Nasce "Gradita", rete di imprese nel campo alimentare, e sbarcano a Cibus

Presentata ufficialmente a Roma alla Camera dei deputati

23/04/2016

Nasce "Gradita", rete di imprese nel campo alimentare, e sbarcano a Cibus
Roma Parma 23 aprile 2016.  Presentata ufficialmente giovedì scorso, 21 aprile, a Roma alla Camera dei deputati, “Gradita”, una nuova rete di imprese italiane che riunisce cinque colossi dell'industria alimentare italiana-
.
I brand  F.lli Polli (specialisti in conserve e condimenti), Divella (pasta biscotti e farina), Pietro Coricelli (oli d’oliva Cirio), Giacinto Callipo Conserve Alimentari e Callipo Gelateria uniscono le forze e alleate saranno presenti insieme a Cibus 2016,  (9-12 maggio Pad. 6 Stand L45)   proprio come rete d’impresa Gradita con l’obiettivo di  rappresentare il made in italy e diffondere la dieta mediterranea nel mondo.
 
La presenza a Cibus, 18 ° Salone Internazionale dell’Alimentazione  di   Fiera di Parma, e poi in tutte le più importanti fiere alimentari nel mondo, con uno “stand ombrello“ è l’esempio concreto di come questa rete d’imprese vuole muoversi: promozione il più possibile coerente e integrata, scambi informativi sulla clientela nazionale e internazionale e abbattimento dei costi.
 
“Lo stand a Parma –ha dichiarato al Sole 24 Ore, Francesco Divella, consigliere delegato dell’omonimo gruppo alimentare- ci costerà al metro quadro, molto meno di quello sostenuto come gruppo individuale”.
 
Insomma l’obiettivo è unirsi per fare massa critica  senza però rinunciare alla propria indipendenza e libertà decisionale.
Due i principali obiettivi dichiarati: riaffermare anche in Italia i valori della dieta mediterranea, e affrontare con più slancio, insieme, le sfide del mercato internazionale, nel quale le ridotte dimensioni delle imprese italiane possono essere un limite competitivo. Ma non quando i brand del Made in Italy trovano un accordo per mettere insieme le forze: allora i limiti dimensionali vengono superati e resta solo l’eccellenza della tradizione italiana.

“Aggregarsi è sinonimo di migliorarsi – ha detto l'europarlamentare Paolo De Castro (Pd), coordinatore S&D e membro della Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale del Parlamento
europeo- attrezzarsi per fare di più e meglio sui mercati globali che, per quanto diversificati, finiscono comunque per premiare le economie di scala. La vostra rete d’impresa – ha detto ai vertici delle aziende che si sono unite nella nuova rete “Gradita” – è formata da eccellenze e rappresenta la possibilità di diffondere sempre più nel mondo la dieta mediterranea, costituita non solo da prodotti di alta qualità, ma soprattutto da prodotti sani e buoni”.

“Insieme si può fare di più e meglio – afferma Francesco Divella – sono molto orgoglioso di essere stato protagonista della costruzione di questo progetto ambizioso di condivisione, a cui speravo di arrivare da lungo tempo, anche perché sono convinto che nel settore alimentare, oggi globalizzato, ‘piccolo e bello’ non sempre è ancora vero.
L’unione di aziende storiche italiane come le nostre ha un forte significato, che va oltre la natura commerciale, perché la promozione della Dieta Mediterranea è il modo di trasmettere la qualità e l’elevato valore nutrizionale dei prodotti Made in Italy. Così noi, da oggi, lanciamo una sfida. E invitiamo anche altri a raccoglierla e a sostenere la nostra azione”.

“I nostri brand rappresentano indiscutibilmente l’industria alimentare italiana di qualità -afferma Chiara Coricelli dell’azienda oleicola umbra – l’obiettivo è di diffondere insieme i principi della dieta mediterranea nel mondo e valorizzare la tradizione che portiamo da generazioni sulle tavole degli italiani. L’unione fa la forza, anche a tavola”.
 
“Il progetto Gradita è nato in maniera semplice ma allo stesso tempo dirompente – dichiara Pippo Callipo – in quanto tutte le aziende che costituiscono la rete sono accomunate dagli stessi valori, dagli stessi obiettivi e soprattutto dalla forte volontà di diffondere in Italia e nel mondo l’importanza della dieta mediterranea come modello nutrizionale equilibrato e salutare. Attraverso i nostri prodotti siamo orgogliosi di rappresentare la qualità Made in Italy, la tradizione tramandata di generazione in generazione, la sicurezza alimentare che è un plus dell’industria, ma anche la forte propensione all’innovazione, per rispondere in maniera efficace alle sempre mutevoli esigenze dei consumatori”.
 
“Gradita si pone l’obiettivo di diffondere nel mondo i valori unici della Dieta Mediterranea – conferma anche Francesco Canè, Ad F.lli Polli -attraverso gli eccellenti prodotti delle aziende che la compongono. Unire le nostre 5 aziende significa dare ancora più forza al made in Italy che tutte, singolarmente, ben rappresentiamo; con Gradita presentiamo un portafoglio di prodotti non solo eccellenti ma ampiamente diversificato, un vero valore aggiunto per i nostri clienti.
Tutte e cinque le aziende fanno della ricerca e dell’innovazione il loro cavallo di battaglia principale: oggi non è pensabile rimanere focalizzati solo sui prodotti tradizionali se si vuole competere sui mercati internazionali. Però il valore più grande che unisce queste aziende resta la famiglia, che è alla base di queste straordinarie realtà italiane e che ne determina la forza”.

Tag: Cibus

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner