Le bollicine vestono Barnils

Cuvage des Artistes, il metodo classico in campo per Telethon

19/05/2016

Le bollicine vestono Barnils
di Alessandra Cioccarelli
 
Per dar voce alla ricerca contro l’Osteogenesi imperfetta, Cuvage sposa l’arte internazionale di Sergi Barnils con un’edizione limitata di Metodo Classico
 
Arte contemporanea e bollicine millesimate sono gli ingredienti della nuova iniziativa benefica firmata dall’azienda di Acqui Terme.
Il Metodo Classico di Cuvage sposa le creazioni di Sergi Barnils, per dare vita a Cuvage des Artistes, un progetto che quest’anno sostiene Telethon per la ricerca impegnata nella lotta all’Osteogenesi imperfetta, da tre anni sotto la guida dalla dott.ssa Antonella Forlino dell’Università di Pavia.
da sx Enrico Gobino di Cuvage
Due prestigiose opere dell’artista catalano, apprezzato dalla critica mondiale per il linguaggio simbolico e spirituale e l’uso sapiente delle tonalità, diventano così l’abito di un’edizione speciale e limitata di 1500 bottiglie di Metodo Classico Cuvage de Cuvage Pas Dosè e Nebbiolo d’Alba Doc Rosè Metodo Classico Cuvage.
 
Le bottiglie potranno essere acquistate direttamente presso la cantina di Acqui Terme (AL) al prezzo di 70 euro iva inclusa o in occasione di eventi organizzati da Cuvage e attraverso le quattro aste benefiche che avranno luogo a Milano, Forte dei Marmi, Torino e Verona (le date saranno comunicate sul sito http://www.cuvage.it).
 
L’ultimo ciclo di opere di Barnils, caratterizzate da un’estrema attenzione e incursione nelle sfumature del bianco, sarà esposto fino al 15 giugno 2015 alla Galleria Marcorossi di Milano e a Torino presso la Galleria Eventinove Artecontemporanea.
Il sito Cuvage des Artistes http://cuvage.it/it/cuvage-des-artistes.php
 
 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner