L'offerta turistica dell’Emilia Romagna alla Bit

A Milano 38 operatori nello stand regionale

19/02/2013

L'offerta turistica dell’Emilia Romagna alla Bit
Milano 17 febbraio 2013. Una grande “isola del sorriso” all’insegna dell’ospitalità emiliano romagnola e del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi. In questo modo è stata resentata alla Borsa internazionale del turismo (Bit) di Milano, l’offerta turistica dell’Emilia Romagna dove 38 operatori, in uno stand di 300 metri quadrati, hanno presentato il meglio dell’offerta turistica regionale.

Lo stand - coordinato da Apt Servizi nel padiglione numero 1 della Fiera di Milano - è stato al centro della nota campagna di comunicazione “Emilia Romagna terra con l’anima e col sorriso”.

"Le azioni promozionali del turismo regionale nel 2013 hanno come obiettivo -hanno ricordato i dirigenti dell'Apt regionale- il consolidamento delle posizioni in Italia e l’incremento della quota di turismo estero. Apt Servizi ha messo a punto un Piano di interventi dove sono previste azioni in Italia e in Europa con fiere e workshop; progetti speciali e iniziative pionieristiche in paesi emergenti; l’utilizzo creativo delle mille possibilità offerte dal Web, “porta” per nuove opportunità commerciali".

Nello stand regionale un corner era dedicato al bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi. Per ricordare l’illustre figlio di questa Terra, l'Apt Servizi ha distribuito due flyer.

Il primo, che ha per titolo “Va’, non solo col pensiero”, è stampato in italiano, inglese, tedesco e raccoglie 11 pacchetti-vacanza messi a punto dagli operatori in occasione della rappresentazione, in diverse città della regione, delle opere verdiane. Il secondo flyer (stampato in italiano e inglese) presenta un itinerario turistico nei luoghi verdiani.

Nello stand sono stati trasmessi, attraverso due monitor, alcuni suggestivi filmati dedicati alla produzione musicale di Giuseppe Verdi e ai luoghi verdiani.

 

Lina Dolcini e Valeria Bertocchi

Liviana Zanetti Presidente dell'APT dell'Emilia-Romagna

Il Parmigiano-Reggiano in uno spot all'interno dello Stand

 

Diverse, durante le quattro giornate della Bit, le iniziative svolte e varie nello stand Emilia Romagna le postazioni per gli operatori turistici, un salottino per incontri, uno spazio stampa, un open bar e una zona degustazione e, alle pareti, immagini della campagna del sorriso contestualizzate ai prodotti turistici regionali.


notte-rosa.jpgDue “totem” in bella mostra per il  vasto pubblico della Bit sulle due grandi iniziative della prossima estate: la Notte Celeste delle Terme del 15 giugno e la Notte Rosa del 5 luglio. (Ci sarà anche il Gelato nel Piatto con il patrocinio dell'Apt)

Inoltre, ogni giorno, in programma per i gourmet degustazioni enogastronomiche di prodotti tipici IGP e DOP.

Dopo la presentazione dell’offerta turistica regionale sono seguiti incontri B2B tra gli operatori turistici emiliano romagnoli e i buyer presenti.

Il 15 e 16 febbraio i visitatori dello stand sono stati protagonisti della campagna promozionale “Emilia Romagna terra con l’anima e col sorriso”.

Molti si sono fatti fotografare sorridendo e lo scatto, accompagnato da un sottofondo musicale, veniva proiettato assieme a tanti altri volti sorridenti in uno schermo posto all’interno dello stand.

Altri due importanti appuntamenti hanno caratterizzato la presenza dell’Emilia Romagna: il 15-16 febbraio 32 operatori turistici regionali accreditati hanno presto parte al workshop Bit Buy Italy mentre, durante la giornata inaugurale, 10 imprese regionali hanno partecipato al Bit Buy Club, workshop dedicato al turismo associativo.


- Tutto sulla Bit 2013 Speciale INformaCIBO

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner