Notte Rosa: 11 giornaliste da Russia, Germania, Austria, UK

La Tv tedesca Deutsche Welle al “Capodanno dell’estate”, da Comacchio a Cattolica

01/07/2014

Notte Rosa: 11 giornaliste da Russia, Germania, Austria, UK
Rimini 1 luglio 2014. Undici giornaliste, provenienti da Russia, Germania, Austria, Regno Unito seguiranno la Notte Rosa 2014 rilanciando, nei loro paesi, reportage al femminile dedicati alla grande festa del “Capodanno dell’estate italiana” e alla ricchezza dell’offerta turistica dell’Emilia Romagna.

Nella settimana della Notte Rosa (fino al 5 luglio) cinque giornaliste russe partecipano a un educational tour in Emilia Romagna e festeggeranno, il 4 luglio, la Notte Rosa tra Rimini e Riccione. Le reporter scrivono per il settimanale di eventi e stili di vita “Hello”, per i mensili (“Wedding”, “Afisha Mir”, “Collezioni”, specializzati in viaggi di nozze, turismo, moda e lifestyle), per la rivista della compagnia aerea Transaero.

Il ricco programma del tour prevede tappe nel Modenese (visita a un’acetaia e degustazione di vino Lambrusco); nel Parmense (sosta in un agriturismo, visita al Centro storico di Parma, al Castello di Tabiano, al Fidenza Village); al “Gelato Museum Carpigiani” di Anzola Emilia (Bologna).

Nel Riminese le reporter faranno tappa al Grand Hotel, nella SPA e nella spiaggia di Rimini Terme, visiteranno il centro storico di Rimini, il Borgo San Giuliano e il Museo Tonino Guerra di Santarcangelo di Romagna.

La Notte Rosa parla anche tedesco con l’eductour promosso in regione, dal 3 al 6 luglio, da Apt Servizi con tre giornaliste tedesche e un’austriaca.

Le reporter scrivono per il quotidiano della Baviera “Passauer Neue Presse”, per il sito web del quotidiano austriaco “Kurier” e per le riviste femminili di moda “Laura” e “Gala”. Nel tour sono previste tappe in un’acetaia di Modena, al Museo Ferrari a Maranello, a Cattolica, al Baldinini Factory Outlet di San Mauro Pascoli, nelle vie dello shopping di Riccione. La sera della Notte Rosa il gruppo parteciperà alla serata organizzata da Apt Servizi al Grand Hotel.


In Emilia Romagna, per la Notte Rosa 2014, sarà presente anche la tv tedesca Deutsche Welle (DW).
L’emittente è uno dei principali canali satellitari internazionali visto da 210 milioni di telespettatori in tutto il mondo. La troupe guidata dalla giornalista Birte Struntz raccoglierà immagini sulla Notte Rosa, sulla città di Rimini e le Giornate Internazionali di studi dedicate a Francesca da Rimini. Durante la festa della Notte Rosa la tv tedesca registrerà immagini del concerto di Elisa in piazzale Fellini a Rimini intervistando la cantante e il sindaco di Rimini Andrea Gnassi. Dal 5 al 12 luglio sarà presente in Emilia Romagna, per un tour post Notte Rosa, anche la reporter del quotidiano del Regno Unito “The Sun” Jane Atkinson. Il programma della visita prevede nel Modenese con tappe alle Terme della Salvarola, la visita in un’acetaia e la partecipazione ad una lezione di cucina mentre, nel Riminese, la reporter andrà alla scoperta della ricca offerta balneare delle Spiagge del Benessere.
 
La stampa tedesca: “E’ un evento che rilancia un’immagine nuova dell’offerta turistica
con un fortissimo richiamo a livello internazionale”


Un articolo - firmato da Johanna Rüdiger pubblicato il 14 giugno nella pagina viaggi del quotidiano del centro della Germania “Main-Echo” (73.822 copie diffuse) - sintetizza bene, nel titolo “Un futuro roseo”, la rinnovata offerta turistica di Rimini e della Riviera dell’Emilia Romagna, frutto della mentalità creativa e delle capacità di tutti i protagonisti del turismo. Una realtà - si legge nell’articolo - dove c’è molto da scoprire e vivere oltre la vita di spiaggia e la Notte Rosa rilancia un’immagine nuova, da Dolce Vita, di questa offerta turistica. Questi altri “volti” dell’Emilia Romagna riguardano la valorizzazione dell’offerta culturale e delle bellezze dell’entroterra, la nascita di nuovi eventi espressivi delle eccellenze enogastronomiche come la rassegna “Al Mèni” di Rimini, la possibilità di vivere una vacanza all’insegna del wellness in spiaggia grazie al ricco calendario di proposte delle Spiagge del Benessere. Il cambiamento di passo dell’offerta turistica trova conferma nelle parole del sindaco di Rimini Andrea Gnassi, l’inventore della Notte Rosa, che sottolinea: “Questo appuntamento, che contagia tutti, come allegria e creatività, esprime molto bene i tratti caldi e accoglienti di questa straordinaria terra ospitale e la sua capacità di proporsi sempre in maniera nuova”.

Un altro articolo sulla Notte Rosa è uscito, sabato 28 giugno, sul quotidiano del centro sud della Germania “Rhein-Neckar-Zeitung” (98.000 copie diffuse) firmato da Wolf H. Goldschmitt che ha partecipato all’edizione 2013 della festa. Anche questo articolo, dal titolo “Un gioco di colore”, mette in risalto la grande creatività dei romagnoli che hanno saputo superare il cliché della sola vacanza “mare e ombrellone” proponendo un evento di fortissimo richiamo a livello internazionale.
La grande festa della Notte Rosa 2014 è stata presentata, come evento clou dell’estate italiana, anche dalle riviste “Glamour” (Germania), “Woman” (Austria) e dalla rivista distribuita nei supermercati della Coop Svizzera.
......

Il Grand Hotel Rimini e il Grand Hotel Da Vinci di Cesenatico partecipano al grande evento della Notte Rosa. Per l'occasione la direzione dei due cinque stelle ha predisposto una serie di opportunità per chi volesse soggiornare o solo cenare nei due Grand Hotel

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner