“Nà pizz Gourmet” con i piatti dello chef Carlo Le Rose

27/09/2017

La Pizzeria/Ristorante “Na Pizz”, dopo Rimini e Riccione, grazie anche alla capacità organizzativa e alla maestria del pizzaiolo Fabio Rocco ha l'ambizione e tutte le carte in regola per affermarsi in diverse città come un ristorante a 360°

di Alba Simigliani
La ristorazione italiana, si sa, è fra le più apprezzate e varie del mondo! Anche se vanta una storia a dir poco secolare, è sempre giovane, piena di energia ed entusiasmo contagiosi. Ha un sicuro riferimento nella tradizione, ma è anche intraprendente e capace di innovarsi, sempre più attenta anche al mondo che cambia, al confronto, al gusto che muta, alla salute, alle intolleranze ed allergie sempre più diffuse.

Fra i tanti bravi Chef che popolano il nostro Paese, a Riccione, da “Nà pizz Gourmet” (leggere su INformaCIBO “A Riccione da "Na Pizz Gourmet" per un'autentica esperienza sensoriale) abbiamo incontrato Carlo Le Rose, classe 1987, di origine calabrese che lavora nel locale gourmet portato alle alte vette della ristorazione romagnola dal bravissimo pizzaiolo, Fabio Rocco.

Le Rose ha lasciato la sua terra per esplorare a fondo il variegato mondo culinario e si è diplomato in Sala e Cucina presso l'Istituto Alberghiero di Rimini. Ha affinato poi la sua preparazione facendo esperienze oltre che in Italia anche in Inghilterra e Scozia presso diversi Hotel e Ristoranti.
In questo locale, oltre ad una serie di buone pizze, abbiamo gustato piatti semplici e allo stesso tempo ricercati e abbiamo scambiato quattro chiacchiere con lo chef.

Posso dire che il mio lavoro qui è quasi iniziato per gioco. Con questo voglio dire che l’amico Fabio Rocco mi ha coinvolto in modo spontaneo, in un progetto accattivante, per affiancare alla pizza dei buoni piatti della tradizione campana, con un tocco di innovazione. Diciamo che in questa stagione estiva appena trascorsa abbiamo sorpreso i clienti con “Il Pacchero con melanzana croccante basilico e stracciata di bufala” e con lo “Spaghetto con cappero, colatura di alici e pane croccante”. Oltre alle tante quantità di verdure (grigliate e bollite) e degli ottimi friggitelli anch’essi al top. Tutto questo ha fatto in modo che si potesse allargare il nostro cerchio di clientela, dandoci modo di farci conoscere su altri aspetti culinari, ed essere pronti ad una nuova stagione per un menù ricco di sorprese e di piatti assolutamente gustosi”.
Un nuovo Menu a Rimini e Riccione, e da gennaio anche a Cesena

Ma le idee e le proposte di Carlo non hanno confini. “dal prossimo mese di ottobre proporremo un nuovo menù marchiato Nà pizz a Rimini e Riccione, e successivamente, da gennaio, anche a Cesena per la nuova apertura”.

Na Pizz, dunque, dopo Rimini e Riccione, grazie anche alla capacità organizzativa e alla maestria di Fabio Rocco e al talento dello chef Le Rose ha l'ambizione e tutte le carte in regola per affermarsi in diverse città come un ristorante a 360°.

Anche perché la passione per la cucina di Carlo Le Rose, la sua voglia di ricerca e conoscenza nel campo culinario lo hanno portato a frequentare con dedizione corsi con vari affermati specialisti.

Ho avuto la fortuna di seguire anche il celebre maestro… Marchesi il cui stile culinario è per me fonte di quotidiana ispirazione”. Afferma orgoglioso Carlo.

Conversando amabilmente con questo giovane intraprendente e dalle idee chiare, veniamo a sapere che ormai si occupa prevalentemente di cucina gluten – free per permettere a tutti di non rinunciare al piacere della buona tavola.

Come Chef mi occupo della cucina senza glutine da circa 3 anni. Sono venuto a contatto con questo mondo lavorando presso un locale convenzionato con AIC (Associazione Italiana Celiachia). Ho frequentato svariati corsi attinenti l'alimentazione per i celiaci e mi sono specializzato dopo un approfondito percorso presso l'Accademia Italiana Chef di Empoli. Grazie al maestro Francesco Tursi, mi sono appassionato al mondo del gluten- free e ho ricevuto la giusta formazione per dedicarmi ad una cucina innovativa, salutare che consente di non rinunciare al gusto anche in assenza di glutine”.

Il giovane Chef scrive di questo argomento anche su riviste specializzate, presiede corsi e show-cooking, oltre a fornire consulenze in questo campo. Collabora anche con diverse aziende e lavora attualmente a Rimini dove da alcuni anni ricopre il ruolo di responsabile chef di cucina.

La sua cucina è un connubio di sapori della sua terra nativa, da cui nasce anche la sua passione per la buona tavola, e quelli dell'accogliente e generosa Romagna. Una vera storia d'amore, un matrimonio che dura da circa 10 anni e che si rafforza nel tempo. Prodotti freschi, genuini, nel rispetto del territorio e della stagionalità, ma anche nel rispetto delle intolleranze per fare tutti felici: questa è la sua filosofia, questo è il suo modo di intendere la cucina!

Una cucina che piace anche a chi celiaco non è, fatta con passione e inventiva, le virtù che sono proprie di un bravo cuoco che si nutre della grande tradizione italiana della ristorazione e della soddisfazione dei suoi commensali. Menù eclettico il suo che presenta diverse soluzioni di un certo spessore di gusto ed eleganza anche per chi ha problemi di intolleranza e di allergia.

L'appagamento e l'approvazione di chi assaggia i piatti di Carlo Le Rosa alimentano ed incoraggiano la sua voglia di continuare a studiare e l'ambizione di far tutti contenti celiaci e non!

Non si può a questo punto che chiedere al bravo Carlo quali sono i suoi progetti per il futuro, oltre a quelli già annunciati.

Per il futuro ci sono grandi progetti, e soprattutto la voglia di crescere e di mettersi sempre in gioco, ma anche tanta voglia di studiare e di specializzarsi sempre più. Io dico sempre che non mi reputo uno chef, ma semplicemente uno che della sua passione ne ha fatto un lavoro molto gratificante”.

Auguri, allora, a lui e a tutti coloro che si dedicano a questo lavoro con umiltà e studio costante.
www.carlo-lerose.com cell. 3290322982

NaPizz 
Viale Ceccarini 192 Riccione
(telefono 0541.690691)
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner