Le verdure dimenticate. Conoscere e cucinare ortaggi antichi, insoliti e curiosi

14/09/2016

Le verdure dimenticate. Conoscere e cucinare ortaggi antichi, insoliti e curiosi
Fare la spesa al supermercato è comodo ma, quando si tratta di acquistare ortaggi e verdure, non è sempre la soluzione migliore.
 
Le logiche della grande distribuzione hanno portato a una standardizzazione dei sapori e a una drastica diminuzione della biodiversità: le specie in vendita sono poche e sono sempre le stesse, da nord a sud; annullata la stagionalità, è ormai possibile acquistare pomodori e zucchine anche in inverno. Eppure l’Italia è ricca di ortaggi “minori” che meriterebbero di trovare posto sulla nostra tavola. Il loro difetto, quello che li ha fatti relegare in secondo piano, è essere poco redditizi o troppo legati a un territorio, ma la ricchezza di sapori che sono in grado di donare è tale da poter fare la felicità di ogni gourmet.

Questo libro presenta una selezione di ortaggi antichi e spesso dimenticati che, fortunatamente, non sono introvabili: sono in vendita nei mercatini a km 0 (non a caso sempre più frequentati) o possono essere acquistati direttamente sul luogo di produzione. In alcuni casi crescono spontaneamente, quasi a nostra insaputa, in orti e prati. Per ogni ortaggio il libro fornisce indicazioni sul territorio di origine, sulla storia, sulle caratteristiche, sulle proprietà nutrizionali e sugli usi in cucina, oltre a qualche ricetta per provare subito ad adoperare questi ingredienti.

Splendide illustrazioni, ispirate a quelle degli antichi erbari, aiutano a riconoscere le insolite verdure.
Le verdure dimenticate. Conoscere e cucinare ortaggi antichi, insoliti e curiosi

L'Autore

Giornalista professionista. Archeogastronomo. Morello Pecchioli è stato caposervizio del giornale L’Arena di Verona, responsabile della redazione di Villafranca e delle pagine speciali del quotidiano di Verona: Gusto, Turismo, Week End, Salute e benessere, Motori.

Ha scritto “Il Bianco di Custoza” (Morganti editore); “La cantina sociale di Negrar” in “Scritti per Giuseppe Gaburro, analisi economica e società civile” (Cedam); “Il rosto e l’alesso, la cucina veronese tra l’occupazione francese e quella austriaca” (Ideabozzi); “Berto Barbarani il poeta di Verona” (Biblioteca di storia e di attualità, L’Arena). Ha scritto altri libri, prefazioni e saggi di argomento storico ed enogastronomico. Collabora con la rivista dell’Aiv De Vinis, con la rivista di enogastronomia bilingue Papageno; con Civiltà del bere, con le guide “Audi”, “Metti a tavola i grandi veneti”, “Nord Est a tavola”. Ha collaborato, con la direzione di Edoardo Raspelli, alla Guida l’Espresso. Ha vinto i premi Cilento 2006; Giornalista del Durello 2007; Garda Hills 2008.

 
Le verdure dimenticate. Conoscere e cucinare ortaggi antichi, insoliti e curiosi
di Morello Pecchioli

Gribaudo Editore

Prezzo € 14,90

 

IN USCITA IL 15 SETTEMBRE 2016

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner