Lo chef Gigi Ferraro riceverà a Roma l' 11 giugno il premio internazionale "La Calabria nel Mondo"

Ferraro, Executive Chef al Cafe Calvados di Mosca pubblica anche il suo primo libro

02/06/2015

Lo chef Gigi Ferraro riceverà a Roma l' 11 giugno il premio internazionale "La Calabria nel Mondo"
Roma 2 giugno 2015. Lo chef calabrese, originario di Cassano allo Ionio, “Gigi” Ferraro, Executive Chef di uno dei ristoranti più lussuosi di Mosca, il Cafe Calvados, anche in questo anno 2015 continua a mietere i più prestigiosi premi e riconoscimenti.

Il 7 maggio scorso il Maestro orafo Michele Affidato (nella foto con Ferraro) ha consegnato allo chef Ferraro la scultura "Colonna di Capocolonna", da lui istituita e realizzata.
La scultura realizzata dal Maestro Affidato è stata consegnata a Crotone, dal maestro stesso, all'interno del suo show room.

Ma nei prossimi giorni, giovedì 11 giugno, lo chef Ferraro a Roma riceverà in Campidoglio il premio internazionale "La Calabria nel Mondo", un altro prestigioso premio andrà così ad arricchire il palmares di Gigi.

Inoltre proprio in questi giorni Ferraro ha terminato di scrivere il suo primo libro che è già in tipografia ed è in attesa che la Regione Calabria, che ha contribuito al progetto, fissi la data di presentazione alla stampa.

“Probabilmente -ci scrive Ferraro- faremo una presentazione in Calabria e una a Expo Milano durante la settimana del protagonismo della Regione Calabria, visto che io curerò una cena di gala”.

Complimenti Grande Chef!

Lo chef Gigi Ferraro by Italo sul Magazine Le Vie del Gusto
Lo chef Gigi Ferraro su Bellezze d'Italia per l'Expo
 
Lo chef Luigi Ferraro
“Gigi” Ferraro, executive chef del lussuoso ristorante Cafe Calvados di Mosca.
Lo chef Ferraro negli ultimi tempi ha ricevuto, orgogliosamente, una serie di riconoscimenti che testimoniano la passione per il suo lavoro e l’impegno continuo per divulgare e far conoscere la cucina calabrese e le bellezze della sua Terra in tutto il mondo.
Tra i tanti premi ultimi in ordine di tempo il Premio “Professionalità Italiana nel Mondo”a Monte Carlo, due medaglie d’oro al PIR Moscow.
Inoltre ha ricevuto il “Premio Internazionale Domenico Maria Aliquò”; “Ambasciatore della buona Calabria a tavola” al Gran gala del Festival di Sanremo, “Ambasciatore del Bergamotto nel mondo”, il “Premio Scintille-Calabria Cultura” e tanti altri.
Dopo più di quindici anni in giro per il mondo in cerca di esperienze sempre più diverse, in cerca di culture culinarie sempre più disparate, a partire da Sharm El Sheik, passando poi per Stoccarda, Bangkok, Londra, George Town, New York e ora da quattro anni stabile a Mosca, dove delizia i palati dei suoi clienti moscoviti con la sua cucina creativa mediterranea.

Negli anni ha anche rappresentato, sempre con orgoglio, la Calabria in grandi celebrazioni gastronomiche internazionali e in diversi grandi eventi, durante i quali ha ricevuto riconoscimenti importanti, testimonianza del suo impegno e della sua professione.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner