Parma Alimentare protagonista a Markt des guten Geschmacks (Il Mercato dei Buoni Sapori)

La Mostra Mercato tedesca promossa da Slow Food

10/04/2015

Parma Alimentare protagonista a Markt des guten Geschmacks (Il Mercato dei Buoni Sapori)
Parma, 10 aprile 2015 – Aperta ieri e fino al 12 aprile, Parma Alimentare è a Stoccarda per partecipare a Markt des guten Geschmacks (in italiano: “Il Mercato dei Buoni Sapori”): una delle mostre mercato più importanti tra quelle organizzate in Germania, perché promossa da Slow Food ispirandosi ai tre principi del “Buono, pulito e giusto”. Il tema è quindi quello di un’alimentazione rispettosa del gusto, dell’ambiente e della giustizia sociale.

Alla collettiva capitanata da Parma Alimentare partecipano sette aziende: Agrifarnese, La Bandina, La Bottega della Frutta, Ed Italia, Gusto, Nonno Fereoli e Nuova Pasticceria Lady.

A riassumere il senso della presenza parmense a Stoccarda è Alessandra Foppiano (nella foto a destra), Executive Manager di Parma Alimentare: «Come testimonia il coinvolgimento di Slow Food Germania e il focus sul tema della qualità, Markt des guten Geschmacks è la vetrina giusta per fare cultura sull’eccellenza delle produzioni made-in-Parma. Per il nostro sistema agroalimentare, la Germania ha una valenza strategica: dopo quello francese, infatti, il mercato tedesco rappresenta il secondo mercato export per l’industria pastaria, dei prodotti da forno e dei dolci, per l’industria molitoria e per il mondo dei salumifici. La Germania è poi il primo mercato di destinazione per le conserve vegetali prodotte a Parma e si colloca al terzo posto per quanto riguarda l’import di prodotti lattiero-caseari».

Foppiano sottolinea anche le opportunità in termini di business legate a Markt des guten Geschmacks: «Per realtà produttive medio/piccole, orientate a una produzione di eccellenza, l’evento promosso da Slow Food Germania rappresenta un modo per dialogare in prima persona sia con i consumatori finali, sia con un target qualificato di professionisti, composto principalmente da proprietari di gourmet store e da ristoratori attenti alla qualità dei prodotti che servono in tavola. Voglio ricordare che lo scorso anno, Markt des guten Geschmacks ha accolto circa 80.000 visitatori: l’82% di questi ha acquistato in fiera almeno un prodotto».

Oltre che per promuovere le produzioni made-in-Parma, Parma Alimentare, in sinergia con il Comune di Parma, intende sfruttare la Mostra Mercato di Stoccarda anche per valorizzare il territorio della Food Valley come destinazione turistica: questo perché le eccellenze gastronomiche rappresentano sempre l’espressione di una terra, della sua cultura e dei suoi talenti.

L’edizione 2015 di Markt des guten Geschmacks sarà particolare perché Slow Food Germania ha in programma numerose attività pensate per bambini e ragazzi: sono previsti incontri, seminari, laboratori di cucina e degustazioni con l’obiettivo comune di educare i “consumatori del futuro” e renderli consapevoli dell’importanza di un’alimentazione sana e sostenibile. Pensando a un pubblico più adulto, poi, Markt des guten Geschmacks organizza cooking competition per foodie e chef professionisti.

Galleria immagini

Parma Alimentare protagonista a Markt des guten Geschmacks (Il Mercato dei Buoni Sapori)
Parma Alimentare protagonista a Markt des guten Geschmacks (Il Mercato dei Buoni Sapori)
Parma Alimentare protagonista a Markt des guten Geschmacks (Il Mercato dei Buoni Sapori)
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner