L'agroalimentare di Parma a New York per il Summer Fancy Food Show

Dal 29 giugno al 1 luglio le aziende parmensi a New York col Consorzio Parma Alimentare

26/06/2014

L'agroalimentare di Parma a New York  per il Summer Fancy Food Show
Parma, 26 giugno 2014 - Il meglio della produzione agroalimentare Made in Parma si dà appuntamento a New York in occasione del Summer Fancy Food Show, dal 29 giugno al 1 luglio.

Una collettiva importante se si considera che il mercato americano rappresenta circa il 10% delle esportazioni agroalimentari italiane: secondo l’analisi della Coldiretti, effettuata su dati ISTAT, nel 2013 i prodotti Made in Italy hanno realizzato Oltreoceano un fatturato record di 2,9 miliardi di euro.
Sono tre le aziende parmensi che parteciperanno, con il Consorzio Parma Alimentare, al più importante appuntamento del Nord America dedicato al mondo del food: Azienda Agricola Coppini Arte Olearia, F.lli Galloni e Zarotti.

Il Summer Fancy Food Show si tiene, come di consueto, al Jokob Javits Center di New York: qui, dal 29 giugno al 1 luglio, sono attesi 24.000 operatori specializzati provenienti dal settore della Grande Distribuzione, della ristorazione e numerosi buyer e importatori del Nord America. Saranno 2.400 gli espositori, in rappresentanza di oltre 80 Paesi, presenti a questa edizione 2014.

«Oltre a essere un luogo ideale per incontrare gruppi target e per stringere contatti di business di alto livello – spiega Alessandra Foppiano, executive Manager di Parma Alimentare – il Summer Fancy Food Show è anche la piattaforma migliore per cogliere i trend del mercato. Per queste ragioni e data la strategicità del mercato Usa per l’agroalimentare Made in Parma, è quindi importante per il nostro Consorzio affiancare le aziende del nostro territorio a New York».

«Il Summer Fancy Food Show – continua Alessandra Foppiano – rappresenta per Parma Alimentare anche un’ottima occasione per fare cultura sulle eccellenze agroalimentari della Food Valley e per sensibilizzare gli addetti ai lavori sul tema dell’autenticità: non dimentichiamo che negli Usa il fenomeno dell’Italian sounding è estremamente radicato, con un valore stimato in oltre 3 miliardi di dollari al consumo».

Una delle tre aziende parmensi presenti a New York con il Consorzio Parma Alimentare è Azienda Agricola Coppini Arte Olearia, che dal 1946 è sinonimo di qualità e tradizione nel mondo dell’olio extravergine d’oliva. «Partecipiamo al Summer Fancy Food Show dal 1990 – spiega Niccolò Fontana, Sales Manager Italy and North America -. New York è per noi un appuntamento imprescindibile, per due motivi. Da un lato, gli Usa rappresentano una quota importante del mercato export della nostra azienda. Dall’altro il Summer Fancy Food Show è il luogo migliore per dialogare con gourmet e foodies, la nuova generazione di consumatori particolarmente attenta alla qualità di ciò che viene portato in tavola e sensibile al tema dell’autenticità della produzione. Ai propri clienti l’Azienda Agricola Coppini Arte Olearia offre la certificazione di rintracciabilità di filiera, dall’oliveto alla bottiglia». In concomitanza con il Summer Fancy Food Show, l’azienda sarà poi protagonista, con i suoi prodotti, di una degustazione guidata all’interno del punto vendita newyorchese di Eataly sulla Fifth Avenue, e, in qualità di espositore a Expo 2015, dell’incontro organizzato al Palazzo delle Nazioni Unite dallo stesso comitato organizzatore dell’Esposizione Universale.

Alla spedizione parmense, insieme con il Consorzio Parma Alimentare, partecipa anche F.lli Galloni, specializzata da ormai 50 anni nella produzione di prosciutti crudi di Parma di qualità superiore. «Destiniamo il 30% della nostra produzione all’esportazione – spiega Mirella Galloni, Export Manager -. Gli Usa sono uno dei mercati in cui siamo affermati già da tempo, dove godiamo di una posizione di assoluto privilegio. Per noi è importante partecipare al Summer Fancy Food Show per la sua forte componente operativa e business: questa manifestazione ci offre la possibilità di incontrare tutti i nostri clienti nord americani e di conoscere prospect con cui valutare nuove opportunità di business. Per la sua collocazione temporale – cade a metà anno – il Summer Fancy Food Show rappresenta poi anche un momento di sintesi, per valutare l’andamento del mercato americano. A livello di prodotto, data la sempre maggiore attenzione dei consumatori agli alimenti salutistici, quest’anno a New York porteremo in vetrina il nostro Prosciutto a ridotto contenuto di sodio».

La terza azienda parmense presente a New York con il Consorzio Parma Alimentare è Zarotti, che produce conserve ittiche. «Un appuntamento come il Summer Fancy Food Show – dice Carlo Ribezzi, Direttore Commerciale – è fondamentale per consolidare la nostra presenza nel mercato Usa. La manifestazione fieristica di New York è ideale per diffondere la cultura del nostro prodotto presso gli operatori del settore: i plus che ci contraddistinguono sono il controllo diretto di tutte le fasi del ciclo produttivo, dalla pesca alla commercializzazione del prodotto finito, così da garantire l’eccellenza del prodotto, e il mix tra tradizione artigiana e innovazione, nel segno della naturalità e della sostenibilità».

 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner