"Nutella World" presentato a New York da Gigi Padovani

Il libro è distribuito negli Stati Uniti da Rizzoli

17/10/2015

"Nutella World" presentato a New York da Gigi Padovani
New York 17 ottobre 2015. “La Nutella conquista New York”. Vi sembra esagerato questo titolo?
Sì, se pensiamo che Nutella  non da oggi ma da anni è conosciuta  a NY e negli Stati Uniti.
 
Ma non molto se ci riferiamo alle iniziative che sono in corso in questi giorni a New York grazie a Gigi Padovani, albese "di Alba", già cronista politico e inviato  di punta del quotidiano “La Stampa”, noto perché si deve a lui la prima ricerca (e i primi libri) sulla crema di cioccolato alla nocciola commercializzata a partire dalla primavera del 1964 dal quel genio di Michele Ferrero.
In questi giorni Gigi Padovani si trova negli Stati Uniti per presentare "Nutella World", che è la traduzione in inglese di “Mondo Nutella”, il fortunato libro di Gigi Padovani, primo di una serie di libri altrettanto fortunati, scritti per lo più insieme alla moglie Clara Vada.

Ma lasciamo la parola a Padovani che ci racconta cosa succede a New York attorno alla Nutella.
“Ieri sera qui a New York c'è stata una bella serata dedicata al mio libro "Nutella World", tradotto negli Stati Uniti da Rizzoli, esaurito alla prima edizione in poche settimane, lo stanno ristampando”.
Ma già un altro appuntamento è fissato per domani. “Ora sono ancora a New York –dice Padovani,  dopo aver presentato "Nutella World", ma “sto per ripartire verso Chicago, dove domenica ci sarà un grande Nutella Party a Eataly”.
 
 

"Nutella World", distribuito negli Stati Uniti da Rizzoli
“Ieri sera –racconta Gigi- qui a New York c'è stata una bella serata dedicata al mio libro "Nutella World", tradotto negli Stati Uniti da Rizzoli, esaurito alla prima edizione in poche settimane, lo stanno ristampando. La presentazione è stata alla Fondazione Casa Italiana Zerilli Marimò, legata all'Università di New York, molto attiva qui nel divulgare la cultura del nostro Paese. Sala strapiena. Mi ha fatto piacere sia venuto Gianni Riotta come relatore, che ha definito la Nutella un indicatore della "nuova identità italiana".
Si potrebbe dire –aggiunge Padovani-  che "Americans goes nut about Nutella", diventano matti per la Nutella. Ieri alla presentazione sono pure comparse a sorpresa, e hanno aperto la serata, le tre ragazze italiane del trio "Lady Vanette" che hanno cantato una canzoncina ironica sul cibo "Madama Butter". Stanno facendo una tournée a New York di successo http://www.ladyvette.it/
 
Ma sui successi della Nutella aggiungiamo altre notizie: il libro "Nutella World" è quasi esaurito a New York e sta arrivando la seconda edizione, si trova comunque su Amazon e anche come e-book, inoltre sta diventandogià  un piccolo successo internazionale, perché sarà pubblicato in Olanda, Polonia e Corea del Sud.
 
E ai nostri lettori del Mondo presentiamo il prossimo appuntamento di Nutella Word.



Clara Vada e Gigi Padovani


 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner