L'Enit sulla rampa di lancio per attirare i turisti esteri all'Expo 2015

Alla Bit i dirigenti delle sedi estere Enit hanno affiancato i numerosi Tour Operator stranieri

28/02/2014

L'Enit sulla rampa di lancio per attirare i turisti esteri all'Expo 2015
Milano febbraio 2014. L’Enit alla recente Bit milanese ha dispiegato tutto il suo potenziale per la promozione turistica dell’Italia nel mondo, soprattutto in vista dell’appuntamento con Expo Milano 2015.

"Ogni notte in più trascorsa in Italia dai 20 milioni di visitatori attesi, vale 5 miliardi di euro di Pil e non sarebbe male se i visitatori incontrassero una ricca offerta di tour culturali, eno-gastronomici e paesaggistici, con la valorizzazione delle filiere regionali, a cominciare da quelle gastronomiche", ha detto il Presidente dell'Agenzia Nazionale del Turismo, Pier Luigi Celli.

"L'Esposizione deve essere un'occasione per cambiare l'Italia, rendendola più moderna ed orgogliosa delle sue potenzialità”, ha aggiunto il Direttore Generale, Andrea Babbi (nella foto con il direttore di INformaCIBO). “Valorizzare i territori e l'iniziativa privata è una strategia sulla quale la Lombardia può fare da apripista".

In linea con la strategia tracciata da Celli e Babbi, i dirigenti delle sedi estere di Enit hanno accolto e affiancato i numerosi Tour Operator stranieri selezionati per incontri B2B per programmare e acquistare in anteprima i pacchetti turistici legati all'Italia ed a Expo 2015, una straordinaria opportunità per il turismo italiano.

Una vera e propria offensiva promozionale messa a punto da Agenzia Nazionale del Turismo ed Expo 2015: nel 2014 sarà l'Agenzia del Turismo a portare i temi dell'Expo nelle più importanti fiere turistiche internazionali dove è presente, dall'ITB di Berlino alla MITT di Mosca, da Top Resa di Parigi alla Jata di Tokio, all'Abav di San Paolo al WTM di Londra, con eventi dedicati (conferenze stampa, serate, eventi presso le Ambasciate, ecc).
Complessivamente, fino alla fine del 2014, i rappresentanti dell'Expo saranno presenti con iniziative comuni e azioni di promozione presso i Tour Operator e gli Agenti di Viaggio, sui Media e gli stakeholders nel mondo, ad almeno 16 delle 30 fiere alle quali l'Agenzia Nazionale del Turismo ha già pianificato la sua partecipazione, insieme alle Regioni italiane.

L'accordo congiunto prevede anche la brandizzazione dello stand Enit, l'allestimento di vetrine con loghi Expo, la collaborazione costante con le 23 sedi estere dell'Agenzia operanti nel mondo nell'organizzazione di appuntamenti, workshop, ecc.

La sinergia per le azioni promozionali prevede la realizzazione di un grande evento in India, a Mumbai il 28 marzo prossimo, con tour operator ed agenti di viaggio, con Costa Crociere a bordo della nave Costa Deliziosa che, probabilmente verrà replicato a New Delhi.
Nell’area asiatica sono in programma eventi a Seoul in giugno, road-show in luglio in Cina, a Tokyo in settembre in occasione di Jata, mentre in Oceania sono in preparazione incontri per operatori, stampa, OM e la comunità italiana in Australia a Sydney, Melbourne e Perth in marzo.
Tra le iniziative messe in essere, anche la realizzazione di una cartoguida Enit-Expo2015, in tutte le lingue, che sarà diffusa sia agli addetti ai lavori che al pubblico, in occasione dello svolgimento di manifestazioni e fiere o presso gli Uffici Enit.

Ad ottobre negli USA, tra New York e Chicago, si svolgeranno incontri operativi B2B.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner