Nasce il primo Cineracconto di biscotti made in Puglia&Basilicata

La presentazione a Tuttofood da parte della Pietro Di Leo spa

27/05/2013

Nasce il primo Cineracconto di biscotti made in Puglia&Basilicata

Milano, maggio 2013. È stata la presentazione di un cineracconto della Pietro Di Leo Spa nel proprio stand intitolato "Storia di Leo" a suggellare il lancio sul mercato di "Nuvoleè", la nuova linea di biscotti a forma di nuvola che, nati per soddisfare le nuove esigenze di consumo, vengono proposti in agili confezioni da 350 g., ideali come snack durante le piccole pause lavoro, a scuola e nel tempo libero.

La presentazione del cineracconto si è svolta a TuttoFood di Milano, esposizione internazionale dedicata agli operatori del settore agroalimentare. In occasione della manifestazione fieristica, la Pietro Di Leo, azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di prodotti da forno, ha presentato anche altre referenze, come i biscotti tradizionali "i Caserecci" che ripropongono il sapore autentico dei biscotti della festa del paese - nelle svariate variazioni della tradizione, dal biscotto classico a quello al cacao, con cioccolato o integrale -; i biscotti "i Fattincasa" che, prodotti con mais, orzo, farina di soia e latte magro, garantiscono il giusto equilibrio tra gusto e semplicità; e la linea "se mi mangi ViviSano", caratterizzata da importanti proprietà nutrizionali e pensata per chi ricerca biscotti ricchi di fibre, a ridotto contenuto di grassi, senza zuccheri aggiunti o con betaglucani che aiutano a mantenere livelli normali di colesterolo.

Questa gamma di prodotti è il risultato di una filosofia aziendale che coniuga i vantaggi delle moderne tecnologie con l'impiego di materie prime di qualità e il rispetto di tecniche produttive ereditate dall'antica tradizione artigiana. Prima tra tutte quella del "taglio filo" che utilizzando un impasto più denso, colato nella forma come avverrebbe con una siringa da pasticceria, conferisce al biscotto una maggiore porosità e ruvidezza, rendendolo più inzuppabile senza che si sfaldi.

"La storia di Leo", primo cortometraggio girato in Puglia, scritto dall'impresa di comunicazione CaruccieChiurazzi e prodotto da Fanfara Film con la regia di Pippo Mezzapesa (David di Donatello e Ciak d’Oro) e con il supporto di maestranze locali che operano nel cinema, narra la storia di Mastro Leo, personificazione del brand Di Leo, che trasmette, con autenticità, semplicità e simpatia, quei valori che da sempre caratterizzano l'azienda: bontà e passione. Basata su tre mini racconti ambientati nella metà del 1900, la storia ruota intorno a Leo, il fornaio del paese che, sfornando con passione biscotti per i suoi compaesani e regalando dolcezza e bontà, cerca di risolvere i loro problemi tanto da realizzare, quasi per magia, anche i loro sogni.

Un approccio voluto proprio per non snaturare il vissuto di una marca che ha sempre avuto nell’autenticità dei sapori della tradizione il suo punto di forza, come enfatizzato nel claim della nuova campagna pubblicitaria “tutto il buono di una volta” pianificata con diffusione regionale e sui materiali di supporto alle attività di instore promotion al fine di allargare la pianificazione pubblicitaria in altre regioni man mano che si consolidano le posizioni di mercato. A ciò si aggiunge l’adozione di una modalità di comunicazione al passo coi tempi caratterizzata dall’utilizzo dei nuovi social media come Facebook (www.facebook.com/dileobiscotti) e Twitter (https://twitter.com/dileobiscotti).

«Siamo tornati a comunicare - ha dichiarato Pietro Di Leo, amministratore unico della Di Leo Pietro SpA - dopo alcuni anni in cui ci siamo dedicati allo sviluppo e al miglioramento del prodotto e abbiamo deciso di farlo dando corpo alle nostre origini, le origini di molte imprese del made in Italy che con impegno e passione hanno fatto industria partendo dalla piccola bottega. Attraverso il cineracconto abbiamo cercato di concentrare in pochi minuti una storia produttiva iniziata nella metà dell''800 mettendo insieme la cultura del fare prodotti da forno e la crescita di una cultura industriale che ci ha permesso di arrivare oggi in un mercato moderno».

"La storia di Leo", visionabile online sul sito http://www.dileo.it/, sarà proiettato nei cinema di tutta la Puglia e Basilicata e andrà in onda per un mese sulle reti televisive del Gruppo Norba.

Di Leo Pietro Spa, nata ad Altamura (in provincia di Bari) nel 1860, produce e commercializza prodotti da forno, come biscotti tradizionali, frollini dal basso contenuto calorico o con importanti proprietà nutrizionali, a ridotto contenuto di grassi e senza zuccheri aggiunti. Dalla conduzione del forno nella città murgiana per cuocere il pane preparato in casa dalla gente del posto - come si usava in quei tempi -, l'azienda pugliese è passata oggi alla gestione di uno stabilimento di ca. 18 mila mq. (su un'area totale di 100 mila mq.) nella Zona Industriale Jesce di Matera per la produzione di biscotti su larga scala.

Radicata nell'area Nielsen 4, l'impresa di biscotti sta puntando ad allargare la propria rete di distribuzione nel resto d'Italia (Lazio, Toscana, Lombardia e Piemonte) e nei Paesi esteri (Nord Europa e Cina). La Di Leo Pietro è stata una delle prime imprese del meridione ad aver ottenuto la BRC Global Standard Food, prestigiosa certificazione inglese di qualità, specifica del settore alimentare, nella categoria "A", massimo riconoscimento ottenibile.

Nel 2012 la Di Leo SpA ha fatturato circa 13 milioni di euro occupando oltre 40 persone.

Biscotti Di Leo Sede e stabilimento S.S. 271 Km. 51,260 Zona Industriale Jesce 751 MATERA (MT)

Tel.: 0835330486

www.dileo.it

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner