Parma Alimentare porta a Parma il Festival internazionale di Fotografia culinaria

La mostra con CibusLand dal 5 al 30 maggio in piazza Garibaldi sotto i Portici del Grano

04/05/2014

Parma Alimentare porta a Parma il Festival internazionale di Fotografia culinaria

Parma 4 maggio 2014. Il Festival International de la Photographie Culinaire fa tappa a Parma in occasione di Cibus. Dal 5 al 30 maggio, I Portici del Grano ospiteranno una selezione di 30 opere tratte dalle cinque precedenti edizioni del Festival (www.festivalphotoculinaire.com): si tratta di fotografie di artisti provenienti da tutto il mondo.

L’evento culturale parigino, diventato ormai un punto di riferimento per gli amanti della fotografia e per gli appassionati di Food, celebra il lavoro di virtuosi della macchina fotografica che hanno scelto di esprimersi muovendosi nel mondo del cibo.
Il progetto della mostra ai Portici del Grano nasce per iniziativa di Parma Alimentare, da un’idea condivisa con l’Associazione no-profit Rinascimento 2.0, in collaborazione con Cibusland e con il patrocinio del Comune di Parma.

All’inaugurazione - lunedì 5 maggio - sarà presente Jean-Pierre PJ Stéphan, presidente e fondatore del Festival che ogni anno affronta con passione ed estrema originalità un tema differente: "Poissons, coquillages et crustacés" nel 2009, "J'ai descendu dans mon jardin" nel 2010, "Street Food" nel 2011, "l'Oeuf " nel 2012, e "Luxe & Fête", fil rouge dell’ultima edizione del 2013.

L’iniziativa fa parte del piano di attività del consorzio Parma Alimentare ed è sostenuta dal contributo della Camera di Commercio di Parma.

“Il Festival International de la Photographie Culinaire è l’unico evento culturale al mondo che rende omaggio ai fotografi che esprimono la propria creatività attraverso immagini legate all’universo del cibo. La selezione di opere che abbiamo portato a Parma in occasione di Cibus 2014 esprime la potenza, l’intelligenza, l’eclettismo dei diversi sguardi degli artisti sull’alimentare. La fotografia culinaria diventa quindi opera d’arte a sé. Il Festival che presiedo è lieto di iniziare una collaborazione con Parma, città dalla grande cultura gastronomica, famosa nel mondo per i suoi prosciutti, i formaggi, le paste…. Vetrina sublime per esporre le immagini culinarie più belle del pianeta” ha dichiarato Jean-Pierre PJ Stéphan, presidente e fondatore del Festival International de la Photographie Culinaire.

Parma Alimentare ha colto con entusiasmo l’opportunità di questo evento culturale che avrà luogo nei giorni di Cibus, quando la città ducale diventa indiscussa capitale del Food in Italia e nel mondo. Ringraziamo pertanto il Comune e le Fiere di Parma per averci offerto la possibilità di contribuire al successo delle iniziative legate a Cibusland, convinti che sia sempre più strategico arricchire di contenuti culturali le offerte business, così da creare un circolo virtuoso che generi interesse verso la città e il tessuto sociale e imprenditoriale che li ospita” ha affermato Alessandra Foppiano, Executive Manager di Parma Alimentare.
 



 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner