Le Sfogliatelle e i Tarallucci di Villalfonsina e Casalbordino sbarcano all'Expo di Milano

Le dolcezze dell'antica tradizione abruzzese a Expo nel Ristorante Peppe Zullo

22/06/2015

Le Sfogliatelle e i Tarallucci di Villalfonsina e Casalbordino sbarcano all'Expo di Milano

Milano Expo 2015. Dall'Abruzzo a Expo2015 Milano il passo non è breve ma per chi ama le sfogliatelle e i tarallucci non c'è ostacolo che tenga!

I due pregiati dolci di Villalfonsina e Casalbordino sono sbarcati nella Grande vetrina di Expo 2015 con grande successo.


All'EXPO le dolcezze dell'antica tradizione dolciaria della provincia di Chieti hanno deliziato con la loro bontà visitatori italiani e stranieri nei padiglioni della grande Esposizione universale.
Per la prima volta in una kermesse mondiale, i dolci della tradizione abruzzese hanno riscosso un enorme successo che anticipa l'incontro di tanti golosi e curiosi a Villafonsina nel prossimo mese di agosto quando si svolgerà la Festa del Gruppo "Sei di Villalfonsina se…", e ci sarà la premiazione del Contest della Sfogliatella De.Co. e del Taralluccio.

Le Sfogliatelle e i Tarallucci a Expo nel Ristorante Peppe Zullo
Due giorni intensi in compagnia delle prelibatezze abruzzesi abbinate al gusto e all'energia dei piatti di Peppe Zullo. Il celebre chef pugliese che ha proposto per un intero mese nel Padiglione Eataly – ristorante regionale - i cinque piatti top della sua carriera da cuoco-contadino, si sono sposati alla perfezione con la bontà tradizionale e innovativa dei dolci abruzzesi.

Oltre 500 ospiti del ristorate di Zullo, infatti, hanno potuto concludere il pasto con le sfogliatelle e i tarallucci: i dolci, infatti, per un intero giorno, sono stati inseriti nel menu del ristorante pugliese di Expo. Dopo la gustosissima parmigiana di borragine, le orecchiette di grano arso e tutte le altre prelibatezze dell'orto di Villa Jamele a Orsara di Puglia, i commensali hanno degustato con entusiasmo la semplicità gastronomica e, allo stesso tempo perfetta, dei dolci della tradizione abruzzese.


Lo chef pugliese Peppe Zullo e Donato Troiano, direttore di INformaCIBO


Le Sfogliatelle e i Tarallucci a Expo nel Padiglione Cibus è Italia
Altra uscita e altro successo: sempre a Expo 2015, per un giorno, le sfogliatelle e i tarallucci sono stati i dolci di “Cibus è Italia” il padiglione di Federalimentare e di Fiere di Parma presso la Terrazza lounge. Con il loro fragrante sapore della tradizione, i dolci hanno catturato l'attenzione e la curiosità dei giornalisti presenti. Le sfogliatelle e i tarallucci hanno concluso degnamente il pasto dei gastro-reporter italiani e stranieri dopo alcuni assaggi di piatti internazionali.

Appuntamento per il 10 agosto a Villalfonsina

Ora l'appuntamento è per il 10 agosto quando a Villalfonsina, vicino alla storica Fontana si svolgerà la festa del Gruppo Facebook "Sei di Villalfonsina se…", il gruppo web coordinato da Maria Vittoria Orsini.

Tra le varie iniziative della serata anche la premiazioni dei vincitori del Contest della Sfogliatella De.Co. e del Taralluccio, il concorso promosso da nostro giornale web InformaCIBO.

Durante la serata verranno premiati con tante leccornie di alta gastronomia (con in primis il Prosciutto di Parma e il Parmigiano Reggiano Bonat medaglia d'Oro), i vincitori del concorso web: Eleonora Di Fabio, Miria Onesta, Miranda e Tonia, Miracolina e Gemma Marcucci, Lidia Mancini, Maria Vittoria Orsini, Francesco Tullio.

E non mancheranno le sfogliatelle e i tarallucci preparati dallo chef Franco Loreto di Casalbordino (da pochi mesi è lo chef della Ciucculella a Vasto Marina) e dal fornaio Ugo Massa di Madonna dei Miracoli di Casalbordino.
 


Ugo Massa e Donatella Ciangaglini



Il quotidiano "Il Centro" di domenica 21 giugno 2015
 

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner