzione mediatica mondiale sulle Langhe e sul Roero, sulla loro spettacolare tradizione enoica e sugli ingredienti eccellenti della cucina. II gourmet e gli appassionati del gusto e i filantropi di varie latitudini potranno ancora una volta cimentarsi nei serrati rilanci per aggiudicarsi i lotti del pregiato fungo ipogeo in abbinamento ai grandi formati di Barolo e Barbaresco, grazie alla preziosa collaborazione con il Consorzio Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani. Non mancheranno gli ospiti di primo piano dell'arte culinaria internazionale, che conferiscono all'Asta un ulteriore blasone. Ogni lotto sarà mandato all'incanto in contemporanea su più piazze, ove sarà presente una platea di ospiti selezionati e motivati alla conquista delle migliori pezzature di Tartufo Bianco d'Alba e delle più importanti bottiglie.
 

IL MONDO DEL PROSECCO DIVENTA MOSTRA D’ARTE POLISENSORIALE
Scoprire cosa sta dietro alla bottiglia di vino attraverso un viaggio emozionale nella cultura, nella storia e nell’identità di un prodotto fortemente legato a Treviso, divenuto un successo mondiale: il Prosecco.
Sarà possibile a Prosecco & Superiore ai Carraresi, prima mostra mai realizzata su questo tema, in programma dall’11 novembre 2017 all’1 maggio 2018 a Casa dei Carraresi a Treviso.
Obiettivo dichiarato è raccontare il vino simbolo della Marca Trevigiana, divenuto nel mondo sinonimo di bere italiano, in un modo originale, capace di esprimere informazioni tecniche in una forma coinvolgente ed accessibile a tutti: dagli appassionati ed intenditori alle famiglie fino agli studenti delle scuole per arrivare anche ai turisti italiani e stranieri.
La mostra, ideata dall’imprenditore Paolo Lai, sviluppata con il coordinamento scientifico del dott. Diego Tomasi del CREA-VE e in collaborazione con la Fondazione Cassamarca, i consorzi di tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore, Montello e Colli Asolani e Prosecco doc, l’Associazione Italiana Sommelier del Veneto ed Unindustria Treviso.
 

MERCATO FIVI A PIACENZA: UN RACCONTO IN QUATTRO DEGUSTAZIONI
Anche quest'anno nei due giorni del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti di Piacenza (25-26 novembre) sono previsti quattro momenti di approfondimento sul rapporto tra vignaioli e territorio. Quattro degustazioni a tema, guidate direttamente da vignaioli, che racconteranno i luoghi e i territori del vino in Italia. 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner