Parma Alimentare vola a Londra per presentare il meglio della Food Valley

A “Speciality and Fine Food Fair” con Al Vedel, Az. Agr. Coppini Arte Olearia, CroceDelizia, Leporati Prosciutti

09/09/2013

Parma Alimentare vola a Londra per presentare il meglio della Food Valley

Parma 9 settembre 2013. Il Consorzio Parma Alimentare ha accompagnato a Londra una collettiva di aziende del territorio per partecipare a Speciality and Fine Food Fair, la fiera d’eccellenza per la presentazione delle produzioni artigianali ai buyer inglesi specializzati nella commercializzazione dei prodotti di alta qualità.

La manifestazione - che si è aperta ieri, 8 settembre, rimane aperta fino al 10 settembre - nell’esclusiva cornice della capitale britannica, è riservata a rivenditori al dettaglio, ristoranti, hotel, agenzie di catering, distributori all'ingrosso che cercano alimenti di prima qualità. Per il Consorzio, anche l’occasione per incontrare una delegazione dell’Apci (Associazione professionale cuochi italiani) del Regno Unito, alla quale le aziende produttrici del territorio hanno raccontato i prodotti della Food Valley, terra dei sapori dalle tradizioni secolari che negli anni sono state affiancate dalla moderna industria agroalimentare.

La partecipazione di Parma Alimentare a Speciality and Fine Food Fair asseconda la mission del Consorzio di diffondere la conoscenza del settore agroalimentare parmigiano: Speciality and Fine Food Fair ha accolto oltre 8 mila visitatori – sottolinea Alessandra Foppiano, executive manager di Parma Alimentare -Il Regno Unito è un mercato importante per le nostre aziendeche manifestano interesse nel far conoscere in quest’area i loro prodotti d’eccellenza, genuini e di altissima qualità, degni di rappresentare il meglio della Food Valley e il nome di Parma in tutto il mondo. Parma Alimentare inoltre rivolge un’attenzione sempre maggiore alle manifestazioni di nicchia, come Speciality and Fine Food Fair, con l’obiettivo di diffondere l’alto standard qualitativo delle nostre produzioni e scoprire nuovi segmenti di mercato in grado di assorbire i prodotti di alta qualità”.

A Londra, con Parma Alimentare, alcune delle aziende specializzate nella produzione di qualità: Al Vedel, Azienda Agricola Coppini Arte Olearia, CroceDelizia, Leporati Prosciutti.

I visitatori di Speciality and Fine Food hanno avuto l’opportunità di conoscere da vicino alcuni dei fiori all’occhiello dell’agroalimentare parmigiano come il Prosciutto di Parma, il Parmigiano Reggiano, il Culatello di Zibello, l’olio di oliva e altre specialità gastronomiche.

L’esclusiva fiera britannica è sempre caratterizzata da una particolare attenzione alle novità, all'innovazione e alla qualità delle presentazioni, gestite da operatori di nicchia. Tra le iniziative dell’edizione 2013 di Speciality and Fine Food Fair si segnalano la Speciality Chocolate Fair, Fiera del Cioccolato dedicata del Regno Unito per il cioccolato artigianale, in grado di fornire una piattaforma unica e mirata per presentare lusso e cioccolato gourmet per top buyer; il Fine Food Forum, una cucina dal vivo con consigli pratici e suggerimenti dagli chef più esperti, per restare sempre aggiornati con le tendenze attuali del settore; lo Small Business Forum, nel corso del quale esperti di business per le PMI saranno a disposizione per offrire consulenza gratuita e personalizzata sulla gestione aziendale.

Speciality and Fine Food Fair 2013

Consorzio Parma Alimentare

Galleria immagini

Parma Alimentare vola a Londra per presentare il meglio della Food Valley
Parma Alimentare vola a Londra per presentare il meglio della Food Valley
Parma Alimentare vola a Londra per presentare il meglio della Food Valley
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner