Nuovo dining concept all'Hilton Molino Stucky Venice: riapre l'Aromi

Il ristorante sul’Isola della Giudecca si presenta al pubblico con importanti novità

20/06/2014

Nuovo dining concept all'Hilton Molino Stucky Venice: riapre l'Aromi
Venezia 20 giugno 2014 Un’altra grandiosa novità accompagna la Primavera già ricca di cambiamenti dell’Hilton Molino Stucky Venice, lo straordinario hotel del Gruppo Hilton sull’isola della Giudecca. Questa volta tocca al Ristorante Aromi, fiore all’occhiello dell’offerta ristorativa della struttura che riapre completamente rinnovato e con un concept unico e originale.

L’acqua, l’elemento dominante della città lagunare, sarà protagonista in questo spazio innovativo, ricco di atmosfera ed emozioni, completamente dominato dal colore blu. E’ un blu unico e speciale, definito come un intenso e contemporaneo blu inchiostro, dalle velature ricercate della collezione di finiture speciali Oikos. Le pareti originali in mattoni a vista e la pavimentazione in resina cementizia restituiscono la testimonianza ed il senso di uno spazio straordinario.

La decisione alla base della scelta del colore e degli arredi è un richiamo al mondo della navigazione, uno stile yacht club quindi che si riflette nei numerosi arredi di design: le sedie Autoban, i tavoli di Gubi e gli arredi da esterno prodotti da Gandia Blasco. Particolare cura è stata posta nell’illuminazione, che si concentra prevalentemente sui piani di degustazione con l'intenzione di porre il cliente al centro di un' esperienza gastronomica di qualità in uno spazio elegante e suggestivo.

La proposta gastronomica punta alla riscoperta e valorizzazione dei sapori veri della cucina mediterranea. Nella scelta di piatti semplici ma preparati con materie prime di altissima qualità, con una raffinata selezione di carne e di pesce: dalla fantasia di granchio del litorale veneziano con bottarga e filetto di manzo macerato e cotto al vapore, salsa verde e verdurine al miele millefiori, e poi ancora tagliolini fatti in casa in ragout di scampi e filetto di maialino con latte alle nocciole, bieta novella e tortino di piselli, per citarne alcuni.
Altra novità di rilievo è la Wine Library, una biblioteca di etichette e di vini da leggere e da degustare, dove protagonista indiscusso è il Prosecco. La degustazione avviene attorno un tavolo davvero speciale, della produzione Riva 1920, realizzato riutilizzando le briccole in disuso della laguna di Venezia.
Altissima attenzione è stata posta sulla tecnologia, i vini infatti potranno anche essere scelti tramite iPad, attraverso un sistema altamente avanzato e tecnologico.

A conferma del legame del ristorante con il territorio veneto, parte della wine library sarà dedicata alla vendita delle migliori etichette di Prosecchi della regione.

Stefano Zanette, Presidente del Consorzio di tutela Prosecco Doc, commenta così la scelta: “Il mondo del Prosecco sta vivendo una grandissima stagione di successi internazionali. Non potevamo lasciarci scappare l’opportunità offertaci dal Molino Stucky di costituire un Presidio del Prosecco all’interno del prestigioso Ristorante Aromi. Siamo lieti che in virtù di questo accordo, la clientela Hilton possa ora scegliere tra un’ampia selezione di Prosecchi, espressione di un vasto territorio di ben nove province del Veneto e Friuli Venezia Giulia, dove anche i palati più raffinati ed esigenti potranno divertirsi a riconoscere le peculiarità organolettiche originate dai diversi territori di provenienza”.

Proprio grazie all’altissima qualità dei servizi e dell’offerta gastronomica, il Ristorante Aromi è entrato a far parte de la Chaine des Rotisseurs, una delle più antiche Associazioni Gastronomiche al mondo, presente in Italia dal 1960 e che opera per la diffusione della cultura della gastronomia attraverso i suoi Bailliages territoriali.

Enrico Spalazzi, Bailli du Bailliage di Venezia, ha così motivato la scelta: “Il Ristorante Aromi rappresenta un’eccellenza nel panorama gastronomico veneziano, offrendo al tempo stesso tradizione e innovazione. La scelta della Chaine des Rotisseurs è ricaduta su questo ristorante in quanto riconosce nel suo chef e nello staff un amore incondizionato per la gastronomia e gli alti valori della tavola”.

Alessandro Cabella, General Manager dell’Hotel ha commentato “Il Ristorante Aromi, ripensato nell’ottica di questo nuovo concept, mira a diventare un polo importante nel panorama ristorativo veneziano e va a rafforzare, insieme al Bacaromi, l’attenzione che un Hotel come il Molino Stucky intende dedicare alla scrupolosa ricerca di piatti della nostra tradizione mediterranea per un’offerta enogastronomica di eccellenza”.

 
°*°*°
Hilton Molino Stucky Venice
Con 379 camere, di cui 88 Executive, 44 splendide Suites e una Presidential Suite sulla sommità della torre, questo moderno capolavoro veneziano, ormai divenuto landmark della città lagunare,  riesce a coniugare intimità e grandi spazi. Sull'isola della Giudecca, a pochi minuti di distanza in taxi dal cuore di Venezia, l'hotel è immerso in un'oasi di pace al riparo dalla confusione della città ed è ottimamente servito dal vicino aeroporto e dalla stazione ferroviaria. Un luogo in cui godere di confortevoli camere, ristoranti ed un centro benessere, sale convegni e molteplici aree per riunioni ed eventi, distribuite su una superficie complessiva di 2.600 mq, collegate internamente a tutte le altre aree dell’hotel e dotate di accesso esterno autonomo.
La sua offerta gastronomica, con due ristoranti e un Bacaro, propone  una cucina raffinata e legata alle tradizioni locali,  accompagnata da un servizio impeccabile; l’ottavo piano ospita una piscina e un bar, dalla cui terrazza si può godere di un panorama mozzafiato sulla città. Per quanto riguarda il tema ambientale, l’hotel ha dimostrato di possedere i requisiti e gli standard che gli consentono di essere qualificato nel ristretto numero delle aziende certificate Uni en Iso 14001-2004.
Questa certificazione testimonia l’attenzione per il rispetto e la tutela dell’ambiente e dimostra che l'organizzazione ha un sistema di gestione in grado di controllare l’impatto ambientale delle proprie attività e si impegna a ricercarne sistematicamente il miglioramento in modo coerente, efficace e soprattutto sostenibile.
http://www.molinostuckyhilton.it/

Tag: Venezia

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner