Mangia come scrivi mette a tavola i maestri del romanzo storico

Presenti gli scrittori Marcello Simoni, Giulio Leoni, Mauro Marcialis e il pittore Bruno Barani

02/04/2014

Mangia come scrivi mette a tavola i maestri del romanzo storico

Fontevivo 2 marzo 2014. Mercanti di reliquie, Papi, imperatori. Quando la Storia diventa mistero, avventura, giallo. Nuovo tris d’assi a Mangia come scrivi che, nell’appuntamento di aprile della stagione emiliana, metterà a tavola, con i rispettivi nuovi libri, tre autori di grande successo come Marcello Simoni, Giulio Leoni e Mauro Marcialis.

Sono loro, insieme al pittore Bruno Barani, gli ospiti della cena “Il grande romanzo della Storia” che si terrà VENERDI’ 11 APRILE al Ristorante 12 Monaci di Fontevivo (Parma).
Nell’abbazia del Comune del Parmense, che risale al 1142 (il ristorante si trova proprio nell’antico refettorio dell’edificio fondato da dodici monaci cistercensi nove secoli fa), il “viaggio nel tempo” del quale saranno protagonisti Leoni, Marcialis, Simoni e Barani avrà un sapore “diverso” dal solito.
Se lo chef Andrea Nizzi ha pensato a un menu molto “contemporaneo” (puntando sulla stagionalità delle materie prime e giocando d’anticipo sulla vicina festività di Pasqua), il menu letterario porterà il pubblico nel passato, attraverso secoli e luoghi ricchi di fascino, misteri e suggestione.

Prima di gustare ogni “assaggio” dei libri degli autori (proposti secondo la collaudata formula della rassegna ideata e condotta dal giornalista Gianluigi Negri, per cui nessuno degli scrittori presenta direttamente la propria opera, ma “cede” il compito al vicino di tavolo), i partecipanti alla cena scopriranno, di volta in volta, quattro piatti leggeri e fantasiosi (dall’antipasto al dolce) abbinati ai grandi vini della Valle d’Aosta prodotti dall’Azienda Les Crêtes di Aymavilles e selezionati da “Il Bere Alto” di Claudio Ricci. L’inizio, come sempre, è fissato alle 21. Info e prenotazioni allo 0521 610010.

Il maestro del thriller storico Giulio Leoni, uno degli autori italiani più conosciuti all’estero grazie anche ai suoi romanzi sulle avventure investigative di Dante Alighieri, arriverà da Roma con l’ultimo suo lavoro: “Il testamento del Papa” (Nord), ambientato nella capitale, in un continuo andirivieni tra il 999 e il 1928.
Nella Napoli del 1229 si dipanano invece le vicende de “Il labirinto ai confini del mondo” (Newton Compton) del ferrarese Marcello Simoni che chiude, così, la sua trilogia del mercante di reliquie Ignazio da Toledo, che gli ha fatto vincere il Bancarella nel 2012 con il primo capitolo “Il mercante di libri maledetti”.

Mauro Marcialis, romano che vive a Reggio Emilia, è sugli scaffali da un paio di settimane con il nuovissimo “Il Falco Nero – Federico II, il destino di un imperatore” (Rizzoli). Farà la prima presentazione del suo libro proprio a Fontevivo. L’autore di “Spartaco il gladiatore” e de “Il sigillo dei Borgia” stavolta parte dalla Palermo del 1208 per descrivere le gesta, e soprattutto la storia dell’amore impossibile, dell’“uomo che stupì il mondo”.
Il pittore di Montechiarugolo (Parma) Bruno Barani ha vissuto le prime trentasette “avventure” di Mangia come scrivi (dal 2006 al 2010) quando era assessore alla Cultura nel proprio Comune, dove, appunto, nacque la rassegna otto anni fa. Apprezzato artista, esporrà in sala nove sue opere della collezione “Castelli” ed il giorno successivo, a Parma, inaugurerà la mostra “Il bianco è il tuo colore”.
Il successivo Mangia come scrivi a Fontevivo si terrà venerdì 16 maggio con la serata “Parma gialla e nera”, con Corrado Ajolfi, Aldo Boraschi, Pietro Ronchini, Antonio Tacete.
 

Ristorante 12 Monaci
Venerdì 11 Aprile - Ore 21

Il grande romanzo della Storia”

Antipasto
Sformatino di Verdure con Mazzetto di Asparagi
Vino
“Petite Arvine” Valle d’Aosta Dop

Primo
Tagliolini Rossi ai Carciofi
Vino
“Petite Arvine” Valle d’Aosta Dop

Secondo
Capretto alle Erbe con Patate al Forno
Vino
“Fumin” Valle d’Aosta Doc

Dolce
Gelato al Lambrusco in Cialda e Crema al Mascarpone
Vino
“Les Abeilles” Moscato Passito Valle d’Aosta Dop

Vini
Durante la cena verranno serviti tre grandi vini della Valle d’Aosta, prodotti dall’Azienda Vitivinicola Les Crêtes di Aymavilles e selezionati da Il Bere Alto di Claudio Ricci

Costo della cena: 35 euro
Prenotazioni: Andrea o Letizia Tel. 0521.610010, info@12monaci.it oppure info@mangiacomescrivi.it

Galleria immagini

Mangia come scrivi mette a tavola i maestri del romanzo storico
Mangia come scrivi mette a tavola i maestri del romanzo storico
Mangia come scrivi mette a tavola i maestri del romanzo storico
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner