Mareblu con tante sfiziose ricette a base di tonno

Al via il progetto su Cookaround, in collaborazione con Banzai

12/11/2013

Mareblu con tante sfiziose ricette a base di tonno

Milano, 12 novembre 2013 - Da ieri, lunedì 11 novembre, Mareblu - società del Gruppo MWBrands e secondo marchio in Italia nel settore delle conserve ittiche - offre a tutti i visitatori di Cookaround (www.cookaround.com) la possibilità di scaricare gratuitamente un ricettario e-book.

Collegandosi al sito www.cookaround.com e accedendo all’area dedicata a Mareblu si potrà scaricare direttamente il ricettario: sarà sufficiente mettere LIKE alla pagina di Mareblu su Facebook (www.facebook.com/tonnomareblu).
Il ricettario, curato dagli chef di Cookaround, raccoglie 15 proposte originali, corredate da bellissime foto: idee veloci, originali e gustose per cucinare il tonno Mareblu.

«La collaborazione con Banzai - spiega Giovanni Battista Valsecchi, Direttore Generale di Mareblu - nasce dalla volontà di dialogare con il pubblico dei foodie e degli appassionati di cucina in maniera diretta. E Cookaround è il luogo ideale, essendo la più importante Web community in Italia dedicata alla cucina, con quasi 1,3 milioni di utenti unici al mese e con oltre 240.000 utenti registrati al forum. Con il nostro ricettario vogliamo mostrare le molteplici occasioni di utilizzo dei nostri prodotti: dall’antipasto e dal finger food ai primi piatti, dalle insalate ai secondi piatti».

La collaborazione con Cookaround prevede un’area brandizzata dedicata a Mareblu all’interno del sito, dove l'azienda racconta in modo diretto e informale il proprio mondo e i valori che la contraddistinguono: qualità elevata, sicurezza, tracciabilità ed eco-sostenibilità. E presenta anche la propria gamma di prodotti. La pagina ospita inoltre le ricette di alcune foodblogger che collaborano attivamente con Mareblu.
Questo progetto realizzato con Banzai attraverso la Web Community Cookaround costituisce un’anticipazione della strategia di comunicazione che Mareblu adotterà nel 2014: «Crediamo molto nelle potenzialità della comunicazione on-line e del social media marketing. Agli strumenti di comunicazione tradizionali - spot tv, con una campagna on air l’estate scorsa, spot radiofonici, adv - affiancheremo sempre più spesso quelli del mondo 2.0, secondo una logica di segmentazione dei target di riferimento».

*****
Mareblu, secondo marchio nelle conserve ittiche sul mercato italiano, è una società del Gruppo MWBrands, multinazionale leader europea nelle conserve ittiche con quattro stabilimenti di lavorazione e produzione (Francia, Portogallo, Ghana e Mahè-isole Seychelles) e otto pescherecci di proprietà. Il Gruppo ha cinque Business Unit: Francia (Petit Navire), Regno Unito (John West Foods, Liverpool), Irlanda (John West Foods ISI, Dublin), Olanda (John West Foods, Utrecht) e Italia (Mareblu, Milano). MWBrands è organizzata secondo un modello di business integrato verticalmente, che prevede il controllo diretto su tutte le fasi produttive, dalla pesca all’inscatolamento negli stabilimenti di proprietà. Il numero degli addetti del Gruppo è pari a 5.500 unità. Il fatturato di Gruppo MWBrands 2012 è pari a 601,9 milioni di euro.

Tag: Mareblu

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner