L'Emilia Romagna alla Mitt di Mosca presenta la sua ricca offerta turistica

Dal 23 al 26 marzo presenti 12 operatori emiliano-romagnoli ospitati in uno stand dell'Apt Servizi

21/03/2016

L'Emilia Romagna alla Mitt di Mosca presenta la sua ricca offerta turistica
L'offerta turistica dell'Emilia Romagna sarà presente, dal 23 al 26 marzo, a Mosca alla rassegna fieristica MITT (Moscow International Travel & Tourism Exhibition), la fiera internazionale dei viaggi e del turismo più importante e rappresentativa per i professionisti del settore della Russia e dell’Europa orientale visitata nel 2015 da 37.436 persone.

Sono 12 gli operatori regionali che troveranno ospitalità all'interno di uno stand di 60 metri quadrati coordinato da Apt Servizi dove saranno presenti anche postazioni personalizzate dei comuni di Bologna e Rimini.
Lo stand è allestito con immagini dell’offerta turistica emiliano romagnola e con i brand “Via Emilia”, “Food Valley”, “Wellness Valley” e della nuova campagna promozionale nei paesi di lingua tedesca “Ciao Mamma”.

“Questa nostra presenza a Mosca - afferma l'assessore al turismo dell'Emilia Romagna Andrea Corsini - sarà un’importante occasione per presentare la ricchezza della nostra offerta in un mercato turistico per noi strategico consapevoli della fase non positiva che attraversa oggi l'economia russa”. In occasione della MITT - prosegue Corsini - “giocheremo fino in fondo tutte le nostre carte per intercettare una domanda turistica russa, interessata a vacanze all’estero, che oggi vede ridotte le sue opzioni di scelta nel Mediterraneo”.

A Mosca, i rappresentanti del turismo regionale, avranno contatti con tour operator e compagnie aeree che programmano vacanze e voli sull’Emilia Romagna.
Sono previsti due importanti appuntamenti. Il primo, in programma martedì 22 marzo alla vigilia dell’apertura della MITT, è dedicato all'offerta turistica di Bologna e al raddoppio del volo diretto giornaliero Mosca Bologna garantito da Aeroflot. L’offerta turistica di Bologna, che rappresenta per i turisti internazionali l’essenza del made in Italy, è stata ampliata da Bologna Welcome individuando quattro prodotti (City of Food, City of Culture, City of Motors, City of Music) all’interno dei quali sono stati sviluppati oltre 20 pacchetti turistici.

All'incontro, in programma alle 12 presso la Sala Conferenze ITAR TASS, interverranno Osvaldo Panaro del Comune di Bologna, il direttore di Apt Servizi Emanuele Burioni, il direttore di Bologna Welcome Patrik Romano.

Il secondo appuntamento si svolgerà giovedì 24 marzo presso il ristorante Momo di Mosca. Alla “Serata Emilia Romagna” interverranno giornalisti e tour operator russi e sono previsti interventi dell'assessore regionale al turismo Andrea Corsini, del direttore di Apt Servizi Emanuele Burioni e del sindaco di Rimini Andrea Gnassi.
Una cena, a base di prodotti enogastronomici regionali, concluderà la serata.

A Mosca saranno presenti cinque operatori della provincia di Rimini (Airiminum 2014, Italcamel, Itermar, My Way Travel by Welcome Systems, Turismo Italia T.O), due del Modenese (Motorsite-La Terra dei motori, Motosport Travel); Bologna Welcome, Food Valley Travel & Leisure (Parma), Club Village & Hotel Spiaggia Romea (Lido delle Nazioni), Premier Hotels & Convention Center (Cervia), Prima Tour (Repubblica di San Marino).
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner